Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1197

Risultati da 411 a 420 DI 1197

17/10/2013 23:06:44 Sufficiente una singola somministrazione
Radioterapia palliativa del cancro della prostata
La radioterapia palliativa è il principale trattamento di cui disponiamo per alleviare il dolore dovuto a metastasi ossee da tumore prostatico. Due sono i protocolli utilizzabili: a somministrazione singola oppure multifrazionata (in più sedute). Un importante studio statunitense, condotto nel 2005, aveva dimostrato che non c’erano differenze nella capacità di ridurre il dolore da metastasi non complicate tra radioterapia a singola dose (potenzialmente meno dannosa) e quella multifrazionata. i ... (Continua)
17/10/2013 22:42:30 Diverse combinazioni determinano diverso rischio
contraccettivi ormonali combinati e tromboembolia venosa
I contraccettivi ormonali combinati (Coc) consistono nella combinazione di due ormoni, estrogeno più un progestinico, al fine di bloccare l’ovulazione e quindi determinare un effetto anticoncezionale. La terapia con Coc aumenta , però, il rischio di tromboembolia venosa (Tev). Pertanto è importante che le donne prestino attenzione all’eventuale insorgenza di determinati segni e sintomi: comparsa di dolore o gonfiore alle gambe, improvvisa mancanza di respiro senza alcun motivo, respirazione ... (Continua)
17/10/2013 14:24:18 Carico articolare ridotto grazie alle mobility shoes

Scarpe giuste per il dolore al ginocchio
Scegliere la scarpa più adatta per ridurre al minimo il carico articolare può aiutare in caso di osteoartrosi del ginocchio. In tal senso, la scelta migliore è quella delle cosiddette “mobility shoes”, che permettono al piede di muoversi nella maniera più naturale possibile fornendo al contempo il sostegno necessario.
A giungere a queste conclusioni sono alcuni reumatologi della Rush University di Chicago, che hanno pubblicato su Arthritis & Rheumatism i risultati di una ricerca coordinata ... (Continua)

15/10/2013 Le migliori restano quelle basse

Mal di schiena, la suola fa la differenza
Per ridurre i fastidi legati al mal di schiena si provano tante soluzioni diverse. Una di queste è l'utilizzo di suole che sembrano studiate appositamente per limitare le sollecitazioni nella zona lombare. È il caso delle cosiddette suole “rocker”, ovvero il carro armato tipico degli anfibi ma ormai utilizzato anche per altri modelli.
In realtà, pare che questa soluzione non aiuti affatto chi soffre di dolore lombare. La scelta migliore resta quella delle suole basse, stando a quanto dicono ... (Continua)

15/10/2013 Farmaci e non solo per cancellare il mal di testa
I nuovi trattamenti per la cefalea
Le attuali terapie per l’emicrania, il più frequente tra i disordini neurologici, mostrano ancora una modesta efficacia e molte controindicazioni ed effetti collaterali. Oltre la sofferenza ed un enorme impatto sulla disabilità del paziente, l’emicrania produce circa 27 miliardi di euro di spesa pubblica in Europa.
I dati offrono la promessa di nuovi farmaci con minori controindicazioni in appena due anni, ed ulteriori progressi sono attesi anche dai metodi innovativi di ... (Continua)
07/10/2013 16:15:03 Agire sulla flora batterica per vincere la secchezza

Menopausa, il dolore durante il sesso si può superare
Uno degli effetti collaterali meno considerati della menopausa è anche uno fra quelli che di più insidia la qualità della vita. Si tratta della vulvovaginite atrofica, un assottigliamento delle pareti vaginali che causa perdita di elasticità e maggiore secchezza, oltre che predisposizione alle infiammazioni.
Ovviamente si tratta di una sintomatologia dovuta alla riduzione degli estrogeni che caratterizza il periodo della menopausa. Alcuni ricercatori dell'Università del Maryland e della ... (Continua)

02/10/2013 12:37:19 Per il trattamento del dolore ecco il veleno dei centopiedi

Da un veleno l'alternativa alla morfina
Per tenere sotto traccia il dolore viene spesso utilizzata la morfina, sostanza ricavata dall'oppio indubbiamente efficace ma dagli effetti collaterali pesanti. Ora una ricerca propone un'alternativa meno pericolosa, il veleno di scolopendra, artropode comunemente denominato centopiedi.
Uno studio australiano e cinese ne suggerisce l'utilizzo sulla base dell'efficacia di un peptide trovato all'interno dell'organismo dell'artropode che pare in grado di alterare la funzione dei canali ... (Continua)

01/10/2013 10:09:18 Nuove tecniche di intervento per la patologia
Charcot, la chirurgia ortopedica per prevenire la disabilità
La Charcot-Marie-Tooth è una patologia rara, che in Italia colpisce 24.000 pazienti. Sono persone che hanno, fin da piccoli, difficoltà a camminare e muovere oggetti e che spesso hanno come unico aiuto degli ausili e la chirurgia.
Proprio dell'approccio chirurgico e delle ultime evoluzioni, si è parlato in occasione del Congresso Internazionale "La chirurgia del piede e della mano nella Charcot-Marie-Tooth: in Italia, in Europa e nel mondo" organizzato dall'Associazione Italiana ... (Continua)
20/09/2013 11:58:25 Soluzione fisiologica più efficace degli steroidi

Mal di schiena, acqua e sale la soluzione più semplice
Davvero semplice la soluzione escogitata da un gruppo di ricercatori statunitensi per mettere a tacere il mal di schiena. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Anesthesiology dal prof. Steven J. Cohen, infatti, basterebbe somministrare ai malcapitati una soluzione fisiologica a base di acqua e sale per ridurre i sintomi.
Il rimedio avrebbe più efficacia degli steroidi, spesso utilizzati per alleviare il dolore ma associati a rischiosi effetti collaterali, fra cui l'aumento dei livelli ... (Continua)

16/09/2013 14:29:29 La copeptina si rivela efficace per ridurre il rischio
Nuovo marker per escludere l'infarto
La copeptina potrebbe essere presto adottato come nuovo marcatore per escludere la possibilità di un infarto del miocardio. Ad annunciarlo è uno studio presentato durante il congresso europeo di cardiologia ESC 2013 che si è tenuto ad Amsterdam.
Obiettivo dello studio multicentrico, randomizzato, controllato, condotto su 902 pazienti è stato di verificare l’utilizzo di un nuovo marcatore, copeptina, nel processo di gestione dei pazienti con sospetta sindrome cardiaca acuta.
Questo lavoro ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale