Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2780

Risultati da 871 a 880 DI 2780

15/11/2013 Meglio del Pap Test per individuare il Papilloma Virus

Test HPV, conferme sulla sua efficacia
Nuove conferme per il test Hpv che fornisce una maggiore protezione contro la forma invasiva del tumore rispetto al Pap-test. Uno studio pubblicato su The Lancet Oncology da Chris Meijer e dai suoi colleghi dello University Medical Centre di Amsterdam ha verificato la capacità del test del Dna di individuare meglio e con maggiore esattezza rispetto al solo Pap test la presenza di ceppi ad alto rischio di Hpv.

I ricercatori hanno analizzato un campione di donne fra i 29 e i 56 anni, ... (Continua)

15/11/2013 Il punto sulle tante terapie a disposizione

Capelli in caduta libera? Prevenire è meglio che curare
Alzarsi la mattina e notare un centinaio di capelli sul cuscino, pettinarsi e vedere ciocche di capelli cadere dalla testa: senza dubbio un traumatico risveglio. Ecco che scatta l’allarme: si cerca di correre ai ripari, di districarsi tra le più diverse soluzioni anticaduta che il mercato farmaceutico e parafarmaceutico propone. Ma a quel punto può essere troppo tardi.
La salute del capello prima che dal parrucchiere passa dal medico specialista, dal dermatologo. “Attraverso appositi test ... (Continua)

15/11/2013 La loro origine e i trattamenti più efficaci

Smagliature, è tempo di intervenire
Uno degli incubi peggiori per ogni donna, ma una minaccia anche per l'uomo. Parliamo delle smagliature, disturbo antiestetico che colpisce senza alcuna distinzione di razza o di età, con una leggera prevalenza nel sesso femminile. Le cicatrici, che provocano danni permanenti all'epidermide, appaiono più frequentemente su cosce e glutei, ma possono colpire anche altre zone del corpo, ad esempio braccia e pancia. Per le donne, poi, la zona più delicata è quella del seno, che in ragione della sua ... (Continua)

14/11/2013 10:45:01 Alla base del nesso il meccanismo di acidificazione

La carne rossa aumenta il rischio di diabete
Mangiare troppa carne rossa, oltre ad aumentare probabilmente il rischio di cancro, rende più probabile l'insorgenza del diabete di tipo 2. L'associazione è resa possibile dal meccanismo di acidificazione del corpo, alla base peraltro di molte patologie.
A studiare il fenomeno è uno studio dei ricercatori dell'Inserm di Parigi pubblicato sulla rivista Diabetology edita dalla European Association for the Study of Diabetes (EASD).
I coordinatori Guy ... (Continua)

14/11/2013 Il preservativo è la scelta migliore

Gli anticoncezionali che proteggono dall'Hiv
Per prevenire l'Hiv è d'obbligo l'uso di strumenti come il preservativo, una vera e propria arma di difesa contro le malattie a trasmissione sessuale e una delle opzioni migliori se si vogliono evitare gravidanze indesiderate.
Ma non tutti sanno usarlo a dovere, e questa ignoranza di base è diffusa in maniera più o meno omogenea in tutti i paesi, come risulta da una serie di studi realizzati dal Curt, un gruppo di ricercatori che lavorano per il Kinsey Institute, il famoso centro di ricerca ... (Continua)

13/11/2013 11:53:40 Dimostrazione scientifica della predisposizione femminile all'ansia

Ansia, una questione di sesso e geni
L’ansia è una normale emozione, che tutti gli esseri umani provano, e ha la funzione fondamentale di segnalare situazioni pericolose o spiacevoli, mediante le modificazioni fisiologiche prodotte dall’adrenalina che entra in circolo nel sangue.
Entro certi livelli, dunque, l’ansia è necessaria in quanto ci consente di affrontare situazioni temute e stressanti. Se però supera certi limiti, può diventare anche la base per lo sviluppo di disturbi quali attacchi di panico e fobie. Negli ultimi ... (Continua)

12/11/2013 09:46:35 Cervello del bambino più reattivo agli stimoli

La ginnastica in gravidanza aiuta lo sviluppo cerebrale
Mamme in attesa, fate un po' di movimento. È il consiglio che viene da una ricerca dell'Università di Montreal presentata durante il congresso Neuroscience 2013 che si è tenuto a San Diego.
Praticare un minimo di attività fisica durante la gestazione sarebbe correlato a uno sviluppo cerebrale maggiore nel bambino, il cui cervello si presenterebbe fin dai primi giorni più maturo e reattivo di fronte a determinati stimoli.
I ricercatori hanno analizzato un gruppo di future mamme che si ... (Continua)

11/11/2013 Probabilità di insorgenza ridotte grazie alla frutta a guscio

La frutta secca contro il cancro del pancreas
Il rischio di cancro del pancreas si abbasserebbe consumando frutta secca. Mangiare noci, mandorle e pistacchi avrebbe infatti un effetto protettivo nei confronti di uno dei big killer della nostra epoca, al di là dei potenziali fattori di rischio associati alla malattia.
A dirlo è uno studio del Brigham and Women’s Hospital e della Harvard Medical School di Boston che ha preso in esame il nesso fra consumo di noci e rischio di tumore pancreatico in una popolazione di oltre 75mila donne che ... (Continua)

11/11/2013 A Roma e Milano i primi esempi di una tecnica ormai non più sperimentale
La vitrificazione fa nascere i primi bambini in Italia
Pochi giorni fa si era parlato della prima nascita in Italia grazie alla tecnica della vitrificazione. Ora arriva la notizia secondo cui la prima nascita è in realtà una doppia nascita.
“Ebbene si, sono due gemelli maschi, hanno due anni di età e sono stati ottenuti congelando ovociti vitrificati in una paziente affetta da carcinoma del seno”. Lo comunica il Professor Ermanno Greco, Direttore Responsabile del Centro di Medicina della Riproduzione dell’European Hospital di Roma.
“Abbiamo ... (Continua)
08/11/2013 11:52:41 Rischi minori di fibrosi del fegato rispetto agli uomini

Gli estrogeni aiutano il fegato delle donne
I soggetti affetti da steatoepatite non alcolica rischiano una fibrosi grave del fegato. Tuttavia, nelle donne questo pericolo è minore rispetto agli uomini grazie all'influenza esercitata dagli estrogeni. Dopo la menopausa, infatti, lo scarto fra i due sessi tende a ridursi.
“Queste differenze fanno pensare che gli estrogeni rivestano un ruolo protettivo importante contro lo sviluppo della fibrosi epatica grave”, afferma Ayako Suzuki, del Central Arkansas Veterans Healthcare System di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale