Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2780

Risultati da 1611 a 1620 DI 2780

10/01/2011 Studio registra la riduzione dell'attivazione sessuale di fronte al pianto

Le lacrime spengono il desiderio
Un curioso studio di ricercatori del Weizmann Institute ha posto un legame negativo fra il pianto e l'attivazione sessuale maschile. Secondo l'articolo pubblicato su Science Express, le lacrime trasmettono una serie di emozioni intense nel soggetto che assiste, e nel caso degli uomini fra le impressioni registrate c'è un calo netto del desiderio, anche nell'eventualità in cui la donna che piange non è materialmente presente.
I ricercatori israeliani del dipartimento di Neurobiologia del ... (Continua)

07/01/2011 Come diventare surfisti tra le mura di una palestra

Fitsurf, l'onda lunga del fitness
Guardate con invidia i surfisti californiani fare evoluzioni sulle onde dell'Oceano Pacifico? Da oggi potete cercare di emularli anche durante le piovose giornate invernali, al chiuso di una palestra. In che modo? Grazie al Fitsurf, la nuova disciplina che arriva proprio dal mondo del surf e dei tanti sport acquatici.
Il concetto è semplice, riprodurre in palestra i movimenti connaturati con l'attività surfistica, ogni posizione e ogni tecnica, attraverso uno strumento studiato ... (Continua)

07/01/2011 Calo delle percentuali di aborto grazie all'uso preventivo dei farmaci

Prima dell'amniocentesi gli antibiotici riducono complicanze
Prima di effettuare l'amniocentesi, è bene sottoporsi a un ciclo di antibiotici. È quanto emerge da uno studio italiano sulle percentuali di aborto in seguito all'esame che molte donne decidono di fare per escludere eventuali problemi del feto, in particolare la sindrome di Down.
Secondo i dati, l'uso di farmaci antibiotici prima dell'amniocentesi ha portato nel corso degli anni a un abbassamento del numero di complicanze di circa il 50 per cento, attestando il rischio di aborto attorno ... (Continua)

05/01/2011 Ricerca rassicura chi soffre di MRGE e teme di sviluppare un cancro
Reflusso gastroesofageo, il rischio di tumore è basso
Non c'è un rischio concreto di sviluppare un cancro esofageo in chi soffre di malattia da reflusso gastroesofageo (MRGE). È quanto sostiene una ricerca pubblicata dall'Università del Michigan sull'American Journal of Gastroenterology, secondo la quale l'incidenza del tumore esofageo fra gli uomini con meno di 50 anni affetti da MRGE è in realtà molto bassa. A 35 anni, ad esempio, è di 1 su 100.000 anni-persona.
I ricercatori guidati da Joel H. Rubenstein hanno utilizzato un modello ... (Continua)
04/01/2011 Trattamenti anti-age pericolosi per la pelle

Le creme anti-età aumentano il rischio di cancro
Sembrare più giovani, con meno rughe e un viso più tonico, è l'obiettivo di molte donne che sono ormai entrate negli “anta”. I trattamenti di bellezza anti-age, però, possono nascondere serissime insidie, tra cui quella di aumentare il rischio di un cancro alla pelle.
A mettere sul banco degli imputati le creme anti-invecchiamento è la "Cancer Prevention Coalition" (CPC), organizzazione americana di prevenzione del cancro.
Il dottor Sam Epstein, presidente della CPC, spiega che le creme ... (Continua)

04/01/2011 Ricerca suggerisce un nesso fra gli ormoni femminili e il cancro orale

Tumore alla bocca, il ruolo degli estrogeni
C'è un collegamento fra gli estrogeni, gli ormoni femminili, e i tumori del cavo orale e della bocca. Lo sostiene uno studio pubblicato sulla rivista Cancer Prevention Research a firma di ricercatori del Fox Chase Cancer Center di Philadelphia.
Secondo gli esiti della ricerca, alla base dell'aumento di questo tipo di cancro fra le donne giovani negli ultimi anni c'è proprio il ruolo svolto dagli estrogeni all'interno dell'organismo, ormoni assunti dalle ragazze anche attraverso la pillola ... (Continua)

03/01/2011 Implicato il sistema di ricompensa cerebrale

Alcolisti a rischio obesità, l'alcol modifica il cervello
Il consumo di bevande alcoliche in grandi quantità costituisce di per sé un rischio per la salute, ma aumenta anche il rischio di diventare obesi.
Il motivo non risiede solo nel grande contenuto calorico degli alcolici, ma sta soprattutto nei cambiamenti che avvengono nel cervello e più precisamente nelle sedi del “sistema di ricompensa cerebrale”.
Il sistema di ricompensa cerebrale comprende neuroni contenenti dopamina e noradrenalina che si originano dai nuclei profondi dell'encefalo ... (Continua)

03/01/2011 Un deficit di folati può spiegare la perdita di udito nella terza età

Acido folico necessario anche per l'udito
Ormai è una sana consuetudine in caso di gravidanza. Le donne in attesa assumono spesso integrazioni di acido folico per scongiurare l'eventualità di malformazioni del feto, nella maggior parte dei casi spina bifida, cardiopatie e labiopalatoschisi.
Ora, però, una ricerca africana pubblicata sulla rivista specializzata Otolaryngology – Head and Neck Surgery associa la carenza di folati alla perdita di udito negli adulti sopra i 60 anni, un ... (Continua)

03/01/2011 Nuovo allarme su obesità e tumori, occhio al girovita

Più rischio di cancro per le donne obese
Non è più solo una questione estetica: i chili di troppo non danneggiano soltanto la linea, ma anche la salute e spesso lo fanno in maniera molto grave.
Oltre agli aumentati rischi di andare incontro a malattie cardiovascolari, ictus e infarti, l'obesità sembra aumentare le probabilità di ammalarsi di tumore nelle donne che aumentano di peso, soprattutto dopo la menopausa.
A lanciare nuovamente l'allarme è uno studio britannico, secondo il quale il 44% delle donne inglesi con un ... (Continua)

03/01/2011 In aumento le richieste per correggere precedenti interventi

Chirurgia estetica, un paziente su 5 chiede una correzione
È in forte crescita il numero di chi è costretto a ricorrere a un secondo intervento di chirurgia estetica per porre rimedio ai danni di una precedente operazione.
Il maggior numero di errori riguarda le protesi mammarie, che interessano l'80% delle operazioni totali, ma come segnalato dal New York Times tra le operazioni che necessitano di ulteriori interventi ci sono anche i lifting e le rinoplastiche.
Una conferma per l'Italia arriva dai dati del Rapporto Pit Salute del Tribunale per ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale