Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 251

Risultati da 101 a 110 DI 251

09/01/2013 Nesso fra consumo di bevande zuccherate e disturbi dell'umore

Maggior rischio di depressione con le bibite
Una recente ricerca americana sottolinea il maggior rischio di depressione associato al consumo delle bevande dolcificate. La ricerca, firmata da studiosi dei National Institutes of Health del Research Triangle Park in North Carolina, segnala in particolare il pericolo insito nel consumo delle bibite cosiddette “diet”, ovvero edulcorate con aspartame o altri dolcificanti.
Il primo autore dello studio, Honglei Chen, spiega: “le bevande dolcificate, il caffè e il tè sono comunemente consumate ... (Continua)

03/01/2013 Dubbio il maggior livello qualitativo rispetto allo zucchero raffinato

Il fruttosio non fa poi così bene
Il fruttosio è davvero più sano dello zucchero raffinato? Pare di no, stando ai risultati di una ricerca della Yale University School of Medicine pubblicata sul Journal of American Medical Association (JAMA).
Il termine fruttosio suggerisce un'idea di genuinità che ha poco a che fare con la realtà. Nella maggior parte dei casi, infatti, il fruttosio utilizzato in ambito industriale deriva non dalla frutta, ma dal mais, e si tratta di un prodotto a basso costo e di bassa qualità rispetto allo ... (Continua)

28/12/2012 Alimentazione e ritmi di vita creano disturbi del sonno

Feste nemiche del sonno
Staccare ogni tanto la spina farà anche bene, ma mette a rischio il sonno. Le feste di Natale, infatti, con il loro corollario di abbuffate alimentari, alcool e nottate in bianco rappresentano un rischio reale per l'equilibrio generale del nostro organismo, la cui alterazione si proietta sulla qualità del riposo notturno.
Il prof. Francesco Peverini, direttore scientifico della Fondazione per la ricerca e la cura dei disturbi del sonno di Roma, lancia l'allarme: “qualunque sia la nostra età, ... (Continua)

21/12/2012 Tutti i segreti per recuperare da una sbronza

Nuovi rimedi anti-sbornia
La soluzione migliore sarebbe quella di non bere troppo. Ma si sa, complici le feste in arrivo, a volte si esagera con l'alcool e allora ecco proliferare sul web e sulle riviste i consigli per recuperare al meglio dopo una sbornia.
Ad aprire le danze è il dott. Grossan, noto per aver messo a punto un cerotto anti-alcool chiamato Bytox: “è più efficace rispetto a una pillola, perché i suoi ingredienti, tra cui numerose vitamine del gruppo B, A, D, E e K, vengono immessi continuamente nel ... (Continua)

18/12/2012 15:55:36 Le nostre azioni si ripercuotono sul tempo che ci rimane

Quanta vita consumiamo?
Forse non è un caso che il prof. David Spiegelhalter abbia deciso di pubblicare ora il suo studio sulla quantificazione dei danni indotti dai nostri comportamenti quotidiani sulla nostra salute. Proprio in periodo natalizio, infatti, arriva il monito di questo docente di Biostatistica dell'Università di Cambridge, che ha presentato sul British Medical Journal un'analisi dettagliatissima degli effetti nocivi prodotti sul nostro corpo dalle scelte che compiamo ogni giorno.
Siamo tutti ... (Continua)

18/12/2012 I rischi e il trattamento di questa patologia parassitaria
La schistosomiasi, cos'è e come si cura
La Schistosomiasi è una malattia parassitaria cronica causata da vermi trematodi. È molto diffusa in aree tropicali e sub–tropicali, in comunità povere, senza accesso ad acqua potabile e in assenza di adeguate condizioni igieniche. La malattia si diffonde nelle acque dolci, nelle quali il parassita può infettare una persona mentre lavora, nuota, pesca, o lava il bucato. Le minuscole larve penetrano nella pelle umana, maturano nel fegato ed entrano nei vasi sanguigni. Le uova depositate dalle ... (Continua)
04/12/2012 Come ogni anno è in arrivo la vecchia signora con la scopa

Consigli per la notte della befana
Una dolce nonnina protagonista dei sogni dei bimbi. Arriva qualche giorno dopo Babbo Natale, per accontentare chi è rimasto deluso dal regalo o per punire i più birichini. Quella della Befana è una sana tradizione familiare. La notte del 6 gennaio diventa un evento per i bambini che aspettano con un po' di paura e tanta speranza. Una figura, quella della vecchietta, molto amata in passato che può permettersi di viziare senza dover educare, e il cui ricordo accompagnerà il bambino negli anni. ... (Continua)

03/11/2012 11:17:54 Sintomi, cause e cure naturali

Come affrontare la colite
Con il termine “colite” si intende l’infiammazione dell’ultimo tratto dell’intestino, il colon appunto. Spesso questa malattia è però mal definita nella sua origine, perché sono tanti i motivi per cui l’intestino può andare in tilt, e la gravità del problema varia dai banali disturbetti del dopo-pranzo a vere lesioni ulcerose delle pareti del colon. La prima cosa da fare è quindi verificare il perché dei disturbi classificati come colite. Senza preoccuparsi troppo, però! Spesso invece che di ... (Continua)

10/10/2012 17:25:52 Come combattere le malattie cardiovascolari con l’aiuto del cibo

Alimentazione e ipertensione arteriosa
In caso di malattie cardiovascolari o di rischio di ipertensione cronica, l'alimentazione svolge un ruolo fondamentale. Se ne è parlato nel corso di una specifica sessione del convegno sull'ipertensione arteriosa che si è tenuto a Roma.
Il Dr. F. Galletti dell'Università Federico II di Napoli pone l’accento sulla giusta valutazione dell’importanza che il regime alimentare possa avere al fine di mantenere un adeguato peso corporeo, evitando quindi stati di obesità per prevenire eventuali ... (Continua)

28/09/2012 16:58:02 In attesa che venga l’inverno

Un'alimentazione corretta aiuta a ricaricare le energie
I cambi di stagione si sa influenzano sempre il nostro metabolismo, che nei periodi più caldi ha bisogno di nutrienti che possano rifornirlo di energia necessaria per adattarsi alla nuova condizione. In tali circostanze infatti non occorre immagazzinare troppe riserve energetiche come in inverno.
Quando dunque il clima ancora non è fresco la prima regola è quella di ridurre il consumo di alimenti ricchi di grassi e zuccheri, come salumi, formaggi e dolci ed evitare le pietanze ipercaloriche ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale