Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 32

Risultati da 1 a 10 DI 32

26/05/2016 14:30:00 I suggerimenti degli andrologi della Sia

Fertilità maschile, 5 consigli per preservarla
L'infertilità maschile è una condizione che può essere evitata nella maggior parte dei casi. Lo ricordano gli esperti della Sia, la Società italiana di andrologia, che stilano una lista di 5 consigli utili destinati ai giovani e alle mamme di bambini.
I numeri dicono infatti che circa la metà degli adolescenti soffre di un problema andrologico, e che l'80 per cento dei problemi di questo tipo si sviluppa in età pediatrica. Nella metà dei casi, il disturbo potrebbe essere evitato attraverso ... (Continua)

05/01/2016 12:05:00 L'azione è possibile grazie a uno specifico anticorpo

Bloccare il declino muscolare inibendo la miostatina
Un team di ricercatori della Indiana University e della Purdue University ha scoperto che l'inibizione della miostatina consente di bloccare il declino della massa muscolare associato al naturale processo di invecchiamento.
"La miostatina è una proteina naturale prodotta dal corpo che inibisce la crescita dei muscoli", ha spiegato Stuart Warden, uno degli autori dello studio. "Da tempo si ipotizzava che l'inibizione della miostatina potesse consentire al muscolo di crescere con un ... (Continua)

01/06/2015 09:42:00 Intervista al dott. Luigi Ferritto

Gli atleti sono più esposti ad allergie e asma
Uno sforzo fisico intenso e prolungato può provocare uno stato di immunosoppressione transitoria associato ad un’elevata prevalenza di malattie allergiche ed episodi infettivi delle vie respiratorie. A dirlo è uno studio recentemente presentato, che ha valutato mediante questionari, validati dalle società scientifiche internazionali, lo stato di salute di un’ampia popolazione di atleti d’élite italiani di mountain bike.
Una sensibilizzazione ad allergeni inalanti viene documentata in circa ... (Continua)

09/03/2015 12:03:42 Buoni gli effetti su anziani e bambini

Tennistavolo, lo sport che allena cuore, muscoli e cervello
Il tennistavolo, anche chiamato ping pong, non offre solo momenti di divertimento, ma assicura anche molti benefici sul piano fisico e mentale. “È uno sport completo che mette alla prova tutti i muscoli del corpo oltre che l’apparato riflesso-cognitivo” – afferma Antonio Spataro, Direttore Sanitario dell’Istituto di Scienza dello Sport del Coni. “È considerato uno sport praticabile a qualsiasi età, consigliato ai bambini perché sviluppa la capacità tattica e di concentrazione, ma anche agli ... (Continua)

23/05/2013 Come cambia il nostro organismo durante uno sforzo fisico

La resistenza alla fatica
Uno studio a cura dell’IRCCS Ospedale San Raffaele in collaborazione con l’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi, e pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica PlosOne, ha messo in luce le variazioni che si determinano nel profilo ematologico degli sportivi nel corso di gare ciclistiche.
Lo studio (realizzato nel contesto più ampio di un progetto di monitoraggio del profilo biologico di atleti ciclisti impegnati in una gara a tappe) ha lo scopo di determinare la risposta ematologica a ... (Continua)

24/04/2013 La dimetilamilamina aumenta il pericolo di infarti e ipertensione

Cuore a rischio con alcuni integratori
Una sostanza contenuta in diversi integratori aumenta il rischio di insorgenza di problemi cardiovascolari. Si tratta della dimetilamilamina (Dmaa), uno stimolante rintracciabile in molti integratori utilizzati in particolare dagli sportivi e da chi intende dimagrire.
L'agenzia del farmaco statunitense, la Food and Drug Administration, ha lanciato l'allarme sulla sostanza dopo diverse segnalazioni di decessi che si ritiene siano legati al suo utilizzo.
La dimetilamilamina è un derivato ... (Continua)

17/04/2013 I consigli per riconoscere i campanelli d’allarme e i potenziali rischi

Adolescenti e alcol, la drunkoressia in aumento
Se storicamente l’abuso di alcol ha sempre maggiormente interessato i giovani adulti traducendosi, per lo più, in una perdita del controllo dei propri comportamenti e in un’ebbrezza temporanea, oggi, invece, i ragazzi mostrano tendenze diverse che contribuiranno probabilmente a modificare la figura dell’etilista del futuro.
E questo per ragioni diverse. Da una parte, il consumo di alcol ha registrato una progressiva anticipazione a fasce di età inferiori: i primi “assaggi” – in particolare ... (Continua)

29/03/2013 18:05:14 E come aiutare l’atleta infortunato

Prevenire l’infortunio
Relazione fra stress ed incidenti sportivi.
Tamorri, Benzi, Reda(1) hanno analizzato la relazione fra stress ed incidenti sportivi per proporre interventi che possono ridurre il rischio.
Andersen e Williams (2) hanno ipotizzato che l’aumento della tensione muscolare, la riduzione del campo visivo e l’incremento dalla distrazione, siano le principali cause della associazione tra stress ed infortunio. Infatti la contrazione simultanea non richiesta di gruppi muscolari agonisti ed ... (Continua)

05/03/2013 Il senso di sfinimento viene indotto dalla serotonina

Il cervello si stanca prima dei muscoli
Alla fine di un'intensa sessione di fitness il primo organo a dire basta è il cervello. A scoprirlo è una ricerca condotta dall'Università di Copenaghen su delle tartarughe. Lo studio, pubblicato su Pnas, rivela che a mettere in moto la sensazione di stanchezza è la serotonina, un neurotrasmettitore sintetizzato nel cervello noto anche come “ormone del buonumore”.
La ricerca potrebbe rivoluzionare ad esempio l'approccio della medicina sportiva, dal momento che l'idea di un atleta i cui ... (Continua)

11/10/2012 12:05:43 Strumenti sempre più sofisticati per ripulire lo sport
Un nuovo test per scovare il doping
I recenti Giochi Olimpici di Londra hanno costituito la base di partenza di un nuovo controllo antidoping messo a punto dal team Growth Hormone-2004 (GH-2004), che ha sviluppato un test per l'abuso dell'ormone della crescita nel settore dello sport, con finanziamenti erogati dall'Agenzia mondiale antidoping (WADA) e dalla US Anti-Doping Agency, e con il supporto di UK Anti-Doping.
Il test è stato elogiato da funzionari quali il presidente della WADA, John Fahey, che ha commentato: "Il nuovo ... (Continua)

  1|2|3|4

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale