Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 223

Risultati da 101 a 110 DI 223

19/02/2013 Il riposo aumenta la produttività sul posto di lavoro

Più sei pigro più lavori
Non perdete tempo, sdraiatevi! Gli emuli di Oblomov possono rallegrarsi di fronte all'ultima ricerca che arriva dagli Stati Uniti. Proprio dalla patria della produttività ad ogni costo arriva infatti il suggerimento a rallentare di tanto in tanto, anche sul posto di lavoro.
Secondo lo studio della prestigiosa Stanford University, infatti, concedersi un pisolino pomeridiano e qualche giorno di vacanza ogni tanto non solo farebbe bene a noi stessi, ma aumenterebbe anche la produttività ... (Continua)

01/02/2013 17:16:51 Sistema utile anche per il controllo della funzionalità renale

Una tutina per prevenire la morte improvvisa nei neonati
I genitori dei neonati durante la notte sbirciano continuamente nella stanza dei loro bambini per assicurarsi che respirino ancora. Alcuni mettono i neonati a dormire nella loro stanza, sperando di notare qualsiasi arresto respiratorio e di poter intervenire prima che sia troppo tardi.
La mancanza di informazioni è quello che in parte rende la sindrome della morte improvvisa del neonato (SIDS) così terrificante. La SIDS è la causa principale di morte tra i bambini di età compresa tra un ... (Continua)

25/01/2013 Anche un bicchierino può condizionare la qualità del sonno

L'alcool fa dormire male
Concedersi anche solo un bicchierino di alcool prima di mettersi a letto può far passare male la notte. Lo dice uno studio condotto dal London Sleep Center con la collaborazione dell'Università di Toronto, secondo cui anche una quantità modesta di alcool avrebbe un effetto negativo sul sonno e sulla produzione di sogni.
Lo studio, pubblicato su Alcoholism: Clinical and Experimental Research, evidenzia in particolare l'influenza negativa della sostanza sulle fasi più sensibili del sonno, come ... (Continua)

23/01/2013 La qualità del sonno mette in pericolo la felicità coniugale
Il benessere di coppia insidiato dall'insonnia
I problemi nella coppia possono essere legati a una precaria qualità del sonno. A scoprirlo è una ricerca effettuata dall'Università della California, secondo cui l'abitudine di dormire poco e male si traduce in una mancanza di energia positiva necessaria a mandare avanti la propria relazione. Il risultato è la sensazione frequente fra i partner di essere trascurati e non sufficientemente corrisposti nel loro amore.
Lo studio, condotto dalla psicologa Amie Gordon e presentato nel corso del ... (Continua)
07/01/2013 Soltanto una persona su cinque riesce a dimagrire

Dieta, i motivi per cui falliamo
Puntuale dopo le abbuffate natalizie è il ricorso alla dieta miracolosa che scaccia via ogni senso di colpa, prima dei chili di troppo. Secondo una ricerca del Loyola Center for Metabolic Surgery & Bariatric Care, infatti, la decisione di mettersi a dieta si trasformerà in poco più di un vago desiderio per 4 persone su cinque. È infatti soltanto del 20 per cento il tasso di riuscita di una dieta post-natalizia.
I motivi principali per cui falliamo nel nostro intento sono quattro: in primo ... (Continua)

03/01/2013 Maggior propensione ai calcoli per chi ha una posizione preferita

In caso di calcoli evitare di dormire sul fianco
Coricarsi sempre sullo stesso lato può aumentare il rischio di calcoli renali in questo lato del corpo. Lo rivela uno studio condotto da Marshall L. Stoller dell'Università della California e pubblicato sul 'Journal of Urology'. Infezioni delle vie urinarie, disordini metabolici e un eccesso di vitamina D sono fra le cause dei calcoli.

I 'sassolini' spesso escono dal corpo attreverso le urine, ma il passaggio può essere molto doloroso. In due anni di studi su 110 pazienti colpiti da ... (Continua)

28/12/2012 Alimentazione e ritmi di vita creano disturbi del sonno

Feste nemiche del sonno
Staccare ogni tanto la spina farà anche bene, ma mette a rischio il sonno. Le feste di Natale, infatti, con il loro corollario di abbuffate alimentari, alcool e nottate in bianco rappresentano un rischio reale per l'equilibrio generale del nostro organismo, la cui alterazione si proietta sulla qualità del riposo notturno.
Il prof. Francesco Peverini, direttore scientifico della Fondazione per la ricerca e la cura dei disturbi del sonno di Roma, lancia l'allarme: “qualunque sia la nostra età, ... (Continua)

20/12/2012 10:38:15 Memoria e benessere sessuale a rischio

Porno sul web: dipendenza pericolosa
Le continue visitazioni dei siti pornografici su web possono costare caro, fino a diventare una dipendenza ossessiva con possibili turbe dell’orgasmo, disfunzione erettile e anoressia sessuale.
Una ricerca dell'Università degli studi di Padova su circa 2000 diciottenni riporta che l’aumento di problemi sessuali quali la mancanza di desiderio e l’impotenza può essere causato dall’eccessiva ricerca di materiale pornografico sul web.
I dati riportano anche una riduzione dell'interesse ... (Continua)

07/12/2012 Ora disponibile un vaccino per abbattere le infezioni

Leishmaniosi, pericolo anche per l'uomo
Cresce il numero di famiglie che possiede un cane, ma anche il rischio di contagio da leishmaniosi.
Lo sottolinea una ricerca di Doxa Pharma che pone l'accento sul fatto che soltanto il 15 per cento dei proprietari di cani è colpito da una patologia in continua crescita, favorita anche da un clima sempre più caldo e umido.
Pur curando a dovere il proprio cane, molti non conoscono il rischio rappresentato dalla leishmaniosi, che si trasmette tramite i pappataci, insetti simili alle ... (Continua)

20/11/2012 16:13:18 L'analisi del genotipo ci dice a che ora moriremo

È giunta l'ora
Vorreste sapere qual è l'ora del giorno che segnerà la vostra dipartita? C'è un test anche per questo, secondo i ricercatori del Beth Israel Deaconess Medical Center, che hanno pubblicato una ricerca sull'argomento sulle pagine di Annals of Neurology.
Lo studio ha evidenziato una serie di polimorfismi che fanno luce su alcuni comportamenti umani, come l'abitudine ad alzarsi sempre alla stessa ora o quella di preferire la vita notturna. Questo tipo di analisi tuttavia potrebbe aiutare i ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale