Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2780

Risultati da 1571 a 1580 DI 2780

28/02/2011 Studio dimostra correlazione malattie cardiovascolari e sintomi della menopausa

Le vampate della menopausa proteggono dall'infarto
Da una recente ricerca americana arriva un buon motivo per soffrire per le donne in età da menopausa. Secondo i ricercatori del Northwestern Memorial Hospital di Chicago, i sintomi della menopausa, in particolare le vampate di caldo che affliggono molte donne, sono associabili a un minor rischio di infarto, soprattutto se compaiono nella fase iniziale.
Lo studio, pubblicato su Menopause e al quale hanno collaborato esperti dell'Harvard Medical School, mostra chiaramente che le vampate di ... (Continua)

25/02/2011 Celiachia non diagnosticata dietro molti aborti e riduzione della fertilità

Attenzione ai sintomi atipici della celiachia
Alterazioni nella fertilità non altrimenti spiegabili, aborti ricorrenti senza una specifica causa, parti pre-termine, ridotto peso del neonato alla nascita, diminuzione della durata del periodo di allattamento. Secondo gli esperti queste potrebbero essere alcune delle conseguenze di una celiachia non ancora diagnosticata o non ancora trattata con una dieta priva di glutine.
La celiachia è un’intolleranza al glutine di origine genetica, caratterizzata da una reazione immunitaria a una ... (Continua)

23/02/2011 Semplice analisi delle urine, non ci sarà bisogno della cistoscopia
Nuovo test per diagnosticare il tumore alla vescica
Si potrà diagnosticare il tumore della vescica con un semplice e rivoluzionario test delle urine al posto della tradizionale e più invasiva cistoscopia, sperimentato con successo presso l'Urologia universitaria dell'ospedale Molinette di Torino.
I risultati della ricerca e della scoperta saranno pubblicati su “The Journal of Urology”, la più prestigiosa rivista scientifica internazionale di urologia. L'incidenza del carcinoma della vescica, tre volte più frequente nell'uomo rispetto alla ... (Continua)
23/02/2011 Per la prima volta al mondo con tecnica chirurgica videoassistita

Asportazione completa del seno per prevenire il cancro
Al San Matteo di Pavia è stato eseguito il primo intervento al mondo di asportazione delle mammelle per scongiurare il rischio di cancro.
Una donna di 45 anni si è sottoposta alla asportazione completa del seno per scongiurare la possibilità di un tumore.
La sua storia familiare parla chiaro: la madre è morta di cancro e la sorella, ora guarita, si è ammalata due anni fa.
La donna aveva due scelte. Aspettare di ammalarsi o eseguire una operazione per evitare la malattia.
Ha ... (Continua)

22/02/2011 Non c'è solo il colesterolo fra i valori da tenere sotto controllo

Per prevenire l'ictus attenzione anche ai trigliceridi
Chiunque ritiri un'analisi del sangue ha un riflesso automatico e va a controllare il valore del colesterolo. In realtà, ci dice una ricerca pubblicata su Annals of Neurology, vi sono anche altri dati che potrebbero influenzare il corretto funzionamento dell'apparato cardiovascolare, primo fra tutti quello relativo ai trigliceridi.
I ricercatori del Copenhagen University Hospital hanno esaminato le cartelle cliniche di quasi 14 mila persone, 7500 uomini e 6300 donne, che si sono sottoposte ... (Continua)

22/02/2011 Uno studio italiano dimostra l’esistenza della firma molecolare

Una molecola indica la gravità del tumore alle ovaie
La misura di alcune piccole molecole di RNA, denominate micro-RNA, permetta di stabilire quali siano le pazienti con carcinoma dell’ovaio in stadio 1 che guariranno e quelle che presenteranno una recidiva del tumore e avranno quindi una sopravvivenza ridotta a causa della malattia.
Lo dimostra uno studio ‘made in Italy’ pubblicato sull’ultimo numero della prestigiosa rivista medica Lancet Oncology.
Lo studio, che è stato eseguito in 144 pazienti con un’osservazione di nove anni dalla ... (Continua)

21/02/2011 Il parto anticipato influisce sui livelli del coenzima Q10

Latte meno nutriente se il parto è pretermine
Il latte materno può essere carente di nutrienti essenziali se il parto è avvenuto pretermine.
In particolare, i livelli di coenzima Q10 nel latte delle donne che hanno partorito prima della scadenza dei 9 mesi sono del 75% più bassi rispetto ai parti a termine. La scoperta è merito di un gruppo di ricercatori dell’Università di Granada e dell’ospedale universitario San Cecilio, che hanno analizzato il latte di 30 donne, la metà delle quali aveva partorito con qualche settimana di ... (Continua)

18/02/2011 Il ruolo degli estrogeni nel fegato importanti per conservare la fertilità

La fertilità influenzata dal fegato
Una ricerca italiana suggerisce l'influenza del fegato sui meccanismi che regolano la fertilità. Si tratta di uno studio dell'Università di Milano che mostra come i recettori degli estrogeni nel fegato siano fondamentali per mantenere la fertilità. L'espressione di tali ricettori è controllata dagli aminoacidi della dieta, i mattoni con cui sono costruite le proteine.
Questi risultati, ottenuti nel corso di esperimenti sui topi, potrebbero avere implicazioni importanti per alcune forme di ... (Continua)

16/02/2011 Sintomi, cause e terapie

Fibromi e polipi dell'utero
I fibromi uterini sono tumori benigni dell'utero, provvisti di capsula, costituiti da tessuto muscolare. Compaiono generalmente in donne che hanno superato i 35 anni di età. La causa della loro comparsa sembra essere legata a fattori ormonali ed in particolare ad una condizione di iperestrogenismo relativo (ossia un aumento di estrogeni); sono inoltre più frequenti nelle donne che non hanno partorito rispetto a quelle che hanno avuto figli e tendono a regredire in menopausa quando lo stimolo ... (Continua)

16/02/2011 Il farmaco è sicuro anche durante la gravidanza

Sclerosi Multipla e terapia con interferone
Sembra che l'esposizione a Interferone, fino a quattro settimane dal concepimento, sia sicura.
È quanto emerge dal lavoro del gruppo di studio Sclerosi Multipla della Società italiana di Neurologia (Sin), coordinato dalla professoressa M.P. Amato, neurologa al dipartimento di Neurologia dell'Università di Firenze, che ha condotto una ricerca proprio per valutare l'andamento della gravidanza e le conseguenze per il feto dell'esposizione a Interferone, valutando anche il rischio di aborto ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale