Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2660

Risultati da 1051 a 1060 DI 2660

11/10/2013 19:18:34 Promettenti risultati a un farmaco già usato contro la psoriasi
Terapia del Diabete di tipo 1
Il diabete di tipo 1 è una malattia autoimmune in cui il sistema immunitario attacca per errore le cellule che producono insulina, con conseguente incapacità dell’organismo di regolare la glicemia. In passato si è cercato di bloccare questa reazione autoimmune usando farmaci immunosoppressori, ma i rischi a lungo termine si sono dimostrati superiori ai benefici della cura. Negli ultimi anni, tuttavia, sono stati sviluppati composti più selettivi, capaci di colpire specifiche linee cellulari ... (Continua)
11/10/2013 10:19:36 I due alimenti agiscono in maniera preventiva

Papaya e tè verde contro il diabete
Bersi una tazza di tè verde o gustarsi una papaya potrebbe avere effetti benefici e preventivi riguardo il diabete. A dirlo è uno studio condotto dal Centro di Eccellenza per la Biomedica e Biomateriali di Ricerca dell'Università delle Mauritius, stando al quale tè verde e papaya mostrerebbero effetti benefici sui livelli di glucosio nel sangue, su quelli della proteina C reattiva e sull'acido urico.
Lo studio, firmato dal prof. Theeshan Bahorun, ha preso in esame 77 pazienti con diagnosi di ... (Continua)

08/10/2013 16:21:13 Non solo problemi al cuore con infezioni del cavo orale

Un cavo orale infetto facilita l'artrite
Una parodontite può causare addirittura l'artrite. Dopo aver associato le infezioni del cavo orale alla possibile insorgenza di patologie cardiache, ora i ricercatori sembrano aver trovato un nesso anche con l'artrite, che peraltro in questo caso mostrerebbe una sintomatologia più grave e complessa.
A causare la patologia sarebbe il batterio Porphyromonas Gingivalis, responsabile anche della distruzione dell'osso e della cartilagine. A segnalare la possibile ... (Continua)

07/10/2013 I trattamenti con fili riassorbibili per rassodare

Ringiovanire con un filo
Largo ai fili riassorbibili in medicina estetica. Il principio su cui si basano è semplice: stimolare i tessuti affinché, producendo collagene, la pelle possa avere degli effetti di rassodamento e ringiovanimento.
L'ultima novità in materia di medicina estetica sono i fili biostimolanti e bioriassorbili. “Garantiscono ringiovanimento e rassodamento della pelle sia del viso sia di quelle zone che solitamente vengono ritenute difficili da trattare, in particolare collo, interno braccia e ... (Continua)

07/10/2013 Scoperto un meccanismo biologico che può aprire la strada a nuovi trattamenti

Nuove cure possibili per la sindrome del rene policistico
La narigenina, un componente degli agrumi, potrebbe esercitare un effetto positivo nella sindrome del rene policistico, patologia che obbliga alla dialisi. Ad affermarlo è uno studio pubblicato sul British Journal of Pharmacology.
La narigenina sembra in grado di regolare una proteina fondamentale per la formazione delle cisti: “questa scoperta è un passo importante per capire come controllare la malattia. Inoltre abbiamo dimostrato che l'ameba è uno strumento utile per diminuire i test ... (Continua)

03/10/2013 Dal resveratrolo un effetto protettivo evidente

Un alleato contro il cancro, il vino rosso
Allora è proprio vero, il vino rosso sembra allontanare lo spettro del tumore. Grazie al resveratrolo, sostanza antiossidante contenuta nella buccia dell'acino d'uva rossa, il vino sembra in grado di garantire un certo effetto protettivo nei confronti del cancro.
I ricercatori dell'Università di Leicester hanno pubblicato sulla rivista Science Translational Medicine uno studio finanziato dal Cancer Research UK in cui vengono descritte le qualità della ... (Continua)

02/10/2013 15:10:51 Farmaco indicato per il disturbo depressivo maggiore

Vortioxetina, un nuovo rimedio contro la depressione
A breve sarà disponibile un nuovo farmaco per il trattamento del disturbo depressivo maggiore. La Fda, l'agenzia americana che si occupa del controllo dei farmaci, ha infatti approvato la commercializzazione della vortioxetina (nome commerciale per il mercato americano Brintellix).
Per disturbo depressivo maggiore (Mdd) si intende una condizione che si caratterizza per frequenti cambiamenti di umore, perdita di interesse per le attività abituali, insonnia o sonno eccessivo, perdita o aumento ... (Continua)

02/10/2013 12:37:19 Per il trattamento del dolore ecco il veleno dei centopiedi

Da un veleno l'alternativa alla morfina
Per tenere sotto traccia il dolore viene spesso utilizzata la morfina, sostanza ricavata dall'oppio indubbiamente efficace ma dagli effetti collaterali pesanti. Ora una ricerca propone un'alternativa meno pericolosa, il veleno di scolopendra, artropode comunemente denominato centopiedi.
Uno studio australiano e cinese ne suggerisce l'utilizzo sulla base dell'efficacia di un peptide trovato all'interno dell'organismo dell'artropode che pare in grado di alterare la funzione dei canali ... (Continua)

01/10/2013 10:55:40 Niente cicatrici ed effetto “tirato”

Nuova tecnica per ringiovanire il viso
Cicatrici vicino alle orecchie e pelle tirata in modo innaturale sono sempre stati segni inequivocabili di un lifting. Da oggi non più. È stato infatti pubblicato su Ophthalmic Plastic Reconstructive Surgery, la più autorevole rivista scientifica per i chirurghi plastici oculofacciali, una nuova tecnica di lifting che apre nuove strade per il ringiovanimento del viso centrate sull'area estetica più importante, quella dello sguardo: si chiama Mivel, acronimo di Minimal Incisions Vertical ... (Continua)

01/10/2013 I benefici dell'olio come base della dieta mediterranea

L'olio assicura benessere perché simile al latte materno
Olio simile al latte materno? Pare di sì, almeno in termini nutrizionali, come ricorda il ricercatore del Consiglio nazionale ricerche-Istituto genetica vegetale, Saverio Pandolfi: “l'olio extravergine d'oliva di qualità è il grasso più simile a latte materno, in termini di Omega 6 e Omega 3, composti di alto interesse salutistico contenuti nel prodotto principe della dieta mediterranea, ma solo se viene fatto un corretto lavoro in frantoio".
Assumere quotidianamente olio extravergine di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale