Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1197

Risultati da 591 a 600 DI 1197

19/01/2012 Il rapporto degli italiani con il dolore cronico

Dolore cronico, un problema per molti
Soffrono spesso di dolore cronico ma 7 volte su 10 hanno difficoltà ad individuare sul territorio i centri di cura specializzati e non conoscono la Legge 38, che dal Marzo 2010 tutela il loro diritto a un’assistenza più equa e qualificata.
Solo nella metà dei casi si rivolgono a un clinico – di solito il medico di famiglia (57,9%), raramente il terapista del dolore (5,8%) – e reputano non adeguati i farmaci prescritti, rappresentati per il 38,5% dai FANS e soltanto per il 3,1% dagli ... (Continua)

18/01/2012 Rischi, prevenzione e cura

Le intossicazioni da monossido di carbonio
Nei periodi invernali, in particolare in caso ondate di freddo eccezionale o in mancanza di mezzi adeguati di riscaldamento, aumenta la necessità di riscaldare gli ambienti e con essa il rischio di avvelenamento da monossido di carbonio (CO), un gas altamente tossico, inodore, incolore, insapore, non irritante e quasi impercettibile.
Si tratta di un’intossicazione prettamente stagionale causata dalla “cattiva” combustione di carburanti contenenti carbonio che si genera all’interno di ... (Continua)

12/01/2012 Ma attenzione a indossare troppo spesso i tacchi alti

Un farmaco anche per il piede piatto
Camminare sui tacchi alti può far guadagnare fascino agli occhi degli altri, ma di certo non fa bene ai piedi. Un recente studio aggiunge ai vari effetti provocati da questa abitudine – problemi alla schiena, alluce valgo, calli, dolori articolari – anche la minaccia del piede piatto.
Graham Riley e i colleghi della University of East Anglia sottolineano il rischio che i tacchi alterino la postura naturale, aumentando così la pressione sulla zona che divide le dita dalla volta plantare. ... (Continua)

11/01/2012 Pochi banali esercizi durante il giorno prevengono alcune cefalee

Combattere il mal di testa in modo semplice e pratico
La cefalea muscolo-tensiva è una delle più frequenti forme di mal di testa, che si può combattere e prevenire attraverso l’applicazione di piccoli esercizi facili da eseguire, purché espletati più volte al giorno. Molti soggetti, infatti tendono a somatizzare le loro tensioni nelle spalle, assumendo per molto tempo posture che finiscono per danneggiare sia la colonna vertebrale, sia i muscoli, sia i tendini. Si tratta di applicare moduli posturali che possono essere eseguiti in qualsiasi ... (Continua)

09/01/2012 Meno dolore grazie alle iniezioni di gas

L'ozono sconfigge il mal di schiena
Un valido aiuto in caso di mal di schiena. Si tratta dell'ozono, gas che ci protegge dalle radiazioni ultraviolette ma che può essere anche pericoloso se inalato. Una ricerca dell'Università di Francoforte effettuata su un totale di 327 volontari che soffrono di mal di schiena ha rivelato l'efficacia di una terapia con una singola iniezione di ozono per alleviare il dolore.
Gli scienziati tedeschi hanno verificato che nel 37 per cento dei casi i soggetti trattati riferivano di non avere ... (Continua)

09/01/2012 La depressione grave in casi estremi migliorerebbe con una stimolazione profonda

Dagli elettroshock all’impianto di un pacemaker stimolatore
Per l’Istituto Superiore di Sanità la depressione colpisce il 10% della popolazione italiana, mentre nel mondo l’OMS ci dice che sono 121 milioni le persone affette da questo disturbo. In termini di anni vissuti da ammalato (Years Lived with Disability o YLD) è la malattia numero uno al mondo e nella classifica delle malattie che più accorciano la vita viene al 4° posto. Il suo peso, però, è destinato ad aumentare: per il 2020 si stima che salirà al 2° posto considerando tutta la popolazione ... (Continua)

05/01/2012 Evitare la diffusione di agenti patogeni attraverso la bollitura

Il latte crudo va sempre bollito
Bollire il latte prima di consumarlo. È la raccomandazione scaturita da una nota del ministero della Salute relativa al latte acquistato nei distributori automatici, quello “alla spina” per intenderci, che arriva direttamente dagli allevamenti e non viene sottoposto a processo di pastorizzazione. “Il consumatore, parte attiva nella sicurezza dei prodotti, rispetti l’indicazione di consumare il latte solo dopo bollitura, eliminando l’eventuale presenza di agenti patogeni che possono essere ... (Continua)

29/12/2011 13:22:56 Le illusioni cognitive possono lenire il dolore

Un mondo virtuale “avatar” per i piccoli traumatizzati
Avvicinare i piccoli pazienti all’ambiente medico, familiarizzare con gli strumenti medicali, senza averne paura è possibile. Grazie alla creazione di ambienti virtuali in cui nella propria stanza d’ospedale il bambino può vivere all’interno di uno scenario fantastico ricco di personaggi avatar coloratissimi con immagini tridimensionali in grado di stimolare sensazioni che riescono a far allontanare da loro l’idea di trovarsi in un ambito medico-ospedaliero.
Alcuni medici canadesi sono in ... (Continua)

27/12/2011 I sintomi della patologia alleviati dagli antiossidanti

Olio d'oliva e pesce contro la pancreatite
Per prevenire o comunque alleviare i sintomi della pancreatite acuta risultano efficaci l'olio extravergine di oliva e il pesce. Lo afferma una ricerca dell'Università di Granada, in Spagna, che ha studiato gli effetti degli alimenti nei confronti di questa patologia di origine ossidativo-infiammatoria a carico del pancreas.
Stando ai risultati, olio d'oliva e pesce riuscirebbero ad esercitare un effetto benefico grazie all'idrossitirosolo e all'acido oleico, elementi presenti in ... (Continua)

22/12/2011 Evidenziata l'efficacia di questo tipo di fisioterapia

La terapia acquatica dopo l'artroplastica
Dopo un intervento di artroplastica totale del ginocchio (PTG), la terapia acquatica riabilitativa facilita la ripresa del paziente. Lo ha confermato uno studio dell'Università di Schleswig-Holstein di Kiel, in Germania, che ha pubblicato gli esiti della sperimentazione sulle pagine di Archives of Physical Medicine and Rehabilitation.
Secondo i ricercatori tedeschi, la terapia acquatica dovrebbe cominciare già 6 giorni dopo la PTG, come conferma Thoralf Liebs, coordinatore dello studio: ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale