Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 611

Risultati da 521 a 530 DI 611

26/06/2006 
Morbo di Paget: un nuovo farmaco
E' una malattia cronica dell'osso caratterizzata da una rapida distruzione di tessuto osseo con seguente disordinata ricostruzione. Una delle difformità maggiormente causate da tale patologia è il'ipertrofia del cranio, ma può riguardare qualsiasi osso come quelle del volto, il femore, la tibia, la colonna e l' omero. Le complicanze invalidanti legate al morbo di Paget sono molto serie e provocano forti dolori. L'ipertrofia del cranio, ad esempio, può portare alla sordità da compressione ... (Continua)
09/05/2006 

Un’analisi del sangue identifica feti a rischio celebrale
Durante la gravidanza quando il flusso del sangue dalla madre al feto è insufficiente, per qualunque motivo, la madre non riesce a fornire l’ossigeno e il nutrimento necessari allo sviluppo del feto e questo, di conseguenza, ne risente, tra l’altro con un ridotto accrescimento intrauterino.
Questa circostanza è tutt’altro che rara: è responsabile dei circa il 40% dei difetti neurologici fetali, per lo più dovuti ad emorragia cerebrale, ed è causa di aumentata mortalità alla nascita. ... (Continua)

03/05/2006 
PC troppo faticosi per gli occhi
Una buona postura, buoni occhiali ed un ottimo monitor non bastano per salvare la vista. Gli specialisti la chiamano performance visiva e si tratta di un aspetto quanto mai fondamentale per la società moderna: i videoterminali informatici sono ormai ovunque e la salute degli occhi degli operatori informatici, intesa come condizione di benessere e non come semplice assenza di patologie, è diventata fondamentale.
È quanto riferisce il dott. Bruno Piccoli, ergoftalmogolo dell'Università di ... (Continua)
21/04/2006 
Cos’ è la malattia di Parkinson?
Si tratta di un disturbo del sistema nervoso centrale caratterizzato principalmente da degenerazione di alcune cellule nervose (neuroni) situate in una zona profonda del cervello denominata sostanza nera. Queste cellule producono un neurotrasmettitore, cioè una sostanza chimica che trasmette messaggi a neuroni in altre zone del cervello. Il neurotrasmettitore in questione, chiamato dopamina, é responsabile dell’attivazione di un circuito che controlla il movimento. Con la riduzione di almeno il ... (Continua)
12/04/2006 
Diuretici contro l’ Alzheimer?
L’assunzione di farmaci contro l’ipertensione, in particolar modo i diuretici, riducono il rischio di ammalarsi di demenza senile fin del 70 per cento . È quanto dimostrato in un’indagine pubblicata sugli Archives of Neurology e diretta da Ara Khachaturian, della Khachaturian and Associates,Inc., Potomac.
Poiché in passato era stata rilevata un’associazione tra ipertensione e Alzheimer gli esperti hanno voluto verificare gli effetti delle terapie anti-ipertensive, diuretici e ... (Continua)
24/03/2006 
Fattori di rischio e cure del tumore prostatico
I principali fattori di rischio per il carcinoma prostatico sono:
Età E’ il fattore di rischio principale legato allo sviluppo di neoplasia prostatica. La malattia è rara prima dei 50 anni, mentre dopo questa età l’incidenza e la mortalità aumentano in modo quasi esponenziale.
Fattori genetici. L'aggregazione familiare del cancro prostatico può essere dovuta ad una suscettibilità genetica , all’esposizione a comuni fattori ambientali o al solo caso in considerazione dell’elevata ... (Continua)
13/03/2006 

Ritmi circadiani e crono biologia
Forse non ce ne rendiamo più conto. Ma la nostra giornata è scandita da ritmi che, in qualche modo, dettano i tempi della vita quotidiana. La mattina si lavora, si fa una breve sosta per il pasto, si riprende nel pomeriggio. E la sera, prima della cena, qualche minuto dedicato al fisico. Per poi pensare alla cena e a ricadere nel mondo dei sogni. Con una fortunata appendice per chi può lasciare spazio al piacere del sesso.
Fin qua la regola, non scritta ma applicata, per la maggior parte ... (Continua)

12/01/2006 

Curate troppo tardi le manie di igiene e rituali
Vi è mai capitato di dover controllare 10 volte se avevate chiuso il gas ed uscire di casa con la preoccupazione di aver dimenticato qualcosa? Fata attenzione, perché potrebbe essere l’inizio di un disturbo. Sono molti ad essere ossessionati dalla pulizia, tanto la lavarsi in continuazione le mani, oppure controllano la posizione degli oggetti mille volte al giorno, schiavi di rituali dai quali non si staccano mai. Circa due persone su 100 sono ‘vittime’ di disturbi ossessivo-compulsivi, una ... (Continua)

19/12/2005 

Carrozzina intelligente per le disabilità cognitive
Una innovativa carrozzina in grado di interagire in maniera razionale con gli utenti affetti dalla malattia di Alzheimer e dalle altre forme di demenze è il frutto di un progetto di ricerca italo spagnolo sviluppato dal team medico del Prof. Carlo Caltagirone, Direttore Scientifico dell'Irccs Fondazione Santa Lucia di Roma.
L'Irccs Fondazione Santa Lucia che ha 300 pazienti di cui circa il 70 % colpiti da ictus cerebrale e demenza ed affetti da disturbi motori e conoscitivi, ha avviato ... (Continua)

13/12/2005 
Come evitare interazioni tra staminali e cellule killer
Un gruppo di ricercatori del Gaslini e del Centro per Ricerche Biomediche (CEBR) dell’Università di Genova, coordinati dal Prof. Lorenzo Moretta, ha fatto un’importante scoperta sulle cellule staminali di tipo mesenchimale (MSC) e sulle loro “relazioni pericolose” con le cellule natural killer NK (“soldati” molto efficienti, che fanno parte del sistema immunitario, in grado di uccidere le cellule di tumori e leucemie).
I ricercatori hanno dimostrato che le cellule staminali di tipo ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale