Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2780

Risultati da 1071 a 1080 DI 2780

06/03/2013 Abituarsi da piccoli a muoversi riduce il rischio di problemi cardiovascolari

A scuola a piedi, il cuore ringrazia
Un passo dopo l'altro, e il cuore resta in forma. Per prevenire le malattie cardiovascolari, l'ideale sarebbe cominciare a fare prevenzione sin da bambini, ad esempio andando a scuola a piedi. A suggerirlo è Marco Moia, segretario scientifico dell'Associazione lotta alla trombosi (Alt): "le malattie cardiovascolari da trombosi, come infarto, ictus, embolia e trombosi, sono l'epidemia dei nostri giorni e ogni anno in Italia colpiscono 600 mila persone. Sono la prima causa di morte nei paesi ... (Continua)

05/03/2013 Medicinali a base di calcitonina aumentano il pericolo di tumore
Osteoporosi, rischio cancro per alcuni farmaci
Alcuni farmaci utilizzati per combattere l'osteoporosi potrebbero aumentare lievemente il rischio di cancro nelle donne in post-menopausa che li assumono. A dirlo è un report emanato dalla Food and Drug Administration, l'agenzia del farmaco americana.
Secondo gli esperti dell'agenzia, i farmaci contenenti calcitonina – versione sintetica dell'ormone rintracciabile naturalmente nel salmone – aumenterebbero, seppur di poco, il rischio di cancro, tanto che i costi supererebbero gli eventuali ... (Continua)
05/03/2013 Curioso effetto collaterale per le neomamme

Piedi grandi dopo la gravidanza
La gravidanza ti cambia la vita, e il cambiamento sembra iniziare dai piedi. Secondo una ricerca dell'Università dell'Iowa, infatti, nella maggior parte dei casi le donne incinte vanno incontro a una modificazione della forma e delle dimensioni dei piedi nel corso della gravidanza. Spesso questi cambiamenti risultano permanenti.
La curiosa scoperta, pubblicata sull'American Journal of Physical Medicine & Rehabilitation, ha evidenziato in particolare il fenomeno dell'appiattimento dei piedi ... (Continua)

04/03/2013 Esame per individuare i portatori sani di Atassia Teleangectasia
Nuovo test genetico per scovare infezioni e tumori
Una mutazione genetica può predisporre allo sviluppo di infezioni e tumori. Un gruppo di ricercatori ha messo a punto un test diagnostico economico e veloce che può individuare gli affetti e i portatori sani di Atassia Teleangectasia (A-T) su un'ampia popolazione e consentire così fin dall’infanzia l’inizio di terapie e comportamenti di prevenzione.
Il ricercatore Andrea Prodosmo, nel gruppo coordinato dalla Dr.ssa Silvia Soddu all’Istituto Regina Elena (IRE), in collaborazione con la ... (Continua)
01/03/2013 Il tipo di parto influenza la ripresa dell'attività sessuale

Quanto aspettare per fare sesso dopo la gravidanza
Sei settimane è il lasso di tempo medio necessario alle donne per riprendere la propria vita sessuale. Lo dice uno studio del Murdoch Childrens Research Institute pubblicato sull'International Journal of Obstetrics and Gynaecology.
Questo periodo si allunga ulteriormente in caso di parto cesareo, in particolare se si tratta del primo figlio. La ricerca si è occupata dell'attività sessuale delle donne alla prima gravidanza, monitorandone le abitudini dai tre ai dodici mesi dopo il ... (Continua)

28/02/2013 La dermopigmentazione per avere un seno più realistico dopo l'intervento

Ritrovare il proprio capezzolo dopo la mastectomia
Sconfiggere il tumore al seno è il primo passo, seguito dal recupero della femminilità offesa dalla mastectomia, intervento particolarmente invasivo per le sue conseguenze fisiche e psicologiche sull'interessata.
Per questo, si studiano nuove applicazioni estetiche in grado di offrire alle pazienti un seno che sia più realistico, garantendo al capezzolo il colore originario. Proprio grazie a un lavoro di questo tipo è stata premiata Rita Molinaro, estetista dermopigmentatrice che lavora in ... (Continua)

28/02/2013 Per la prevenzione meglio ridurre il consumo di carni rosse

Tumore gastrico, chirurgia e radioterapia efficaci insieme
Quando si parla di tumore gastrico è sempre molto difficile individuare un possibile intervento che assicuri la miglior efficacia dal punto di vista terapeutico. Secondo uno studio pubblicato su Cancer dal Moffitt Cancer Center di Tampa, in Florida, il binomio intervento chirurgico-radioterapia mostra maggiore efficacia rispetto a un singolo trattamento.
I ricercatori hanno analizzato i dati relativi a un periodo che va dal 2004 al 2008, individuando più di 5 mila pazienti sottoposti a ... (Continua)

28/02/2013 Un'alimentazione ricca della sostanza può ridurre le probabilità del disturbo

Il ferro per prevenire la sindrome premestruale
Il ferro potrebbe essere un valido alleato delle donne per prevenire o attenuare i sintomi legati alla sindrome premestruale. A dirlo è una ricerca della University of Massachusetts di Amherst pubblicata sull'American Journal of Epidemiology, secondo cui le donne che adottano un'alimentazione ricca di ferro mostrano fra il 30 e il 40 per cento in meno di probabilità di sviluppare la sindrome premestruale rispetto alla media.
I ricercatori hanno coinvolto circa 3 mila donne, seguendole per un ... (Continua)

22/02/2013 Gli integratori per l'osteoporosi possono diventare pericolosi

Troppo calcio aumenta il rischio di ischemia
Assumere troppo calcio può trasformarsi in un rischio e aumentare la mortalità dovuta a casi di ischemia. A determinarlo è una ricerca dell'Università di Uppsala, in Svezia, pubblicata sul British Medical Journal.
Il coordinatore dello studio Karl Michaëlsson, professore presso l'ateneo svedese, spiega: “un elevato apporto di calcio viene spesso consigliato per il ruolo fondamentale che l'elemento svolge nell'organismo”, in particolare per la prevenzione dell'osteoporosi.
Tuttavia, questo ... (Continua)

22/02/2013 Coagulazione del sangue come parametro per scovare deficit mnemonici

Problemi di memoria se il sangue coagula troppo in menopausa
Durante la menopausa un test del sangue potrebbe rivelare una maggior tendenza a incorrere in problemi di memoria. A dirlo è una ricerca della Mayo Clinic pubblicata su Neurology. Stando agli esiti dello studio, una tendenza più sviluppata alla coagulazione del sangue può segnalare un aumento del rischio di ictus e di danni al cervello, ma anche di deficit di memoria nelle donne che hanno superato i 45 anni.
Nello specifico, la ricerca ha sottolineato la correlazione fra coagulazione del ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale