Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2780

Risultati da 1431 a 1440 DI 2780

08/10/2011 Negli anziani influisce l'ingiallimento del cristallino

Quando l'insonnia dipende dagli occhi
L'insonnia è un fenomeno molto comune soprattutto fra gli anziani. Secondo uno studio danese pubblicato su Sleep, la ragione risiederebbe in un processo legato all'invecchiamento, nello specifico l'ingiallimento del cristallino, l'elemento dell'occhio che serve per la messa a fuoco di oggetti vicini e lontani.
Man mano che si invecchia, questa lente naturale tende a diventare gialla, il che si traduce in una riduzione della luce blu che arriva abitualmente alla retina. La diminuzione di ... (Continua)

07/10/2011 Farmaci innovativi e dieta mediterranea

Le armi giuste per affrontare il tumore al seno
Negli ultimi sei anni l’incidenza del tumore al seno è cresciuta del 13 per cento ma grazie alla diagnosi precoce e alle terapie innovative aumentano anche le prospettive di guarigione e sopravvivenza, che a 5 anni può arrivare fino al 98 per cento.
L’altra buona notizia è che le pazienti beneficiano di una qualità di vita sempre migliore, anche grazie alle terapie di ultima generazione come quelle che si basano su sofisticatissime piattaforme tecnologiche e sfruttano innovativi ... (Continua)

06/10/2011 14:24:52 Aumenta il rischio di ammalarsi

Cocaina e Glaucoma
Negli Stati Uniti è stato fatto un imponente studio sul rischio di ammalarsi di glaucoma da parte di soggetti che fanno uso di cocaina. Si tratta di una forma specifica di glaucoma primario definita ad angolo aperto, che è la causa più comune di lesioni al nervo ottico.
Sono stati esaminati 5,3 milioni di persone tra uomini e donne. I risultati, pubblicati su Journal of Glaucoma, hanno dimostrato che gli assuntori o gli ex assuntori di cocaina presentano il 45% di rischio maggiore di ... (Continua)

06/10/2011 Con un'alimentazione adeguata il rischio di malformazioni si abbassa

Aspetti un bambino? Fa' la dieta giusta
Le donne in gravidanza devono stare attente a ciò che mangiano e adottare un regime alimentare adeguato per ridurre le probabilità di malformazioni nel bambino. A dirlo è una ricerca della prestigiosa Stanford University pubblicata su Archives of Pediatrics and Adolescent Medicine.
Esaminando i dati del National Birth Defects Prevention Study, lo ricerca ha studiato i casi di 3400 donne che hanno partorito un bambino con difetto del tubo neurale, labbro leporino (cheiloschisi) e ... (Continua)

05/10/2011 La donazione di una donna deceduta può portare una vita
In Turchia il primo trapianto di utero
E’ stato impiantato un utero in una giovane donna di ventuno anni ad Antalya in Turchia; è il primo intervento di questo tipo al mondo, è stato portato a termine nel sud della Turchia, precisamente nella clinica universitaria Akdeniz di Antalya. L’organo è stato preso da una donna deceduta che l’ha donato, e la donna in cui l’utero è stato trapiantato era assolutamente sprovvista dell’organo riproduttivo in causa, così come accade in una donna su 5000.
L’intervento chirurgico è ... (Continua)
05/10/2011 Un quinto dei decessi per gravidanza riconducibile alla patologia

Gestosi a volte fatale per le donne in gravidanza
Sono allarmanti i dati relativi ai decessi di donne in gravidanza. Nel 20 per cento dei casi, la causa scatenante è la gestosi, nota anche con il nome di pre-eclampsia, una condizione di ipertensione legata anche a un aumento dell'età media delle donne incinte.
La gestosi è un fenomeno che colpisce il 5 per cento delle donne in attesa e i dati provenienti dal congresso europeo della ISHHP, la Società internazionale per lo studio dell'ipertensione in gravidanza, sottolineano come le donne ... (Continua)

04/10/2011 14:48:03 A 130 anni dalla scoperta le piastrine hanno ancora molti segreti da rivelare

Un nuovo studio sulle piastrine del sangue
È stato condotto uno studio sulle variazioni del numero e delle caratteristiche delle piastrine del sangue in oltre diciottomila residenti del Molise.
La ricerca, pubblicata sulla rivista Haematologica, organo ufficiale dell’European Haematology Association, approfondisce alcuni aspetti ancora poco conosciuti che potranno rivelarsi molto utili non solo nella prevenzione delle malattie cardiovascolari ma anche in un campo inesplorato come il ruolo che le piastrine possono avere nella ... (Continua)

04/10/2011 Se assunto in gravidanza maggior pericolo di asma e rinite

Lo yogurt aumenta il rischio di asma nei bambini
Mangiare yogurt magro in gravidanza aumenterebbe il rischio di insorgenza di asma e rinite allergica nei bambini. Lo afferma una ricerca dell'Università di Harvard presentata durante il congresso della European Respiratory Society che si è svolto ad Amsterdam.
La ricerca, coordinata dalla dott.ssa Ekaterina Maslova, ha studiato oltre 100 mila gravidanze dal 1996 al 2002 i cui dati sono stati ricavati dal registro pubblico danese. È emerso che le donne che avevano mangiato yogurt magro ... (Continua)

04/10/2011 Effetto benefico legato alla presenza degli isoflavoni

Mangiare soia per ridurre l'aterosclerosi
La soia è un ottimo rimedio contro l'aterosclerosi e le malattie cardiovascolari ad essa connesse nelle donne in menopausa. Lo dice una ricerca americana pubblicata su Stroke da un team di scienziati della Keck School of Medicine dell'Università della California meridionale.
Stando ai dati emersi, l'effetto prodotto dagli isoflavoni è maggiore se la soia comincia ad essere consumata entro i primi 5 anni dall'inizio della menopausa. Si tratta dello studio di maggiori dimensioni sul consumo ... (Continua)

03/10/2011 16:47:03 a Verona il sequenziamento del Dna

Il genoma umano: lo stato dell’arte
Nuove prospettive per la ricerca genomica all’Università di Verona. Il centro di Genomica Funzionale del Dipartimento di Biotecnologie diretto da Massimo Delledonne è ora in grado di decodificare in poco più di una settimana l’intero genoma di un essere umano.
Il sequenziatore consente di decodificare con grande accuratezza oltre 100 miliardi di basi del Dna in circa 8 giorni con una spesa di poco superiore ai 10.000 euro. Il genoma di un essere umano è di circa 3 miliardi di basi, il che ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale