Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 223

Risultati da 51 a 60 DI 223

14/01/2015 09:42:43 Alcune scelte possibili per dormire meglio

I cibi che battono l'insonnia
Mangiare bene è la precondizione fondamentale per riuscire a dormire serenamente. Per questo, la scelta su cosa mettere a tavola la sera deve essere fatta con estrema cautela. Di seguito proponiamo 7 alimenti che sembrano in grado di migliorare il riposo notturno.

1) I kiwi. Sono frutti che vantano una grande concentrazione di vitamina C e proprietà antiossidanti non indifferenti grazie alle fibre e al potassio. Oltre a rappresentare un ausilio per il sistema immunitario soprattutto nel ... (Continua)

12/01/2015 15:34:00 Acpb facilita il recupero regolando il sonno

Una proteina del cervello cura l'influenza
Una buona dormita è più salutare di tanti farmaci. La conferma viene da uno studio della Washington State University Spokane pubblicato su Brain, Behavior and Immunity. Secondo quando scoperto dai ricercatori americani, infatti, nel cervello agisce una proteina in grado di aumentare il potere di guarigione del sonno e di accelerare il recupero dall'influenza.
La proteina si chiama Acpb e lavora in collaborazione con l'interleuchina-1 per la corretta regolazione del sonno negli animali sani, ... (Continua)

12/01/2015 10:33:40 Cambiarlo più spesso è fondamentale

Pigiama veicolo di infezioni
Alzare il cuscino e non trovare il pigiama può essere frustrante la sera quando si è stanchi e si vuole soltanto dormire. Tuttavia, cambiarlo con maggiore frequenza è una buona scelta, dicono alcuni ricercatori inglesi della London School of Hygiene and Tropical Medicine.
Secondo alcuni sondaggi, gli uomini utilizzano lo stesso pigiama per due settimane, mentre le donne addirittura per 17 giorni consecutivi.
La dott.ssa Sally Bloomfield spiega al Daily Mail: “tutti noi ospitiamo sulla ... (Continua)

05/01/2015 11:34:00 6 segreti per tenere fede ai buoni propositi

Consigli per un anno migliore
I buoni propositi, si sa, arrivano puntuali ogni volta che si sta per chiudere un anno. Una dieta, l'iscrizione in palestra, leggere di più, avere più tempo per se stessi. Queste e altre buone intenzioni vanno poi a infrangersi con la realtà quotidiana, che mette a dura prova la nostra volontà.
Il dott. William Manard, docente presso il Department of Family and Community Medicine dell’Università di Saint Louis, sostiene la necessità di adottare 6 semplici regole che possono aiutarci a vivere ... (Continua)

30/12/2014 15:44:00 Utilizzarli prima di dormire influenza il nostro stato d'animo

Tablet ed e-book rovinano il sonno
La tecnologia non aiuta a dormire bene. Leggere un e-book o utilizzare un tablet a letto prima di addormentarsi rischia di trasformare la notte in un incubo. Uno studio del Brigham and Women's Hospital di Boston, pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences, rivela le possibili anomalie a carico del ritmo naturale di veglia e sonno provocate dall'uso degli strumenti elettronici.
In particolare, gli autori americani hanno confrontato gli effetti sull'organismo prodotti dalla ... (Continua)

12/12/2014 16:46:00 A rischio chi lavora troppo e non è soddisfatto

Lavorare più tardi migliora la qualità del sonno
Attaccare più tardi la mattina assicura al nostro organismo una migliore qualità del sonno. Lo riferisce uno studio della University of Pennsylvania Perelman School of Medicine pubblicato su Sleep.
Secondo gli esperti l'ideale sarebbe iniziare la giornata lavorativa attorno alle 10. I ricercatori hanno analizzato i dati sul sonno e le abitudini lavorative di circa 125mila adulti fra il 2003 e il 2011. Dai dati analizzati è emersa un'associazione chiara fra l'inizio dell'orario di lavoro di ... (Continua)

09/12/2014 09:41:00 Chi soffre di ansia è più sereno se va a dormire presto

L'ansia non ama uscire di sera
Se siete ansiosi considerate il fatto che la vostra serenità dipende anche dall'ora in cui andate a letto. Secondo uno studio dell'Università di Binghamton, nel Regno Unito, gli ansiosi farebbero meglio a non uscire spesso la sera, perché ritardare il momento in cui dormire può aggravare il loro stato ansioso.
La ricerca, pubblicata su Cognitive Therapy and Research, si è basata sulla somministrazione a 100 matricole universitarie di una serie di test e questionari che avevano lo scopo di ... (Continua)

05/12/2014 11:06:00 Niente strumenti tecnologici per salvaguardare la postura

Una camera vecchio stile per dormire meglio
Per dormire bene e salvaguardare schiena e collo dovreste operare una sorta di bonifica della camera da letto. A dirlo sono i chiropratici inglesi che suggeriscono appunto di eliminare dalla camera ogni possibile distrazione tecnologica, affinché una volta a letto si possa riposare nel migliore dei modi.
È ormai un'abitudine molto diffusa quella di guardare i film a letto con il tablet o comunque di giocare o navigare con lo smartphone fino a tarda notte. Al di là degli effetti negativi sul ... (Continua)

30/10/2014 14:28:00 Da riflesso protettivo a sintomo modulare

L'omeopatia per la tosse
Stizzosa, spasmodica, notturna, secca o grassa. Sono davvero tanti gli aggettivi che vengono usati, anche nel linguaggio comune, per parlare di tosse. Sgradita compagna della stagione invernale, ma non solo, la tosse è comunemente considerata come una “malattia”, anche se in realtà è più giusto definirla come un "sintomo complesso" che può trasformarsi in un fastidioso circolo vizioso.
Oltretutto, visto il disagio che provoca interferendo con le attività quotidiane, è una delle cause più ... (Continua)

22/10/2014 11:55:00 Ragazza costretta a dormire quasi tutto il giorno

La sindrome di Kleine-Levin
Dormire 22 ore al giorno è un record che anche un neonato di pochi giorni fatica a raggiungere. Eppure ci sono circa mille persone al mondo costrette a questo “forcing” del riposo.
Una di queste è Beth Goodier, ragazza inglese che soffre della sindrome di Kleine-Levin, detta anche della “bella addormentata”, un disturbo neurologico che comporta delle vere e proprie crisi di sonno che possono durare per giorni o addirittura per settimane.
L'incidenza è come detto molto bassa, per fortuna, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale