Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2780

Risultati da 1151 a 1160 DI 2780

25/10/2012 10:15:45 Tenersi in forma ritarda la comparsa di malattie croniche

Si avvicina la mezza età: allontaniamo gli acciacchi
Ecco, siamo arrivati a cinquant’anni, quella che un tempo era definita la mezza età, e non sappiamo come comportarci e quale stile di vita portare avanti per mantenerci in forma.
Uno studio della University of Texas Southwestern di Dallas e pubblicato su Archives of Internal Medicine si è posto l’obiettivo di accertare che, in presenza di una adeguata forma fisica, non solo vivesse di più, ma anche meglio.
I risultati hanno confermato che essere in forma porta ad un ritardo ... (Continua)

23/10/2012 La rinuncia al fumo si traduce in un abbattimento del pericolo di cancro
Cancro al rene, smettere di fumare abbassa il rischio
Azzerare il numero di sigarette fumate ha una miriade di effetti benefici sul nostro organismo, fra cui l'abbassamento del rischio di cancro al rene. A dirlo sono gli esperti della Società italiana di urologia, che ricordano come smettere di fumare significhi abbassare del 28 per cento il pericolo dell'insorgenza di un tumore renale.
Ad aumentare il rischio di tumore renale c'è anche l'obesità, sia negli uomini che nelle donne. Spiegano gli urologi della Siu: “negli Usa un'analisi ... (Continua)
22/10/2012 10:33:48 Ricerca associa la carenza del minerale alla patologia

Poco calcio, ecco l'iperparatiroidismo
Nelle donne un deficit di calcio può condurre all'insorgenza dell'iperparatiroidismo. Si tratta di una disfunzione causata da un'inappropriata secrezione di paratormone (PTH) dovuta a una funzione alterata delle ghiandole paratiroidi. L'iperparatiroidismo ha come effetti la fragilità ossea e l'aumento del rischio di fratture.
Uno studio appena pubblicato sul British Medical Journal si è dedicato all'analisi di un campione di 58 mila donne fra i 39 e i 66 anni. I soggetti sono stati ... (Continua)

19/10/2012 10:53:08 Gli esperti internazionali si confrontano sui rischi

Attenti alla medicina estetica fai da te
Annunci tentatori che offrono trattamenti estetici non invasivi fai da te stanno inondando il web e attirano un numero crescente di adepti. Ma, secondo i più importanti esperti e luminari nel campo della medicina estetica a livello internazionale riuniti a Milano in occasione del 14° Congresso Internazionale di Medicina Estetica Agorà-Amiest, dietro al ritocchino “fatto in casa” a prezzo stracciato, si nasconde più di un’insidia.
All’evento di riferimento per gli esperti del settore viene ... (Continua)

19/10/2012 Alcuni sintomi non vengono considerati pericolosi

Donne poco consapevoli dei rischi di tumore
L'insorgenza di un tumore di tipo ginecologico non viene abitualmente associata a sintomi apparentemente estranei come mal di schiena e bisogno di urinare frequente. È l'allarme lanciato da uno studio condotto dalla divisione per la prevenzione e il controllo del cancro dei Centers of disease control and prevention (Cdc) degli Stati Uniti e pubblicato sulla rivista Family Practice.
La ricerca si è basata sulle risposte a un questionario proposto a un gruppo di 132 donne fra i 40 e i 60 anni ... (Continua)

17/10/2012 09:38:27 L'ormone favorisce l'insorgenza di malattie gravi nelle donne

Neurotensina, fattore di rischio per le donne
Un team di ricercatori svedesi ha scoperto che la neurotensina, un ormone della sazietà prodotto nel cervello e nell'intestino, potrebbe far aumentare il rischio di infarto, cancro al seno e diabete nelle donne.
Presentato sul Journal of the American Medical Association (JAMA), lo studio ha trovato anche un legame tra la neurotensina e la morte prematura nelle donne. Lo studio fa luce sulla valutazione del rischio e la ricerca sulle cure preventive.
"È stato sorprendente trovare un ... (Continua)

11/10/2012 15:25:22 Al via un grande studio su una terapia alternativa a base di elagolix
Endometriosi, si sperimenta il nuovo farmaco elagolix
Gli scienziati stanno studiando un nuovo farmaco per ridurre il dolore e i vari sintomi indotti dall'endometriosi, uno dei disturbi di carattere ginecologico più comuni e prima causa di isterectomia nelle donne fra i 18 e i 35 anni.
La casa farmaceutica Abbott ha già effettuato un primo studio di fase III per valutare l'efficacia e la sicurezza di elagolix nelle donne affette da endometriosi. Elagolix è un antagonista non-peptidico dell’ormone di rilascio della gonadotropina GnRH. Questa ... (Continua)
11/10/2012 I feti subiscono gli effetti di un'esposizione alla nicotina

Il fumo ha conseguenze sullo sviluppo neuronale dei neonati
I neonati esposti alla nicotina da madri fumatrici mostrano scarse reazioni fisiologiche, sensoriali, motorie e di attenzione. Sono questi i risultati di una nuova ricerca condotta nel Centro di ricerca di valutazione e di misura del comportamento (CRAMC) dell'Universitat Rovira i Virgili in Spagna, e pubblicata sulla rivista Early Human Development.
Il fumo è ancora diffuso in Europa. Circa il 29 per cento degli europei fumano e 695.000 europei muoiono prematuramente per cause legate al ... (Continua)

10/10/2012 09:53:53 Per labbra più giovani e idratate senza l'effetto “canotto”

Bellezza, arrivano i filler effetto gloss
Addio labbra a canotto. La bocca della prossima stagione è proporzionata e sempre lucida. A registrare la nuova tendenza sono i medici estetici, che ricevono sempre più richieste da parte di donne over 40 per labbra giovani e sempre idratate, ma senza eccessi.
Un effetto che si ottiene non più solo con il make-up, ma, per risultati migliori e più duraturi, anche ricorrendo al chirurgo plastico. “Basta con l'effetto volumizzante, che spesso procura una sproporzione del viso. Oggi le donne ... (Continua)

10/10/2012 Ricerca associa la patologia a un consumo eccessivo di pesce

Rischio ADHD con esposizione al mercurio in gravidanza
Da quando rientra nella categoria dei disturbi del comportamento, l'ADHD (Disturbo da deficit d'attenzione ed iperattività) fa parlare di sé impegnando i medici alla ricerca di una possibile causa scatenante.
Una recente ricerca americana si è concentrata su questo argomento segnalando un potenziale rischio legato all'esposizione al mercurio causata da un consumo eccessivo di pesce. Tuttavia, il pesce è un alimento fondamentale per tutti gli esseri umani e in particolare per le donne in ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale