Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2660

Risultati da 1031 a 1040 DI 2660

25/10/2013 11:52:22 Lampada Uv a spettro ristretto efficace contro i batteri

Una luce per ridurre le infezioni chirurgiche
Il rischio di infezioni in sala operatoria è sempre molto alto e può comportare complicazioni anche fatali. Uno studio appena pubblicato su Plos One suggerisce l'utilizzo di una luce ultravioletta a spettro ristretto per eliminare la maggior parte dei batteri senza causare danni ai tessuti del paziente.
L'articolo a firma di David Brenner del Center for Radiological Research della Columbia University di New York inizia considerando i freddi numeri: “negli Stati Uniti da duecento a ... (Continua)

25/10/2013 Nuove prospettive terapeutiche per chi è dipendente

Curare l’alcolismo con farmaci antidiabetici
Farmaci antidiabetici per curare l’alcolismo. Questa la strada tracciata da alcuni studi condotti da un Gruppo di ricercatori coordinati dal Professor Roberto Ciccocioppo del Dipartimento di Medicina Sperimentale e Sanità Pubblica dell’Università di Camerino, che aprirebbero nuove prospettive nel trattamento della dipendenza alcolica.
Il Prof. Roberto Ciccocioppo mette in evidenza i risultati di alcuni lavori recentemente pubblicati dai quali emerge come i farmaci agonisti del recettore ... (Continua)

25/10/2013 Dalla natura una molecola in grado di combattere i segni del tempo

Rhamnose, lo zucchero che cancella le rughe
Le rughe sul viso possono rappresentare un problema psicologico individuale ma in alcuni casi anche “di relazione”. L’esplosione del ricorso a interventi di chirurgia estetica come i filler o gli innesti di botulino sono la dimostrazione concreta di questa preoccupazione generale.
Ultimamente, però, stiamo assistendo a un’inversione di tendenza: il ritorno a prendersi cura delle proprie rughe in modo non invasivo, semplicemente con una buona crema, dalla provata efficacia ... (Continua)

24/10/2013 11:23:40 Effetto collaterale positivo dalla profilassi contro l'influenza

Cuore più sano grazie al vaccino antinfluenzale
Vaccinarsi fa bene anche al cuore. A dirlo è una meta-analisi pubblicata su Jama da un gruppo di ricercatori dell'Università di Toronto diretti dal prof. Jacob A. Udell. La vaccinazione stagionale utilizzata per tenere a bada la diffusione dei virus influenzali avrebbe infatti come “effetto collaterale” la messa in moto di alcuni meccanismi benefici per la salute del nostro cuore.
In particolare, chi si vaccina ha meno possibilità di essere ricoverato per scompensi cardiaci o infarti, e i ... (Continua)

24/10/2013 L’uso delle cellule migliora l’esito degli interventi
Le staminali per la chirurgia estetica
L’impiego delle staminali è sempre più a tutto campo. Una ricerca danese mostra come l’utilizzo delle cellule staminali in ambito di chirurgia estetica possa migliorare l’esito degli interventi di riempimento, come ad esempio quello di ricostruzione del seno dopo un tumore o di deformità varie dopo un trauma.
L’ipotesi di partenza è quella di utilizzare le staminali per rendere il volume creato più grande, stabile e duraturo. La sperimentazione portata avanti dal gruppo di Stig-Frederik ... (Continua)
23/10/2013 11:14:03 Incertezza su benefici o rischi da una sua assunzione programmata

I supplementi di calcio sono necessari?
Un team dell'Università della California guidato da Douglas C. Bauer ha pubblicato sul New England Journal of Medicine una meta-analisi sull'uso del calcio per la prevenzione delle fratture.
Fra medici e pazienti non vi è unanimità nel considerare il calcio come elemento necessario per la riduzione del rischio di fratture.
Quel che è certo è che una carenza prolungata della sostanza può predisporre il soggetto all'osteoporosi, ma è convinzione comune che il minerale possa proteggere anche ... (Continua)

23/10/2013 Dormire poco può avere effetti molto negativi

I disturbi del sonno associati all'Alzheimer
In genere, dormire poco non è affatto una buona idea. Nello specifico, lo è ancora meno se si paventa l'insorgenza del morbo di Alzheimer. Uno studio condotto dai ricercatori della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health ha infatti associato la presenza di disturbi del sonno all'aumento delle probabilità di Alzheimer.
L'analisi, pubblicata su Jama Neurology, dimostra che sia il sonno di breve durata sia una scarsa qualità complessiva del riposo notturno sono tratti associabili a una ... (Continua)

22/10/2013 14:41:01 Una è contenuta nel latte materno

Due proteine rendono immuni all'Hiv
Essere immuni nei confronti dell'Hiv è possibile. Lo dimostrano due differenti ricerche sull'argomento, la prima delle quali è stata pubblicata sulla rivista Pnas da un team della Duke University guidato dalla dott.ssa Sallie Permar.
I ricercatori hanno scoperto che nel latte materno è presente una proteina in grado di inibire la trasmissione del virus. La proteina in questione si chiama Tenascina-C e spiega la ragione per cui molti bambini di donne sieropositive nascono senza essere ... (Continua)

22/10/2013 Effetti opposti per le due modalità di consumo della frutta

La frutta previene il diabete, i succhi no
Se volete prevenire il diabete mangiate la frutta e non bevete succhi. È questo il sunto di una ricerca condotta dalla Harvard School of Public Health e pubblicata sul British Medical Journal. Consumare un maggior numero di frutti interi, in particolare mirtilli, mele e uva comporta una riduzione delle probabilità di insorgenza del diabete di tipo 2, mentre l'effetto è quello opposto in caso di consumo di succhi di frutta.
JoAnn Manson, docente di medicina ad Harvard e coautrice ... (Continua)

21/10/2013 17:56:32 Gemcitabina efficace in fase adiuvante
Chemioterapia del cancro del pancreas
La prognosi dei pazienti con cancro del pancreas non è favorevole, anche se è stato possibile effettuare una resezione chirurgica del pancreas con intenti curativi. La chemioterapia con gemcitabina è attualmente il trattamento standard per il cancro del pancreas avanzato e diversi studi hanno dimostrato un effetto sulla sopravvivenza libera da malattia. Fino ad oggi, però, non era stato ancora valutato il suo effetto sulla sopravvivenza complessiva sempre considerando il suo impiego come ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale