Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1197

Risultati da 841 a 850 DI 1197

08/06/2009 Quando la fotodermatosi rovina una bella giornata al sole

Occhio all'allergia al sole
Attenti all'esposizione al sole se soffrite di fotodermatosi, l'allergia al sole. Quest'antipatica patologia rende intolleranti ai raggi solari e bastano pochi minuti d'esposizione per ritrovarsi la pelle coperta da vescicole e arrossata. Il problema riguarda soprattutto le giovani donne che hanno passato la pubertà (l'80 % dei pazienti), come ricorda, nel suo congresso annuale, la Società di Dermatologia medica (SIDeMaST). I medici segnalano che l'incidenza dell'allergia al sole è raddoppiata ... (Continua)

05/06/2009 
“Gomito da cellulare” se si usa troppo il telefonino
Passare troppo tempo parlando al telefono cellulare può scatenare la sindrome del tunnel cubitale. Lunghe chiamate al telefonino, tra gli altri rischi per la salute, possono favorire l'insorgenza di questa sindrome, che comporta danni ai nervi delle braccia e dei gomiti, sottoposti a sforzi eccessivi a causa delle errate e prolungate posture assunte mentre si parla al cellulare.
La sindrome del tunnel cubitale, come afferma un gruppo di ortopedici statunitensi tra cui Leon Benson ... (Continua)
18/05/2009 

Almotriptan efficace nella cura dell'emicrania
Riuscire ad alleviare il forte dolore emicranico con farmaci più “furbi”, capaci di aggirare le difficoltà d'ordine genetico alla loro efficacia: presto questo sarà possibile.
Si è appena concluso il 9° Simposio Internazionale sull’emicrania che ha fatto il punto sulle dimensioni della malattia, le ultime scoperte sulle cure e i costi che devono essere sostenuti per fra fronte alla tipologia di cefalea più diffusa e invalidante.
Il 12% della popolazione adulta, nel mondo, soffre di ... (Continua)

14/05/2009 

Sono gli uomini il vero sesso debole
Le donne rimproverano spesso agli uomini che bastano due linee di febbre per metterli ko a letto e farli lamentare continuamente. Tuttavia non è che i maschietti siano ipocondriaci e poco capaci di sopportare il dolore: il fatto è che le signore godono di un migliore sistema immunitario rispetto a quello maschile. Gli ormoni femminili estrogeni, infatti, stimolano il sistema immunitario del gentil sesso rendendolo più forte contro gli attacchi esterni di germi e batteri.
A scoprire questa ... (Continua)

07/05/2009 

Consigli per dire addio al dolore cervicale
Sette adulti italiani su dieci l'hanno sofferta almeno una volta nella vita: è la cervicale, cioè quel dolore che colpisce il collo, le spalle, la nuca e, talvolta, arriva fino alle braccia.
La cervicalgia, questo il suo nome tecnico-scientifico, affligge molte persone per varie cause e, tra esse, un ruolo determinante lo assumono spesso le posture scorrette che assumiamo al lavoro o in casa.
Il fastidio della cervicale può essere notevole, impedendo anche i più piccoli movimenti della ... (Continua)

20/04/2009 17:22:17 Tecnica mini-invasiva per il mal di schiena
La microchirurgia Longitude per la colonna vertebrale
Il mal di schiena può essere risolto. Addio a dolori e immobilizzazioni forzate. Assenze dal lavoro, lombalgie, difficoltà a camminare a svolgere una normale vita di relazione possono diventare solo un brutto ricordo del passato grazie alle nuove tecniche di intervento mini-invasive sulla colonna vertebrale.
Tra esse troviamo Longitude®, una metodica chirurgica mininvasiva che stabilizza la spina dorsale con una minima incisione percutanea.
L'operazione si rende necessaria laddove non ... (Continua)
14/04/2009 11:31:46 Capire le origini del dolore

Nuovo test in quindici minuti per il mal di schiena
Affligge milioni di persone in tutto il mondo e le sue cause possono essere diverse: è il mal di schiena. Posture scorrette, scarsa attività fisica, sforzi eccessivi, ernie e protrusioni possono scatenare questo fastidiosissimo, e a volte molto intenso, dolore.
Proprio per riuscire a individuare quali siano i meccanismi che provocano il mal di schiena cronico e per individuare le migliori opzioni terapeutiche possibili, incluso l'intervento chirurgico, il dott. Joachim Scholz, anestesista ... (Continua)

10/04/2009 
Gli studi sulla funzione neuroprotettiva della cannabis
La cannabis potrebbe essere utilizzata come farmaco per curare gravi malattie neurodegenerative come l'ictus o la sclerosi multipla.
Alcuni principi attivi contenuti nella canapa indiana (Cannabis sativa) sono infatti capaci di svolgere un'azione neuro protettiva nei confronti delle lesioni neurologiche del cervello. Lo sostiene studio scientifico italiano, pubblicato sul “Journal of Neuroscience”, svolto dall'Irccs Fondazione Santa Lucia di Roma in collaborazione con l'università di ... (Continua)
09/04/2009 

In montagna bisogna proteggere gli occhi
La primavera è arrivata, le ore di sole aumentano, l’atmosfera si riscalda e le belle giornate invitano a trascorrere week-end in alta quota per le ultime sciate. L’aria frizzante e la voglia di divertirsi, però, non devono far passare in secondo piano la salute. E’ proprio in queste occasioni che i nostri occhi vanno protetti.
«I raggi UV raggiungono valori massimi quanto più il sole è alto nel cielo, come durante i mesi estivi», spiega Francesco Loperfido, Responsabile del servizio di ... (Continua)

06/04/2009 14:07:39 

Come curare la presbiopia
Anche se ci si sottopone ad un intervento laser con LASIK o PRK da giovani con una visione perfetta, si potrebbe sviluppare una condizione denominata presbiopia che comincia tipicamente fra i 40 e i 50 anni di età. La presbiopia è l'incapacità dell'occhio di mettere a fuoco a tutte le distanze. Alcuni oculisti sono in disaccordo circa la causa della presbiopia. La maggior parte crede che l'uso di lenti rigide possa contribuire ad aumentare la malattia. Altre teorie suggeriscono che la ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale