Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 223

Risultati da 131 a 140 DI 223

15/11/2011 I risultati dello studio osservazionale Rapsodia

Malattie reumatiche, nuove terapie biologiche
Spesso il dolore è associato a una malattia reumatica, prima causa di disabilità nel mondo occidentale e principale causa di perdita di giornate lavorative.
È stato presentato a Roma l'esito dello studio osservazionale RAPSODIA, che ha indagato la qualità di vita e i bisogni dei pazienti con Artrite Reumatoide, Artrite Psoriasica e SpOnDIlite Anchilosante). Nella ricerca sono stati coinvolti 743 pazienti, arruolati in 16 Centri di Reumatologia distribuiti sull’intero territorio nazionale. ... (Continua)

11/11/2011 16:32:49 Un lettino con venti sensori che misurano i parametri respiratori

Un nuovo apparecchio per monitorare il sonno
Una folta equipe di bioingegneri e anestesiologi ha finalmente messo a punto presso l’Università di Utah un lettino molto particolare, infatti possiede al suo interno dei sensori in grado di misurare e analizzare il nostro respiro durante il sonno.
Una vera e propria rete wireless con oltre 380 nodi in grado di controllare l’intero corpo umano attraverso una tecnologia detector simile a quella utilizzata dall’FBI per individuare le persone. I segnali vengono raccolti da un software che ... (Continua)

13/09/2011 I pediatri spiegano come superare il cambio di abitudini

Un buon sonno per il ritorno a scuola
La sveglia ha ripreso a suonare presto per migliaia di ragazzi che, dopo le allegre scorribande estive, sono tornati sui banchi di scuola per l’inizio dell’anno scolastico. Così la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS) risponde ai tanti dubbi che assalgono le mamme in occasione del rientro in classe, spesso vissuto in maniera negativa dai propri figli, e aiuta ad affrontare al meglio il repentino cambio dei ritmi di veglia e sonno.
“Per superare il difficile ritorno a ... (Continua)

08/07/2011 Possibili alterazioni del ciclo sonno-veglia

Anche una luce bassa può rovinare il sonno
È bene spegnere tutte le luci prima di andare a letto e rinunciare anche alla televisione. È quanto riferisce uno studio della Ohio State University che dimostra come un'esposizione anche limitata a sorgenti di luce può causare problemi nella gestione del ciclo sonno-veglia e indurre perfino stati depressivi.
La ricerca, che sarà pubblicata su Behavioural Brain Research, ha preso come campione due gruppi di criceti; gli animali del primo gruppo hanno potuto dormire nell'oscurità più ... (Continua)

16/06/2011 Come superare l'insonnia, che mina i rapporti di coppia

Testa fredda, sonno assicurato
La prossima volta che non riuscirete ad addormentarvi provate con un po' di ghiaccio in testa. Una ricerca americana dell'Università di Pittsburgh ha infatti stabilito che raffreddare la testa prima di andare a dormire facilita il sonno.
Lo studio, presentato nel corso dell'incontro annuale delle Associated Professional Sleep Societies americane, ha messo a punto una sorta di casco da indossare per riuscire a dormire meglio, prodotto sulla base di una sperimentazione che ha coinvolto un ... (Continua)

15/06/2011 Studio correla la posizione nel sonno con le probabilità di aborto

Aborto spontaneo, come si dorme influisce sul rischio
Anche la posizione in cui si dorme potrebbe giocare un ruolo nel caso di un aborto spontaneo. Lo dice una ricerca neozelandese pubblicata sul British Medical Journal in base alla quale le donne incinte che dormono di schiena o sul fianco destro mostrano un incidenza maggiore di aborti rispetto a quelle che dormono sul fianco sinistro.
Allo studio hanno partecipato 155 donne che hanno subito un aborto spontaneo tardivo e 310 che hanno portato a termine la gravidanza. Secondo i ricercatori ... (Continua)

06/06/2011 I consigli utili per dormire e riposare al meglio

Per una corretta igiene del sonno
È noto che il sonno è influenzato dal nostro stile di vita e da vari fattori ambientali. Il nostro comportamento durante le ore diurne e in particolare nelle ore che precedono l’ora di coricarsi, possono influenzare la qualità del sonno notturno.
Per norme di igiene del sonno si intende una serie di comportamenti che fisiologicamente favoriscono un buon sonno notturno. La maggior parte di dette norme indica comportamenti facilmente perseguibili. Spesso i soggetti sono scettici rispetto ... (Continua)

24/05/2011 Studio sulle apnee e le capacità rigenerative del cervello

Dormire bene aiuta il cervello a rigenerarsi
I ricercatori del San Raffaele di Milano hanno compreso cosa accade nel cervello di soggetti che soffrono di apnee ostruttive nel sonno (OSA – Obstructive sleep apnea) e come curare i deficit cognitivi derivanti da tale patologia.
I risultati dello studio, pubblicati sulla rivista American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine, contribuiscono a capire quali sono le strutture del cervello che soffrono nell’OSA e sottolineano l’impatto positivo di un trattamento come la ... (Continua)

14/04/2011 La natura sociale dell'Osas e i possibili rimedi

Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno, malattia sociale
Vari studi di epidemiologia clinica hanno svelato la gran diffusione delle alterazioni del respiro, le cosiddette apnee, durante il sonno nei soggetti che russano. Tutto ciò è stato ampiamente sottolineato in una delle più importanti riviste di medicina, il New England Journal of Medicine, dove si rimarcava la natura ormai “sociale” di tale patologia.
Altrettanto certa è l’associazione tra ipertensione arteriosa (altra malattia sociale) ed alterazione del respiro durante il sonno: i ... (Continua)

21/03/2011 Il giusto riposo è fondamentale per la memorizzazione

Il sonno utile a riorganizzare le idee
Sbaglia chi ritiene sprecate le ore dedicate al sonno e sottratte all’attività diurna.
Anzi, per assicurarsi un cervello sempre giovane bisogna ricordare l'importanza di un giusto riposo, perché il sonno è alleato della memoria. Per stimolare questa funzione cognitiva e mantenere agile e scattante il cervello a lungo, i neuropsicologi raccomandano soprattutto un numero adeguato di ore di sonno che coadiuva il meccanismo dei ricordi, come precisa il dottor Giuseppe Alfredo Iannoccari, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale