Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 122

Risultati da 31 a 40 DI 122

18/07/2014 14:29:10 Nuova lista di procedure per la campagna Choosing Wisely
Le pratiche da evitare in chirurgia neurologica
Una nuova lista di cinque procedure da evitare nell’ambito della campagna Choosing Wisely è stata stilata dall’American Association of Neurological Surgeons e dal Congress of Neurological Surgeons, le due associazioni americane che si occupano di chirurgia neurologica.
Ecco i cinque “precetti” indicati dai chirurghi statunitensi:

1) evitare la somministrazione di steroidi in seguito a una grave lesione traumatica cerebrale. La prescrizione non migliora gli outcomes e non riduce la ... (Continua)
12/07/2014 11:06:00 Ricerca segnala la possibilità di comportamenti compulsivi

C'è anche una dipendenza da sesso
Anche il sesso potrebbe determinare una condizione di dipendenza nelle persone alla stregua di quanto avviene con droga e alcol. Lo dice uno studio pubblicato su Plos One dai ricercatori dell'Università di Cambridge, secondo cui la pornografia in particolare ha la capacità di innescare nei soggetti un'attività cerebrale segnata da comportamenti sessuali compulsivi.
Secondo le stime un adulto su 25 sarebbe affetto da questa forma di dipendenza, una condizione che può riverberarsi in maniera ... (Continua)

05/07/2014 12:28:00 Individuati diversi aspetti, anche genetici

Ecco i fattori che spingono all'abuso di alcol
Una serie di fattori aumenta il rischio che il soggetto abusi dell'alcol. A riferirlo è una ricerca coordinata dall'Università del Vermont, che ha individuato gli aspetti che pongono maggiormente a rischio di binge drinking, il fenomeno per cui si beve fino allo sfinimento.
Alcuni fattori come una storia familiare di uso di droghe, un cervello più grande della media, ma anche peculiarità di natura genetica possono far prevedere quali soggetti diventeranno alcolisti già a partire dai 16 anni. ... (Continua)

27/05/2014 14:43:56 Nei prossimi anni possibili mutazioni lo renderanno più resistente

L'Aids cambia pelle
La corsa contro il tempo degli scienziati alla ricerca di un vaccino per l'Hiv potrebbe fare presto i conti con un'evoluzione ancora più preoccupante del virus. Nei prossimi vent'anni, infatti, è possibile che si sviluppi una nuova pandemia di Aids grazie alla creazione di nuovi ceppi più resistenti ai farmaci che finiranno per annullare i progressi fatti finora in mancanza di altre fondamentali scoperte.
A lanciare l'allarme è il direttore del Wellcome Trust, un'importante fondazione di ... (Continua)

23/05/2014 11:55:00 Ricerche svelano il meccanismo che provoca danni cerebrali

Ecco come la cocaina distrugge il cervello
Il cervello subisce modificazioni decisive a causa del consumo di cocaina che sfociano nella dipendenza. A spiegarlo è uno studio dell'Università di Ginevra condotto dal dott. Christian Lauscher. La ricerca, pubblicata su Nature, mostra come la cocaina alteri due percorsi neurali su modello murino.
Si tratta di modifiche che favoriscono le recidive nelle persone dipendenti. Il nucleus accumbens ha il compito di gestire i comportamenti, grazie all'analisi e all'integrazione di informazioni e ... (Continua)

20/05/2014 Come liberarsi da questa pericolosa forma di dipendenza

La ludopatia, faites vos jeux et rien ne va plus
Lotto, scommesse sportive, corse dei cavalli, gratta e vinci e biglietti della lotteria, video poker e slot machine. Sono questi gli amici dei cosiddetti ludopati, ovvero di quelli che soffrono di disturbi legati al gioco d’azzardo patologico (Gap).
L’Organizzazione mondiale della Sanità stima a circa un milione e mezzo (il 3% della popolazione) gli adulti a rischio ludopatia.
Nella ludopatia, la persona è dominata dal desiderio di giocare e scommettere. Tale desiderio diventa ... (Continua)

18/04/2014 15:59:00 Il documento mira a ridurre le morti a causa dell'infezione
Le linee guida Oms sull'epatite C
Anche l'Organizzazione mondiale della sanità scende in campo contro l'epatite C, pubblicando le prime linee guida sulla malattia. L'infezione colpisce circa 140 milioni di persone in tutto il mondo, causando oltre 350mila morti all'anno.
Stefan Wiktor, direttore del programma Oms per l'epatite, spiega: «la pubblicazione coincide con la disponibilità di farmaci orali più efficaci e sicuri, e con la promessa di composti ancora migliori nei prossimi anni».
Il documento, presentato nel corso ... (Continua)
05/04/2014 10:49:24 I sintomi sono simili a quelli delle altre altre forme di allergia

C'è anche l'allergia alla cannabis
Dici primavera e pensi subito a occhi, naso e gola irritati dai pollini di cipressi, betulle, pioppi, castagni, graminacee e chi più ne ha più ne metta. In realtà, c'è un'altra pianta che può causare gli stessi sintomi nonostante il suo nome venga associato a tutt'altra cosa, la cannabis o canapa, che appartiene alla famiglia delle Cannabaceae.
Uno studio di ricercatori belgi della Facoltà di medicina e di scienze dell'Università di Anversa mette in guardia contro questa inedita forma di ... (Continua)

04/04/2014 12:23:00 La sostanza stupefacente sembra funzionare

La ketamina contro la depressione
Una sostanza stupefacente potrebbe rappresentare il punto di svolta nella ricerca farmacologica indirizzata al trattamento della depressione. Uno studio di ricercatori dell'Oxford Health NHS Foundation Trust ha evidenziato l'efficacia della ketamina, un tipo di droga abbastanza diffuso che viene utilizzata anche come anestetico per i cavalli.
In circa il 30 per cento dei casi si sono registrati miglioramenti significativi e duraturi. Nel 15 per cento dei casi, inoltre, il trattamento ha ... (Continua)

15/02/2014 Effetti negativi anche dal fumo passivo

Col fumo anche la salute mentale è a rischio
Il fumo non fa male soltanto al fisico, ma può indurre anche problemi di natura mentale. Una ricerca pubblicata sul Journal of Psychological Medicine da un team della Washington University School of Medicine ha sottolineato infatti i vantaggi per la nostra salute mentale derivanti dalla decisione di smettere di fumare.
La prima autrice dello studio, Patricia Cavazos-Rehg, commenta: “i clinici tendono a soprassedere sulle abitudini al fumo dei pazienti, e a trattare come casi a sé patologie ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale