Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2780

Risultati da 441 a 450 DI 2780

06/02/2015 09:37:41 Dalle dita si può capire chi ha una predisposizione a tradire

Il segno del tradimento
Come una sorta di lettera scarlatta, la lunghezza del dito anulare delle persone può rappresentare il segno tangibile dell'attitudine a tradire. Lo dice uno studio dell'Università di Oxford pubblicato su Biology Letters.
La chiave per capire le intenzioni del proprio partner sarebbe nel rapporto fra le dimensioni dell'indice e dell'anulare. Se quest'ultimo è molto più lungo dell'indice allora l'uomo – ma vale anche per la donna – è maggiormente attratto dall'ipotesi di un'avventura ... (Continua)

04/02/2015 14:22:00 Il Parlamento inglese autorizza la nuova tecnica di fecondazione

Un embrione, tre genitori
Dalla Gran Bretagna arriva una vera e propria rivoluzione. Il Parlamento ha autorizzato l'utilizzo di una nuova tecnica di fecondazione assistita basata sulla creazione di embrioni con il materiale genetico di 3 genitori.
La tecnica è stata pensata per consentire alle donne portatrici di malattie mitocondriali gravi di avere comunque bambini senza il pericolo di trasmettere loro queste terribili patologie.
La statistica medica dice che un bambino su 6.500 nasce con patologie gravi ... (Continua)

03/02/2015 11:51:00 Le sue complicazioni possono rappresentare una seria minaccia

Il rischio della varicella in gravidanza
Contrarre la varicella durante la gravidanza costituisce un serio pericolo per la propria salute e per quella del feto. A ricordarlo è un documento firmato da Patricia Crowley dello University College di Dublino, che sottolinea come 3 gestanti su 1000 siano colpite in media dal problema.
“È di vitale importanza che le gestanti sintomatiche contattino il medico di famiglia il più presto possibile, evitando il contatto con neonati o altre donne incinte”, spiega la ricercatrice, ricordando che ... (Continua)

02/02/2015 16:41:00 Obesità, ma anche patologie cardiovascolari e malformazioni

I rischi per il neonato se la mamma è in sovrappeso
A rischio non è soltanto la propria salute, ma anche quella del bambino. Per le donne in gravidanza è fondamentale mantenere un peso nella norma, lo conferma una ricerca nata dalla collaborazione fra l'Università Ebraica di Gerusalemme e l'Università di Washington pubblicata sulla rivista Circulation.
I figli di donne in sovrappeso sono più esposti a una serie di patologie cardiovascolari, il colesterolo alto, l'iperglicemia e l'ipertensione. Il prof. Hagit Hochner e i suoi colleghi hanno ... (Continua)

30/01/2015 16:14:00 Ricerca inglese dimostra che molti anziani sono ancora attivi

Il sesso non finisce a 70 anni
Si può avere una vita sessuale soddisfacente anche nella terza età. Lo dimostra uno studio dell'Università di Manchester pubblicato su Archives of Sexual Behavior e rilanciato dal quotidiano Daily Mail.
Secondo i dati emersi dallo studio, più di un terzo degli anziani sopra i 70 anni fa sesso almeno 2 volte al mese. Nello specifico, la percentuale è vicina a un terzo fra le donne e alla metà fra gli uomini.
Il team inglese ha coinvolto un vasto campione di 6mila soggetti fra i 50 e gli 80 ... (Continua)

30/01/2015 10:40:00 Le sostanze di molti prodotti possono causare problemi

Menopausa precoce a causa di sostanze chimiche
In molti prodotti di uso quotidiano si trovano sostanze chimiche in grado di anticipare l'arrivo della menopausa nelle donne. Lo dice uno studio della Washington University di St Louis pubblicato su Plos One, secondo cui la menopausa può arrivare 4 anni prima con un'esposizione frequente a sostanze che sono contenute nei rossetti, nelle creme per il viso e in diversi prodotti da bagno.
Gli scienziati hanno analizzato i livelli di 111 sostanze chimiche nel sangue e nelle urine di oltre 31mila ... (Continua)

28/01/2015 10:38:00 L'importanza della prevenzione negli anziani

Osteoporosi, FRAX valuta il rischio di frattura
In Italia l’osteoporosi colpisce circa 5 milioni di persone e dei pazienti fratturati di femore oltre i 65 anni se ne trattano poco più del 10%. Da alcuni anni esiste la carta di rischio FRAX che quantizza il rischio che abbiamo di fratturarci per fragilità in 10 anni.
Sarebbe sufficiente che il medico somministrasse questa carta di rischio ma il problema è che questo non avviene. “Per invertire queste tendenze negative si dovrebbe prendere coscienza istituzionale del problema delle ... (Continua)

26/01/2015 12:00:00 Efficace la ginnastica posturale come opzione non farmacologica

Un diario per combattere il mal di testa
Se siete colpiti da un mal di testa, segnatelo sul vostro diario. Secondo gli esperti, infatti, le informazioni ricavate direttamente dal paziente aiutano a capire meglio la natura del dolore e a intervenire con maggiore efficacia.
“È uno strumento utile per il medico, per individuare il tipo di mal di testa e la cura giusta, ma anche condizione indispensabile per evitare la farmacodipendenza, fenomeno che negli Stati Uniti preoccupa più della tossicodipendenza”, ha spiegato Francesco Di ... (Continua)

23/01/2015 17:12:24 Contraccettivi ormonali associati al pericolo di insorgenza del glioma

La pillola aumenta il rischio di cancro cerebrale
Ci sarebbe un nesso fra l'insorgenza del glioma, un cancro del cervello, e l'utilizzo della pillola anticoncezionale. Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell'Odense University Hospital e della University of Southern Denmark e pubblicato sul British Journal of Clinical Pharmacology, l'uso del contraccettivo ormonale esporrebbe le donne a un aumento del rischio di cancro cerebrale.
I ricercatori hanno analizzato i dati relativi a 319 donne che hanno ricevuto una diagnosi di glioma, ... (Continua)

21/01/2015 17:05:21 L'impianto singolo riduce il rischio di morte prematura

Fecondazione in vitro più sicura grazie a un solo ovocita
Nascere prematuramente, sottopeso e rischiare di morire durante l'infanzia sono eventualità meno probabili grazie all'impianto di un singolo ovocita fecondato, nell'ambito della fecondazione in vitro.
Lo dice uno studio dello University Hospital di Copenhagen pubblicato su Human Reproduction. Impiantare un solo ovocita riduce il rischio di gravidanze multiple e le conseguenti complicazioni.
Lo studio, apparso su Human Reproduction, conferma i risultati ottenuti da una sperimentazione ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale