Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 223

Risultati da 141 a 150 DI 223

23/02/2011 Come capire quando la tosse è campanello d’allarme per qualcosa di più grave

La tosse, da male di stagione a sintomo di gravi patologie
È un fisiologico meccanismo protettivo delle vie respiratorie, o un passeggero fastidio invernale, ma se accompagnata da altri disturbi importanti, la tosse può essere sintomo di qualcosa di più grave.
Per i pazienti complessi dell’U.O. di Pneumologia Riabilitativa dell’Istituto Scientifico di Pavia dell’IRCCS Fondazione Maugeri non si tratta un semplice malanno stagionale.
Quella “buona” ha come finalità l’espulsione di materiale estraneo dall’apparato respiratorio; quella “meno ... (Continua)

09/02/2011 Come depilare le sopracciglia per dare risalto agli occhi

Sopracciglia perfette per uno sguardo impeccabile
Fin dai tempi più antichi ed in varie culture le sopracciglia sono sempre state soggette alla moda.
La loro forma e il loro spessore modificano completamente l'aspetto d'insieme del viso, pertanto dovrebbero essere sempre in ordine per dare allo sguardo il giusto risalto.
Le sopracciglia sono delle vere e proprie cornici del nostro viso, e cambiando il loro arco, cambia anche la nostra espressione e l'apertura del nostro sguardo. Quelle sottili ad esempio, danno un'aria più elegante ... (Continua)

09/02/2011 Dormire meno di 6 ore a notte, pericolo per il cuore

La mancanza di sonno aumenta i rischi di infarto e ictus
Dormire meno di sei ore a notte aumenta il rischio di andare incontro a infarto e ictus. Un monito che arriva dalla University of Warwick Medical School, e che ribadisce quanto la quantità, e la qualità del sonno, siano importanti per vivere in salute.
La ricerca è stata condotta dall'italiano Francesco Cappuccio e dal suo team, e pubblicata sulla rivista European Heart Journal.
Sono state oltre 470 mila persone, di otto paesi, dai 7 ai 25 anni d’età, i soggetti monitorati per stato ... (Continua)

07/02/2011 Come rimediare all'eccessiva sonnolenza diurna

Sindrome delle Apnee Ostruttive nel Sonno
La valutazione di un paziente che lamenta eccessiva sonnolenza diurna non può generalmente prescindere dall’esecuzione di esami strumentali, incluso lo studio polisonnografico notturno.
Infatti è fondamentale evidenziare eventuali disturbi quantitativi e/o qualitativi del sono notturno, che possano spiegare la sonnolenza diurna: basti pensare alle apnee ostruttive morfeiche o al mioclono notturno, che causano una frammentazione del sonno.
Eliminando la frammentazione del sonno, viene ... (Continua)

19/01/2011 Per 7 coppie su 10 gli stress della vita quotidiana abbattono il desiderio

Se lavori non fai l'amore
“Chi non lavora non fa l'amore” recitava una vecchia canzone, sembra invece che la verità sia esattamente l'opposto, ben 7 coppie su 10 ammettono di essere troppo stanchi per fare l'amore.
Il lavoro, la famiglia, le faccende domestiche sono tutti fattori di stress e stanchezza, e a risentirne è l'intimità della coppia. Un nuovo studio condotto in Gran Bretagna afferma che il 70% degli intervistati non riescono ad avere la vita sessuale che desidererebbero perché troppo stanchi e il più delle ... (Continua)

14/01/2011 Apnee notturne, quanti tipi ne esistono e quali sono le terapie

I disturbi respiratori nel sonno
I disturbi respiratori del sonno rappresentano una percentuale non trascurabile delle patologie dell'apparato respiratorio. A causa della sempre maggiore attenzione verso questa particolare classe di patologie, la loro incidenza negli ultimi anni ha registrato un netto incremento. Il motivo per il quale per molto tempo questi disturbi sono stati sottovalutati probabilmente risiede nel fatto che essi non da tutti vengono riconosciuti come fenomeni patologici. Infatti, il principale dei disturbi ... (Continua)

31/12/2010 10:31:39 Più insidiose del previsto le goccioline di Flügge

Influenza, occhio all'aria secca e alla scarsa igiene
Iniziare il nuovo anno con uno starnuto non è proprio il massimo, ma è un'eventualità tutt'altro che improbabile. Il raffreddore, infatti, è un appuntamento della stagione invernale assolutamente indesiderato, ma che ogni anno colpisce oltre 22 milioni di italiani. Non è un semplice disturbo, ma una vera infezione delle vie aeree che provoca malessere generale, mancanza di concentrazione, affaticamento, difficoltà a dormire e mal di testa.
Le cause? L’aria secca (sia in ambienti interni, sia ... (Continua)

15/12/2010 Le regole per un sonno ristoratore

Il sonno ci rende più belli e attraenti
Quando dormiamo bene siamo, agli occhi degli altri, più belli e attraenti.
Uno studio svedese lo dimostra in modo scientifico.
Quella che può essere una sensazione propria di benessere dopo una soddisfacente notte di sonno è visibile anche a chi ci guarda. La curiosa ricerca è stata condotta da John Axelsson dell'istituto Karolinska di Stoccolma, che ha chiesto a un gruppo di 65 volontari di giudicare il volto di 23 persone dai 18 ai 31 anni in due occasioni, dopo una notte in cui ... (Continua)

24/10/2010 Cause e rimedi per vincere l'insonnia

Notti insonni
In costante aumento il numero di persone che soffre d’insonnia o di disturbi legati al sonno. Nella maggior parte dei casi gli insonni sanno riconoscere la causa del loro disturbo: problemi affettivi, ansie, stress lavorativi.
È bene occuparsi della propria insonnia se essa diventa cronica, ossia quando per oltre un mese si dorme in modo insufficiente o insoddisfacente. Per capire meglio il meccanismo del sonno bisogna sapere che tutti abbiamo una specie di orologio biologico il quale ... (Continua)

22/10/2010 Come comportarsi per mantenere sana la nostra pelle

Decalogo per la salute della pelle
Per la protezione e la cura della più importante barriera che ci protegge dal mondo esterno e mantiene l’equilibrio interno del corpo umano, i dermatologi italiani svelano il decalogo per una pelle in salute.
1) L’idratazione è la salvezza della pelle: ricordiamo che lo strato corneo della pelle è paragonato ad un “muro”: infatti esso presenta una struttura unica, con organizzazione a mattoni (le cellule dette corneociti) e cemento (i lipidi intercellulari). Quando la pelle appare ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale