Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2780

Risultati da 161 a 170 DI 2780

20/01/2016 17:36:00 Esercitare regolarmente i muscoli aiuta a ridurre dolore e disabilità

Fisioterapia fondamentale per la lombalgia
Per la cura della lombalgia non si può prescindere dall'esercizio fisico assicurato dalla fisioterapia. Lo dice una revisione Cochrane che dimostra come una regolare attività fisica dei muscoli che sostengono la colonna vertebrale aiuti a ridurre la disabilità provocata dalla lombalgia.
Il dolore lombare può essere legato anche alla lesione di una sola delle quasi mille microstrutture che mantengono rapporti strutturali e funzionali con la colonna vertebrale, fra cui dischi intervertebrali, ... (Continua)

20/01/2016 11:06:00 Rischio di alterazioni cerebrali in seguito ad abuso

Attenzione alla codeina, genera dipendenza ed eventi avversi
La codeina, sostanza presente in molte preparazioni pediatriche per la tosse, può provocare problemi anche gravi. Sul British Medical Journal è stato descritto il caso di una ragazza di 14 anni finita in stato confusionale per il consumo eccessivo di uno sciroppo per la tosse contenente codeina.
«La codeina è un antidolorifico ampiamente prescritto, oltre a essere un ingrediente di molte preparazioni pediatriche per lenire la tosse», afferma la coautrice Edina Moylett dell'Academic ... (Continua)

18/01/2016 09:27:00 Iniziano i test negli Stati Uniti e in Italia

Sindrome di Down curata dal Prozac
La sindrome di Down potrebbe aver trovato una cura, almeno in parte. Sulla rivista Mit Technology Review è apparsa la notizia dell'avvio a breve di una sperimentazione che verificherà l'efficacia della fluoxetina, il principio attivo del famoso antidepressivo Prozac. La sperimentazione verrà effettuata su bambini fra i 5 e i 10 anni, e secondo i ricercatori la fluoxetina dovrebbe contrastare il deterioramento dei neuroni causato dalla sindrome.
Allo studio parteciperanno 21 donne incinte di ... (Continua)

14/01/2016 15:41:00 Analisi delle neoplasie resistenti al trattamento con antiestrogeni

Tumori al seno resistenti, scoperto il profilo molecolare
Passi avanti nella ricerca sul tumore alla mammella grazie a uno studio italiano. Il lavoro è di un team guidato da due ricercatrici dell’Istituto Nazionale dei Tumori, Vera Cappelletti, biologa, e Maria Grazia Daidone, direttore del dipartimento di Oncologia Sperimentale e Medicina Molecolare.
La ricerca è stata realizzata con il sostegno di AIRC, CARIPLO e Ministero della Salute, ed è giunta all'identificazione di un profilo molecolare che caratterizza i carcinomi mammari resistenti al ... (Continua)

14/01/2016 10:32:00 Più probabili anche le metastasi ai polmoni

Troppo zucchero mette a rischio di cancro al seno
Una ricerca americana rivela che il consumo eccessivo di zucchero aumenta le probabilità di insorgenza di cancro al seno. Non solo, sarebbero anche più probabili le metastasi ai polmoni.
A scoprirlo sono stati i ricercatori dell'Università del Texas, che hanno pubblicato su Cancer Research i dettagli della loro analisi. I medici americani hanno dimostrato l’effetto dello zucchero nella dieta su un percorso di segnalazione enzimatica conosciuta come 12-LOX (12-lipossigenasi). “Abbiamo ... (Continua)

13/01/2016 15:11:00 Riducono la capacità del virus di replicarsi nell'organismo

Gli estrogeni proteggono le donne dall'influenza
Se le donne reagiscono meglio all'influenza non è per una volontà d'animo maggiore rispetto agli uomini, è per via degli estrogeni. Lo dice uno studio pubblicato sull'American Journal of Physiology-Lung Cellular and Molecular Physiology da un team della Johns Hopkins University di Baltimora coordinato da Sabra Klein.
Stando ai ricercatori statunitensi, gli estrogeni avrebbero la facoltà di impedire al virus di replicarsi nella maniera dovuta all'interno dell'apparato respiratorio.
Gli ... (Continua)

12/01/2016 17:40:00 Assolutamente da evitare soprattutto nel primo trimestre di gravidanza

La paroxetina aumenta il rischio di malformazioni nel feto
Assumere paroxetina nel corso del primo trimestre di gravidanza aumenta il rischio di malformazioni congenite, soprattutto di carattere cardiaco, nel feto. La paroxetina viene di solito prescritta per il trattamento di depressione, ansia, disturbo post-traumatico, disturbi ossessivo-compulsivi.
Lo studio, pubblicato sul British Journal of Clinical Pharmacology, è stato coordinato da Anick Bérard dell'Università di Montreal. Circa il 20 per cento delle donne in età fertile soffre di sintomi ... (Continua)

12/01/2016 16:42:00 Rischio maggiore rispetto agli antimicotici topici

Il fluconazolo aumenta il rischio di aborto spontaneo
L'antimicotico fluconazolo è associato a un aumento del rischio di aborto spontaneo stando ai dati di uno studio danese pubblicato su Jama. L'analisi è stata condotta su 1,4 milioni di gravidanze e rivela la differenza del rischio fra l'antimicotico orale e quelli topici.
Ditte Molgaard-Nielsen, che lavora presso lo Statens Serum Institut di Copenaghen, commenta: «Le donne incinte sono ad aumentato rischio di candidosi vaginale, la cui prevalenza è del 10% circa». Il trattamento di prima ... (Continua)

12/01/2016 15:23:00 In un ospedale di Firenze si sperimenta un protocollo rivoluzionario

Parto lampo, a casa 6 ore dopo la nascita del bambino
Una piccola rivoluzione per le partorienti. L'ospedale Torregalli di Firenze ha avviato la sperimentazione di un nuovo protocollo che consente alle donne incinte di lasciare la degenza appena 6 ore dopo il parto. In questo modo, si incide in maniera positiva sulla disponibilità di posti letto e sui costi sanitari, evitando tra l'altro medicalizzazioni superflue.
Le «dimissioni precoci» ideate a Firenze emulano l'esperienza di Kate Middleton, che dopo aver dato alla luce la mattina del 2 ... (Continua)

12/01/2016 12:36:00 In caso di mutazione genetica BRCA1

Tumore ovarico, utile un farmaco per l'artrite
Auranofin, un farmaco già in uso per l'artrite, si sarebbe rivelato efficace nel contrastare la diffusione del tumore ovarico nelle donne che presentano la mutazione genetica BRCA1. A dimostrarlo è un gruppo di ricercatori della Plymouth University, nel Regno Unito.
BRCA1 è un gene legato alla riparazione del Dna presente in forma mutata nel 20 per cento circa dei casi di cancro alle ovaie. Gli scienziati inglesi hanno scoperto che il farmaco Auranofin riesce a ridurre del 37 per cento il ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale