Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2780

Risultati da 1461 a 1470 DI 2780

05/09/2011 Percentuali di rischio più basse con 50 grammi al giorno

Le noci aiutano a combattere il cancro al seno
Una piccola quantità di noci ogni giorno potrebbe risultare fondamentale nella prevenzione di uno dei cosiddetti big killer, ovvero il cancro al seno. Lo dice una ricerca condotta dalla Marshall Univerisity di Huntington, nello stato americano della West Virginia.
I ricercatori, che hanno pubblicato gli esiti dello studio sulla rivista Nutrition and Cancer, hanno condotto un esperimento su modello murino, verificando che una dieta arricchita da 50 grammi di noci al giorno si è tradotta nel ... (Continua)

01/09/2011 13:20:20 Lo stress non ostacola la gravidanza anzi la favorisce

Stress e fertilità
«Non bisogna aver paura del desiderio di avere un figlio. Anzi, questo è il primo passo per diventare mamme». Michael Jemec, specialista in medicina della riproduzione del centro di procreazione assistita ProCrea di Lugano, sfata il luogo comune secondo il quale pensare troppo insistentemente ad una gravidanza sarebbe controproducente. «La donna non deve avere paura del desiderio di rimanere incinta perché non è questo che impedisce la gravidanza», prosegue Jemec. «Desiderare un figlio, ... (Continua)

01/09/2011 La malattia dei forzati della palestra
Ossessione per i muscoli troppo sviluppati, la vigoressia
Non sono piu' solo le adolescenti a soffrire di anoressia e bulimia, ma l'insorgenza dei disturbi alimentari si è estesa ormai anche alla fascia che va dagli 8 ai 12 anni e al popolo dei quarantenni. E se circa il 90% della popolazione che soffre di questi disagi è di sesso femminile, cresce il numero di maschi che vince la timidezza per denunciare casi di difficoltà ad accettare il proprio corpo. A soffrire di disturbi legati all'alimentazione resta il 5% della popolazione italiana. ... (Continua)
11/08/2011 Ricerca rivela l'inefficacia dell'alimento per combattere le vampate

La soia non serve in menopausa
Assumere integratori a base di soia non produce alcun risultato in caso di menopausa. Lo dice una ricerca condotta in Florida su un campione di donne seguite per due anni. I ricercatori americani non hanno registrato alcun miglioramento dei sintomi della menopausa rispetto alle donne che assumevano un placebo, né tantomeno un effetto benefico sulle alterazioni ossee derivanti dalla menopausa stessa.
Un'altra ricerca americana, del resto, aveva già bocciato l'uso della soia come rimedio ... (Continua)

11/08/2011 Calore e umidità aumentano la vasodilatazione

Gambe gonfie per il caldo, trattamento e prevenzione
Gambe pesanti, prurito, caviglie gonfie. E sottili, antiestetiche “striscioline” blu che corrono lungo i polpacci, prime avvisaglie di possibili vene varicose future. Secondo una recente indagine condotta in tutta Italia da GFK Eurisko quasi una donna italiana su due deve fare i conti con questi problemi, che si manifestano soprattutto d’estate, in concomitanza con il grande caldo. L’innalzamento della temperatura e l’elevato tasso di umidità favoriscono infatti la vasodilatazione delle vene ... (Continua)

11/08/2011 Effetti preventivi sui tumori e patologie cardiovascolari

Uova, una miniera di antiossidanti
Dalle uova può giungere un valido aiuto nella prevenzione di malattie gravi come i tumori o i disturbi cardiovascolari. A stabilirlo è una ricerca dell'Università canadese dell'Alberta, nella città di Edmonton.
Secondo i ricercatori coordinati da Jianping Wu le uova prodotte da galline che seguono un'alimentazione basata sul granturco possiedono due aminoacidi fondamentali, il triptofano e la tirosina, che si caratterizzano per il loro notevole tasso di antiossidanti. Stando ai calcoli, ... (Continua)

11/08/2011 Studio internazionale fornisce un contributo fondamentale per capirne le cause

Raddoppia il numero di geni associati alla sclerosi multipla
Uno studio multicentrico internazionale ha individuato 29 nuove varianti genetiche associate alla sclerosi multipla, fornendo un contributo chiave alla conoscenza dei meccanismi biologici di questa invalidante malattia neurologica.
La maggior parte dei geni individuati ha un ruolo nel sistema immunitario, confermando così la natura disimmune della malattia e chiarendo i meccanismi patogenetici implicati nello sviluppo della Sclerosi Multipla. La ricerca, che ha coinvolto scienziati ... (Continua)

10/08/2011 Ricerca italo-tedesca realizza nuovi peptidi che combattono il cancro
Tumore ovarico, nuovi composti ne inibiscono la crescita
Un team di scienziati tedeschi e italiani, finanziati dall'UE, ha progettato dei peptidi capaci di influire sull'interfaccia proteina-proteina di un enzima chiave nella sintesi del DNA cruciale per la crescita dei tumori. I ricercatori hanno sviluppato peptidi che agiscono secondo un nuovo meccanismo inibitorio e arrestano la crescita delle cellule tumorali dell'ovaio resistenti ai farmaci.
In un articolo pubblicato nella rivista PNAS i ricercatori auspicano che la loro ricerca possa ... (Continua)
09/08/2011 Ricerca evidenzia i danni a lungo termine causati dai prodotti anti-fumo

Gravidanza, danni al feto anche dai cerotti alla nicotina
Cerotti e chewing gum alla nicotina non sono una soluzione accettabile per le donne in gravidanza. Anche questi prodotti, che servono a rendersi indipendenti dalle sigarette, provocano danni a lungo termine al feto, in particolare una propensione all'ipertensione in età adulta.
Sono i risultati di una ricerca della Loma Linda University pubblicata sul British Journal of Pharmacology, in base alla quale si può affermare che la sostanza assorbita dalla donna in gravidanza danneggia in ... (Continua)

08/08/2011 Ricerca svela i benefici indotti da un'attività fisica intensa

Una camminata veloce per prevenire l'Alzheimer
Camminare velocemente aiuta le donne con problemi cardiovascolari a prevenire il declino cognitivo e l'Alzheimer. Lo dice una ricerca presentata nel corso della Conferenza internazionale sull'Alzheimer che si è svolta a Parigi.
Lo studio, pubblicato su Archives of Internal Medicine, è a firma di un team di studiosi della Fondation pour la Santé Publique, che ha analizzato i dati clinici di una precedente analisi a cui hanno partecipato donne con problemi cardiaci e predisposizione ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale