Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 251

Risultati da 91 a 100 DI 251

17/06/2013 Dagli esperti le raccomandazioni per un dimagrimento corretto

15 consigli per superare la prova costume
Si avvicina la tanto temuta prova costume e molti cominciano la ricerca di rimedi miracolosi dell'ultimo minuto. Niente di più sbagliato, come confermano le indicazioni emerse dall'ultimo congresso nazionale dell'Andid, l'Associazione dei dietisti italiani.
Per affrontare un percorso volto al dimagrimento, infatti, bisogna tenersi al largo da facili ricette e soluzioni, proposte spesso da persone senza alcuna competenza specifica. La presidente dell'Andid Giovanna Cecchetto spiega: “quando ... (Continua)

13/06/2013 La pasta non è nemica della dieta

Carboidrati e indice glicemico, quali prediligere
Non è necessario rinunciare ai carboidrati per dimagrire in vista dell'estate. Molto meglio scegliere quelli giusti in base all'analisi dell'indice glicemico. Da questo punto di vista, i migliori sono quelli che vengono assimilati lentamente dal nostro organismo, come ad esempio la pasta, a condizione che sia di grano duro e venga cotta al dente.
Esperti nutrizionisti di tutto il mondo hanno stilato il primo Documento di Consenso internazionale sull'Indice Glicemico dei carboidrati, che ... (Continua)

07/06/2013 10:04:52 Studio rivela la presenza di alti livelli di sale nei frollini

Ipertesi, attenti ai biscotti!
Sembra un paradosso, ma nei biscotti con cui facciamo colazione c'è troppo sale. A dirlo è una ricerca della Queen Mary University di Londra, che ha analizzato gli ingredienti di 479 tipi di biscotti in commercio, scoprendo che nel 90 per cento dei casi i prodotti mostravano una concentrazione di sale troppo elevata.
Ovviamente, ciò rappresenta un pericolo per le persone ipertese, ma anche per quelle che sono ancora a rischio di diventarlo. In particolare, è un problema per i più piccoli, ... (Continua)

30/05/2013 Raccomandazioni troppo “generose” secondo una ricerca

Il rischio degli zuccheri aggiunti
I limiti indicati dalle autorità sanitarie internazionali relativi al consumo di zuccheri aggiunti sarebbero troppo alti. A sostenerlo è una ricerca pubblicata sul British Medical Journal da Aseem Malhotra, un cardiologo del Royal Free Hospital di Londra.
Secondo il medico, le raccomandazioni sono largamente influenzate dalla pressione della lobby delle aziende alimentari e rappresenterebbero perciò un rischio per la salute delle persone. Secondo l'Organizzazione mondiale della salute, ad ... (Continua)

19/04/2013 12:28:47 Una nuova tendenza, la cucina floreale

Fiori per pranzo
Che ne dite di un bel piatto di fiori? Sarà per via della crisi economica che spinge a cercare fonti alternative di alimentazione, sarà per il gusto del nuovo, ma si sta sempre più affermando una nuova tendenza in campo culinario, quella floreale.
L'utilizzo dei fiori in cucina non è un'idea del tutto inedita, tanto che sia Greci che Romani si servivano di alcune specie come ingredienti per la preparazione di piatti. Uno studio di alcune università della Repubblica Ceca, pubblicato su ... (Continua)

17/04/2013 I consigli per riconoscere i campanelli d’allarme e i potenziali rischi

Adolescenti e alcol, la drunkoressia in aumento
Se storicamente l’abuso di alcol ha sempre maggiormente interessato i giovani adulti traducendosi, per lo più, in una perdita del controllo dei propri comportamenti e in un’ebbrezza temporanea, oggi, invece, i ragazzi mostrano tendenze diverse che contribuiranno probabilmente a modificare la figura dell’etilista del futuro.
E questo per ragioni diverse. Da una parte, il consumo di alcol ha registrato una progressiva anticipazione a fasce di età inferiori: i primi “assaggi” – in particolare ... (Continua)

21/02/2013 Legame indissolubile fra il cibo che mangiamo e il riposo notturno

Mangiare bene per dormire meglio
Andare a letto leggeri. Mai come in questo caso il suggerimento sembra appropriato, stando ai risultati di uno studio condotto dalla Perelman School of Medicine dell'Università della Pennsylvania sulle abitudini di vita degli americani, con particolare attenzione alla dieta seguita e alla qualità del sonno.
Il segreto per un buon riposo sta innanzitutto nella varietà del regime alimentare che seguiamo. Chi tralascia di consumare il giusto apporto di proteine, vitamine e di altri nutrienti ... (Continua)

12/02/2013 19:01:36 Le bevande dietetiche aumentano l'alcolemia rispetto alle zuccherate
Bevande dietetiche ed alcol
La concentrazione di alcol nel respiro a seguito di assunzione di alcol è influenzata da diversi fattori, compreso gli alimenti assunti. Mentre è noto che gli alimenti rallentano lo svuotamento dello stomaco, riducendo così la concentrazione di alcol nel respiro, solo di recente è stato esplorato il ruolo delle bevande analcoliche utilizzate come mixer con l'alcol. L'associazione dell'alcol con una bevanda analcolica dietetica (contenente un dolcificante artificiale) sembra determinare una ... (Continua)
05/02/2013 In molti casi le etichette mentono o sono evasive

Nella giungla degli alimenti senza zucchero
Se avete intenzione di acquistare alimenti senza zucchero, la vostra ricerca potrebbe rivelarsi più lunga del previsto. A dispetto della presenza di tanti prodotti che decantano la propria estraneità agli zuccheri aggiunti, in realtà le cose non stanno esattamente così.
A dirlo è un'inchiesta di Altroconsumo, che ha individuato 40 prodotti dalle etichette ingannevoli, procedendo a una denuncia presso l'Autorità garante della concorrenza e del mercato per pratiche commerciali ... (Continua)

24/01/2013 Rischio malnutrizione legato alla scarsità di risorse

La crisi pregiudica la dieta dei bambini
In tempo di crisi, i consumi calano e le scelte alimentari degli italiani si rivolgono più facilmente a cibi di scarsa qualità, gustosi, poco costosi ma ad elevata densità energetica, anche quando si tratta di bambini.
Quando le risorse economiche diminuiscono, cibi ricchi di grassi e zuccheri, snack e merendine e succhi di frutta zuccherati prendono il posto di alimenti più salutari, come cereali, pesce, frutta fresca e verdura.
A preoccupare i pediatri della Società Italiana di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale