Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1197

Risultati da 491 a 500 DI 1197

30/01/2013 Studio rivela l'efficacia dell'effetto placebo in caso di cefalea

Placebo come un farmaco per l'emicrania nei bambini
Bambini e adolescenti colpiti da emicrania possono trovare beneficio anche da un placebo. A dirlo è una ricerca pubblicata sulla rivista specializzata Jama Pediatrics da un gruppo di ricercatori della Cleveland Clinic guidati dal dott. Jeffrey Jackson.
I ricercatori hanno analizzato una serie di farmaci utilizzati in caso di cefalea, confrontandone l'efficacia con il placebo. Soltanto in due casi i farmaci hanno mostrato risultati migliori, e comunque la differenza era minima. Gli scienziati ... (Continua)

16/01/2013 Studio evidenzia l'inefficacia dell'integrazione in caso di osteoartrite

La vitamina D non riduce il dolore al ginocchio
Milioni di persone soffrono di osteoartrite, una condizione incurabile con pochi trattamenti efficaci a disposizione e che vadano oltre il controllo del dolore. Alcune evidenze suggeriscono che l'integrazione di un supplemento di vitamina D potrebbe rallentare la progressione della malattia.
Tuttavia, un recente studio pubblicato sul Journal of the American Medical Association (JAMA), randomizzato placebo-controllato, ha riscontrato l'inefficacia della vitamina D nella riduzione del dolore ... (Continua)

09/01/2013 Novità per la cura del disturbo

L'herpes si cura con il gel
Novità in vista dal sapore naturale per la cura dei sintomi dovuti ad herpes labiale. Un team di ricercatori francesi guidato dal dermatologo Jean-Paul Ortonne dell'Hôpital L’Archet di Nizza ha messo a punto un gel composto non da farmaci, ma da un complesso di trigliceridi di origine vegetale che sembra in grado di ridurre gli effetti dovuti alla fastidiosa infezione.
Il prodotto è denominato CS20 ed è stato messo a confronto in un trial clinico con un antivirale utilizzato normalmente per ... (Continua)

09/01/2013 Effetto preventivo per questa malattia dimenticata

Gotta, i formaggi freschi aiutano a prevenirla
Spesso derubricata a malattia del passato, la gotta è in realtà ben presente nel nostro paese, dove sono più di mezzo milione i pazienti accertati e altri 5 milioni a rischio. È una malattia tipica di uno stile di vita benestante, tanto che ha colpito nel passato grandi uomini che hanno fatto la storia: Carlo Magno, Giulio Cesare, Galileo, Darwin, Newton, Luigi XIV.
“La gotta rappresenta l’artrite più frequente nell’uomo, dove raggiunge una prevalenza del 7% dopo i 65 anni” – ricorda il ... (Continua)

02/01/2013 16:23:46 Il gioiello di IBM potrà presto avere un ruolo in corsia

Watson, il supercomputer indossa il camice
Elementare, Watson! D'ora in poi, l'altezzoso tic verbale reso celebre da Sherlock Holmes potrebbe subire un rovesciamento totale. Il supercomputer creato da IBM che riporta alla mente il medico/spalla del famoso detective – ma che in realtà deve il suo nome al primo presidente della società informatica Thomas J. Watson – potrebbe costituire la base per diagnosi e trattamenti, affiancando i medici nella valutazione dei casi.
Watson è un esempio di intelligenza artificiale evoluta in grado di ... (Continua)

02/01/2013 Individuato il meccanismo che genera il dolore
Artrite, dolore causato da un processo molecolare
Il dolore provocato dall'osteoartrite è scatenato da un preciso meccanismo molecolare che i ricercatori del Medical Center della Rush University, in collaborazione con la Northwestern University, hanno ora identificato.
Si tratta di una scoperta potenzialmente in grado di apportare novità decisive per il trattamento di questa patologia che pone il soggetto in una condizione di debilitazione e a volte di semi-invalidità.
L'autrice della ricerca Anne-Marie Malfait ha spiegato: “più che ... (Continua)
20/12/2012 09:42:25 Aumenta il numero di uomini colpiti da cefalea associata all’attività sessuale

Scusa cara, ma ho ‘mal di testa’
Una volta erano le donne che anticipando la richiesta sessuale maschile si scusavano per un ‘forte mal di testa’, ma ora a farne le spese sono proprio gli uomini e ci si accorge che il mal di testa associato con l'attività sessuale non è certamente uno scherzo. Conosciuta già dai tempi di Ippocrate, tuttavia, questa tipologia ha iniziato a essere scientificamente considerata negli anni ‘70.
Viene definita con molti nomi: cefalea benigna sessuale (BSH), cefalea coitale benigna, cefalea ... (Continua)

18/12/2012 I consigli dei pediatri per godersi le festività natalizie

Bambini all’aria aperta anche d’inverno
Chiusi in casa d’inverno per evitare malattie e contagi? Niente di più sbagliato. I bambini, all’aria aperta, corrono molto meno rischi infettivi di quando si trovano in locali chiusi. A sostenerlo è la Prof. ssa Susanna Esposito, Direttore della UOC Pediatria 1 Clinica della Fondazione Policlinico di Milano e Presidente della Società Italiana di Infettivologia Pediatrica (SITIP), che aggiunge: “Con l’arrivo delle temperature fredde, i genitori hanno paura di lasciare i figli all’aria aperta, ... (Continua)

18/12/2012 I rischi e il trattamento di questa patologia parassitaria
La schistosomiasi, cos'è e come si cura
La Schistosomiasi è una malattia parassitaria cronica causata da vermi trematodi. È molto diffusa in aree tropicali e sub–tropicali, in comunità povere, senza accesso ad acqua potabile e in assenza di adeguate condizioni igieniche. La malattia si diffonde nelle acque dolci, nelle quali il parassita può infettare una persona mentre lavora, nuota, pesca, o lava il bucato. Le minuscole larve penetrano nella pelle umana, maturano nel fegato ed entrano nei vasi sanguigni. Le uova depositate dalle ... (Continua)
14/12/2012 I vantaggi del sesso mattutino

Sesso, a qualcuno piace presto
Fare l'amore appena svegli migliora l'umore e ci rende più forti, aiutando il nostro sistema immunitario. Lo dice una ricercatrice del Kinsey Institute, Debby Herbenick, che ha operato una revisione di diversi studi sull'argomento pubblicando un libro dal titolo “Perché ci si sente bene”.
I rapporti sessuali al mattino aumentano l'ottimismo e riducono le possibilità di ammalarsi di influenza. Alcuni studi sottolineano addirittura un beneficio potenziale per la salute della pelle, dei capelli ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale