Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2780

Risultati da 1361 a 1370 DI 2780

16/01/2012 I cibi ricchi di magnesio abbattono il rischio di ictus
Ictus, il magnesio aiuta a prevenirlo
Possiamo mettere in atto strategie preventive anche per l'ictus. A sostenerlo è uno studio svedese del Karolinska Institutet di Stoccolma che ha analizzato il comportamento alimentare di circa 250 mila persone alla ricerca dei cibi più indicati per abbattere il rischio di ictus.
Sarebbe il magnesio la vera arma in più per tentare di ridurre al minimo le possibilità di una crisi, e in particolare il suo assorbimento tramite l'alimentazione. I cibi più ricchi di questo minerale sono le ... (Continua)
14/01/2012 Un italiano su 10 è schiavo dei rapporti sessuali

Dipendenza da sesso sempre più frequente
Ossessionati dal sesso. In aumento i ‘forsennati’, cioè quelli che dichiarano di dover avere diversi rapporti sessuali al giorno per soddisfare il desiderio.
E non è solo un problema per VIP. Il sesso può diventare una droga per tutti: secondo una ricerca, sono giovani, intorno ai 30 anni, in coppia ma anche single, e più spesso uomini gli italiani 'drogati di sesso'. "Abbiamo condotto uno studio in parallelo con colleghi svedesi su 400 connazionali e altrettanti nord-europei, uomini e ... (Continua)

13/01/2012 Attenzione agli effetti collaterali dei fitoterapici
Mamme in attesa non usate queste erbe
In Italia i prodotti erboristici sono praticamente disponibili ovunque, classificati come integratori dietetici. Sono circa 900 piante che tutti possiamo comprare, magari semplicemente perché ci ha consigliato un’amica.
Invece bisogna ricordare che le erbe contengono dei principi attivi che possono dare effetti collaterali e che bisogna conoscere bene prima di utilizzarle.
Alcune di queste erbe è assolutamente sconsigliata alle donne in gravidanza.

L’AGNOCASTO, ... (Continua)
11/01/2012 Approvato dalla Commissione Europea per una terapia combinata

Tumore dell’ovaio, bevacizumab più chemio
Approvato dalla Commissione Europea il farmaco bevacizumab per il tumore ovarico. Il medicinale è indicato per la terapia in combinazione con chemioterapia standard (carboplatino e paclitaxel) nel trattamento di prima linea, dopo la chirurgia, per le donne affette da carcinoma ovarico in stadio avanzato.
Il farmaco ha dimostrato in vari studi la sua efficacia. I risultati dello studio di Fase III OCEANS, ad esempio, forniscono evidenza scientifica a supporto del ruolo potenziale di ... (Continua)

11/01/2012 La dipendenza dal gioco d’azzardo diventa sempre più subdola

“Tentare la fortuna” è per molti una vera droga
Non si tratta di case da gioco, né di bische clandestine ma di piccole abitudini quotidiane che trasformano una persona in un soggetto dipendente dal gioco, da quella voglia di tentare il colpo grosso, la fortuna. Questo fenomeno sta assumendo delle proporzioni piuttosto preoccupanti, dati epidemiologici riferiscono di percentuali elevatissime 4 italiani su 10 si dedicano al gioco almeno una volta in un anno e circa due milioni sono soggetti a rischio di una dipendenza patologica. Le occasioni ... (Continua)

10/01/2012 14:04:01 La reazione emotiva alla perdita di una persona cara può essere drammatica

Si può reagire al lutto anche con un infarto

Quando muore una persona cara, la reazione di chi resta può raggiungere picchi di grande gravità. La disperazione e le emozioni legate alla perdita possono attivare meccanismi psicofisiologici tali da compromettere alcune funzionalità vitali.
La pressione arteriosa, la frequenza cardiaca possono aumentare fino a slatentizzare scompensi a carico di organi essenziali per la vita, come il cuore.
Classicamente una forte emozione scatena questo tipo di reazioni fisiologiche che seppure ... (Continua)

10/01/2012 Il consumo di pesce correlato con uno sviluppo cerebrale migliore del feto

Gravidanza, più pesce per un bimbo più sano
Il pesce è un toccasana, anche per chi ancora deve nascere. Lo affermano due diversi studi, l'ultimo dei quali, pubblicato sull'American Journal of Clinical Nutrition, dimostra che i bambini nati da donne che avevano consumato più pesce durante la gravidanza riportavano migliori risultati nei test di intelligenza verbale, delle abilità motorie sottili e del comportamento prosociale.
I risultati sono frutto dello studio NUTRIMENTHE, finanziato dall'Unione Europea. I ricercatori hanno ... (Continua)

09/01/2012 15:09:10 I tumori del polmoni dei non fumatori dipenderebbero dal DNA

La mappatura genetica del cancro al polmone
Il cancro al polmone dei soggetti non fumatori potrebbe dipendere da mutazioni e trasformazioni del genoma. I ricercatori del Translational Genomics Research Institute (TGen) affermano quanto segue: "Siamo a un punto di partenza, certamente le forme di alterazione dell'espressione genica sono numerose" ha sottolineato Timothy G. Whitsett, ricercatore presso la TGen's Cancer and Cell Biology Division. Whitsett ha riferito gli esiti dello studio, all'Associazione americana per la Ricerca sul ... (Continua)

09/01/2012 Un consumo moderato diminuisce i livelli di estrogeni

Il vino rosso riduce il rischio di cancro al seno
Concedersi un bicchiere di vino rosso al giorno potrebbe rivelarsi un buon investimento per prevenire il cancro al seno. Lo dice una ricerca del Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles pubblicata sul Journal of Women's Health.
Secondo gli scienziati americani, le sostanze presenti all'interno dei semi e delle bucce dell'uva rossa riuscirebbero a diminuire lievemente i livelli di estrogeni, aumentando al contempo il testosterone fra le donne in pre-menopausa, riducendo così il rischio di ... (Continua)

05/01/2012 Nel sangue materno la chiave per scoprire il sesso del bambino

Di che sesso è? Nuovi test per soddisfare la curiosità
Stop alle attese per i genitori impazienti. Nuovi test soddisferanno presto la curiosità delle neo-mamme e dei neo-papà. La prima soluzione arriva dalla Corea dove un gruppo di ricercatori ha realizzato un test in grado di individuare il genere del bambino già dopo alcune settimane dal concepimento.
Gli scienziati dell'Università di KwanDong, a Seoul, hanno descritto i dettagli del nuovo test sulle pagine della rivista FASEB Journal. La chiave sta nella combinazione di due enzimi ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale