Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2780

Risultati da 2761 a 2770 DI 2780

05/04/2001 
Melatonina e menopausa: dubbi e incertezze
E' stato presentato in questi giorni, uno studio condotto sulle proprietà della melatonina in relazione alla menopausa. Secondo il Prof. Walter Pierpaoli del Jean Choay Institute for biomedical research di Riva San Vitale, Svizzera, la somministrazione notturna della melatonina in donne in menopausa, inverte il ciclo di invecchiamento e ne ripristina la fertilità. Il Prof. Pierpaoli, ha condotto uno studio, su di un campione di donne (72) di età compresa tra i 42 ed i 62 anni, a cui per sei ... (Continua)
30/03/2001 

Ventosa o forcipe? Scegliere il male minore
Son tanti i bambini venuti alla luce grazie alle ventose che, anche se sono ritenute meno dannose del forcipe, possono comunque procure problemi ai neonascituri. A sostenere questa tesi sono alcuni ricercatori canadesi che hanno portato avanti uno studio in tal senso su un totale di 305.391 coppie madre-neonato vivente. Il gruppo di donne analizzavate erano tutte accomunate da un unico denominatore in comune: parto naturale, conclusosi alla fine di 37 settimane di gestazione; neonati ... (Continua)

21/03/2001 

Rischi di cancro alle ovaie dopo estrogenoterapia
Le donne in trattamento ormonosostitutivo a base di estrogeni par almeno 10 anni hanno un rischio significativamente maggiore di essere colpite da carcinoma ovarico mortale, anche dopo molti anni dalla fine della terapia. E' quanto dimostrato da uno studio americano condotto su un totale di 211.581 donne, senza precedenti di carcinoma, isterectomia o chirurgia ovarica. Gli oncologi hanno osservato in totale 944 casi di carcinoma ovarico in 14 anni di follow-up. Il rischio di decesso oncologico ... (Continua)

16/03/2001 

Gli italiani fermano proteina killer
del cancro al cervello Ricercatori italiana hanno fatto centro nell'ambito della ricerca oncologica. Gli esperti della Divisione di oncologia medica di Padova, diretta dal professor Silvio Monfardini, sono riusciti a inibire l'Agt, la proteina responsabile dello sviluppo della resistenza alla chemioterapia. La notizia arriva dal Congresso sulle neoplasie cerebrali, in corso all'Aula Morgagni del Policlinico universitario di Padova, alla presenza di alcuni tra i maggiori esperti mondiali di ... (Continua)

15/03/2001 

Gambe in gamba senza tacchi alti
Per avere una circolazione venosa sempre perfetta, bisogna fare dei piccoli sacrifici, come rinunciare ai tacchi troppo alti, agli sport che sforzano molto le gambe e stare attenti a non accavallarle. Questi i dettami degli esperti del Collegio italiano di flebologia per evitare le complicazioni dell’insufficienza venosa cronica. Il presidente del Collegio Claudio Allegra è stato chiaro: sono banditi i tacchi alti o troppo bassi, che impediscono i movimenti del piede, meglio delle scarpe comode ... (Continua)

15/03/2001 
Pericolo radioterapia per la funzione endotelio vascolare
La radioterapia esterna somministrata per il trattamento delle neoplasie, provoca un'alterazione della capacità vasodilatativa dell'endotelio vascolare della zona irradiata, secondo quanto dimostrato da ricercatori americani. In particolare, spiegano gli autori, questa alterazione può aumentare il rischio di malattie arteriosa occlusive (infarto, ictus o aterosclerosi). Gli specialisti hanno studiato 16 donne, per 3 anni, dopo la somministrazione di una radioterapia per carcinoma mammario, e 10 ... (Continua)
07/03/2001 
Cancro seno: fotodinamica per ridurre lesioni torace
La terapia fotodinamica con un fotosensibilizzante induce una risposta clinica giudicata ''molto interessante'', con una minima morbidita' per il trattamento delle lesioni della parte toracica nelle donne colpite da carcinoma mammario. Un'equipe di New York ha valutato questa tecnica riducendo la dose di fotosensibilizzante per limitare il rischio di tossicita' o ustione. Gli specialisti hanno trattato 102 zone sul torace di 9 pazienti, iniettato una dose di prodotto pari a 0,8 mg/kg e ... (Continua)
27/02/2001 
Complicazioni durante il parto
Accade a volte, dopo il parto, che alla puerpera salga la temperatura, che la ferita sanguini e si ripara. E che talvolta insorga anche un'infezione curata con antibiotici; a questo segue anche l'ovvia ricucitura della ferita. Ciò perché i medici usano tagliare il perineo della donna che sta partorendo ed è impegnata a "spingere". Si chiama episiotomia, incisione chirurgica che interessa l'area tra ano e vagina e che serve a abbreviare i tempi del parto. Pratica che secondo Vittorio Basevi, ... (Continua)
27/02/2001 
Asma e gravidanza
Da una a quattro donne su cento in gravidanza soffrono di asma bronchiale, malattia cronica delle vie aeree da cui sono affette già prima del concepimento. Il principale problema da affrontare è spesso il mancato o insufficiente trattamento farmacologico dell'asma per il timore di effetti negativi sul nascituro. Studi epidemiologici hanno dimostrato che è invece l'asma (soprattutto nei casi più gravi e senza adeguata terapia) a creare le complicazioni più importanti sia per la madre che per il ... (Continua)
27/02/2001 
Asma diverse caratteristiche tra maschi e femmine
Le ultime ricerche sull'asma hanno permesso di individuare un comportamento diverso di questa patologia tra uomini e donne. In queste ultime sembra che l'affezione tenda a risparmiarle entro i 4 anni di vita, quando il numero effettivamente di femmine colpite risulta essere due volte inferiore a quello dei maschi. Crescendo e attraversando il periodo della pubertà, però avviene un'inversione di tendenza e si nota che l'incidenza della malattia tende a diminuire nei maschi e a crescere nelle ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale