Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2780

Risultati da 1081 a 1090 DI 2780

20/02/2013 La DBS svela nuove informazioni sulla malattia e migliora i sintomi
Stimolazione cerebrale per la sindrome di Tourette
La deep brain stimulation (DBS), ovvero la stimolazione cerebrale profonda, è in grado di migliorare i sintomi della sindrome di Tourette, una grave patologia neurologica che porta a diversi movimenti involontari del viso e del corpo, a tic verbali, a disturbi dell'attenzione e ad iperattività.
A confermarlo è uno studio appena pubblicato sulla rivista scientifica Neuroscience and Biobehavioral Reviews da un gruppo di ricercatori della Fondazione Ca’ Granda Policlinico di Milano, insieme ai ... (Continua)
19/02/2013 09:52:14 In molte donne l'intervento causa problemi di sensibilità epidermica

Problemi di sensibilità per chi si rifà il seno
Impegnate come sono nella scelta delle giuste dimensioni, a molte donne sfugge un altro possibile inconveniente causato da un intervento di mastoplastica additiva, la sensibilità. Stando ai risultati di una ricerca, 3 donne su 10 fra quelle che si sono sottoposte a un intervento chirurgico per l'aumento del seno riferiscono di sentirsi insoddisfatte non tanto dall'aspetto della protesi ma dalla perdita di sensibilità della zona della pelle interessata dall'operazione.
L'analisi, condotta dal ... (Continua)

19/02/2013 Percentuali doppie rispetto agli uomini per la diversa conformazione fisica

Sulla neve il rischio caduta vale soprattutto per le donne
La settimana bianca spezza la monotonia del lavoro invernale, ma cela anche alcuni rischi, soprattutto per le donne. Rispetto agli uomini, ad esempio, le donne corrono più rischi di incorrere in distorsioni, il 42,1 per cento contro il 23,7.
Il perché di questa differenza lo spiega Silvia Malaguti, neurologa e specialista di disfunzioni pelvi-perineali del Centro Medico di Neurofisiologia e Biomeccanica applicata alle disfunzioni pelvi-perineali di Milano: “il corpo femminile ha delle ... (Continua)

15/02/2013 Ma una scoperta sui meccanismi cellulari può portare a nuove cure

La malattia di Cushing mette a rischio il cuore
La malattia di Cushing aumenta le probabilità di insorgenza di cardiopatie e il numero di decessi a causa di crisi cardiache anche sul lungo periodo. A dirlo è una ricerca condotta dal Mount Sinai Medical Center e pubblicata sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism.
La ricerca mostra come il rischio rimanga alto anche a distanza di tempo, se il paziente è stato esposto a livelli eccessivi di cortisolo. “più il paziente è stato esposto all'eccesso di cortisolo e più era anziano al ... (Continua)

14/02/2013 Accompagnare l'amplesso con delle urla aumenta il piacere

Il sesso urlato è più piacevole
I vicini di casa non saranno tanto contenti, ma il divertimento è assicurato. Secondo un gruppo di ricercatori dell'Università di Leeds, infatti, chi si lascia andare a letto a una sessualità più “rumorosa” beneficia anche di un piacere maggiore.
Lo studio, pubblicato su Archives of Sexual Behaviour, ha riscontrato come le coppie più soddisfatte dal punto di vista sessuale siano anche quelle che indulgono più spesso in urla e gemiti vari. Ciò avviene in particolare per le donne, le quali ... (Continua)

14/02/2013 Visi scavati e volti femminei per gli uomini

Chirurgia estetica, come cambiano i gusti
Che l’Italia fosse un paese estremamente attento all’estetica non è una novità. A confermarlo i dati recentemente diffusi dall'International Society of Aesthetic plastic surgery (Isaps), che evidenziano come l’Italia sia quinta al mondo per interventi di chirurgia plastica subito dopo Stati Uniti, Brasile, Cina e Giappone. Di pari passo aumentano le richieste di interventi di chirurgia estetica al maschile, che rappresentano ormai circa il 30% del totale.
Ciò che cambia sono i gusti e, di ... (Continua)

13/02/2013 L'organismo perde continuamente liquidi

Bere tanto, anche se non si suda
Se siete fra quelli che bevono poca acqua o si limitano a farlo durante il periodo estivo, dovreste considerare con attenzione le raccomandazioni degli esperti della European Food Safety Authority (Efsa). I medici hanno infatti calcolato qual è il livello di disidratazione tollerabile dall'organismo umano e il ritmo con il quale perdiamo costantemente liquidi nel corso della giornata.
L'uomo può sopportare un livello di disidratazione pari all'un per cento del suo peso, e dal momento che ... (Continua)

13/02/2013 Un prelievo di sangue determina le trisomie 18 e 13

Gravidanza, un test per le sindromi di Edwards e Patau
Basta un semplice prelievo di sangue in gravidanza per individuare nel feto due gravissime anomalie cromosomiche. Il Praenatest amplia il proprio spettro diagnostico e, oltre ad individuare la sindrome di Down nel nascituro, arriva oggi a determinare anche le sindromi di Edwads e Patau. “Oltre a determinare la trisomia 21, conosciuta come la sindrome di Down, questo esame assolutamente non invasivo riesce individuare anche la trisomia 18 (sindrome di Edwads) e la trisomia 13 (sindrome di ... (Continua)

11/02/2013 Studio rivela i meccanismi alla base del diabete di tipo 2

RANKL, il segreto del diabete nascosto nel fegato
Si chiama RANKL ed è una proteina in grado di “infiammare” il fegato e di causare in questo modo il diabete di tipo 2. La scoperta, di enorme importanza perché potrebbe aprire la strada ad una terapia innovativa in grado non solo di trattare, ma forse anche di prevenire il diabete di tipo 2, è il frutto di complesse ricerche condotte nell’arco di una ventina d’anni da vari gruppi di ricercatori italiani (Ospedale di Brunico, Università di Verona, Università Cattolica del Sacro Cuore) in ... (Continua)

08/02/2013 Per le donne anziane i benefici sono identici a quelli di un controllo annuale

Mammografia ogni due anni per le over 65
Effettuare la mammografia ogni due anni per le donne oltre i 65 anni porta benefici paragonabili a quelli garantiti da un controllo annuale. A dirlo è una ricerca dell'Università della California pubblicata sul Journal of the National Cancer Institute.
La mammografia ogni due anni ha come vantaggio l'abbattimento dei falsi positivi e degli errori diagnostici. La ricerca, condotta da Dejana Braithwaite, ha coinvolto un gran numero di donne, circa 140 mila, con età compresa fra i 66 e gli 89 ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale