Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2660

Risultati da 1061 a 1070 DI 2660

26/09/2013 Le nuove tendenze per acconciature all’ultima moda

Capelli «da indossare» per la prossima stagione
Tagli corti, ma con un tocco rigorosamente femminile; acconciature cotonate stile anni ’50; chignon stravaganti ed esagerati oppure capelli piatti sulla radice ma spettinati sulle lunghezze.
Ecco cosa dovranno avere “in testa” le donne per avere un look impeccabile e alla moda nella prossima stagione. L’hair stylist del Salone Christian Colombo di Milano rivela le nuove tendenze delle passerelle della appena trascorsa Fashion Week 2013-2014.
Un ritorno alla raffinatezza e all’eleganza ... (Continua)

26/09/2013 Consumo eccessivo durante la pubertà connesso a sviluppo lento del cervello

La caffeina rallenta il cervello dei più giovani
Un consumo eccessivo di caffeina durante la pubertà mette a rischio il cervello, riducendo la quantità di sonno profondo e ritardando lo sviluppo naturale dell’organo principe.
È ciò che è emerso da uno studio condotto da ricercatori dell’Ospedale di Zurigo. I medici hanno portato avanti la loro ricerca su modello murino, osservando nei roditori in epoca puberale che consumavano l’equivalente di 3-4 tazze di caffè al giorno una diminuzione del sonno profondo e un ritardo evidente nello ... (Continua)

25/09/2013 Protegge anche dal melanoma e non fa male alle ossa

Il caffè riduce il rischio di cancro all’endometrio
Bere caffè può ridurre il rischio di tumore dell'endometrio (il tumore dell’epitelio di rivestimento dell'utero) che rappresenta il 3.9% di tutti i tumori nel mondo. Tra i tumori ginecologici ha un’alta incidenza, ma una bassa mortalità.
Il Progetto di Aggiornamento Continuo (Continuous Update Project – CUP – dell’International World Cancer Research Fund – WCRF-) ha identificato 8 studi prospettici che, basandosi su più di 3.500 casi di tumore dell'endometrio, mostrano una protezione del 7% ... (Continua)

25/09/2013 Una farmaco per la psoriasi risulta utile in caso di diabete
Alefacept per il diabete di tipo 1
Per il trattamento del diabete di tipo1 potrebbe essere utilizzato Alefacept, un farmaco già in uso per la psoriasi. A dirlo è uno studio della Indiana University e del Riley Hospital for Children di Indianapolis, i cui ricercatori hanno studiato l’effetto del medicinale su questa forma di diabete.
Il diabete di tipo 1 è una patologia auto-immune. L’organismo aggredisce per errore le cellule pancreatiche che producono insulina determinando un deficit dell’ormone e il conseguente aumento del ... (Continua)
24/09/2013 Studio indaga sulla reale efficacia della supplementazione

Gli antiossidanti non servono a ridurre la mortalità
Un gruppo di ricercatori ha realizzato per la Cochrane Library una revisione sistematica di 78 studi clinici sugli effetti degli antiossidanti nella prevenzione della mortalità per ogni causa. Il tema è dibattuto a vario titolo da molti anni, ma ancora non si è giunti a conclusioni univoche riguardo il reale effetto di tali sostanze sul nostro organismo.
Il gruppo di lavoro formato da Goran Bjelakovic, Dimitrinka Nikolova e Christian Gluud del Copenhagen University Hospital ha setacciato fra ... (Continua)

24/09/2013 Ridotto il rischio di intervento tramite chirurgia correttiva

Il busto è un’ottima opzione per la scoliosi
Adottare il busto per la scoliosi è un’ottima alternativa alla chirurgia correttiva, che diventa così meno probabile. A dirlo è uno studio prospettico realizzato in 25 centri nordamericani e pubblicato sul New England Journal of Medicine.
Il dott. Matthew Dobbs, uno degli autori dell’articolo che lavora presso la Washington University School of Medicine, spiega: “la scoliosi idiopatica dell'adolescente è una curvatura laterale della colonna che supera i 10 gradi con rotazione ... (Continua)

20/09/2013 20:07:40 Non influenzano la progressione dell'aterosclerosi coronarica
Inibitori diretti della renina
La riduzione della pressione sanguigna e l'inibizione del sistema renina-angiotensina -aldosterone sono obiettivi del trattamento dell'aterosclerosi. Per chiarire gli effetti, ad oggi non ancora investigati, dell'inibizione della renina mediante il farmaco aliskiren sulla progressione dell'aterosclerosi coronarica è stato condotto lo studio Aquarius. I risultati dello studio sono stati pubblicati da Jama in contemporanea alla sua presentazione all'European society of cardiology congress 2013. ... (Continua)
20/09/2013 11:35:38 Una sua carenza aumenta il rischio di insorgenza dell'evento

La vitamina B contro l'ictus
Come noto, le vitamine del gruppo B rivestono grande importanze all'interno dell'organismo umano, soprattutto per quanto riguarda il sistema nervoso e alcuni processi metabolici. Una delle attività a cui sono preposte è la trasformazione del cibo in energia.
Un deficit di vitamina B comporta sintomi neurologici gravi come l'anemia perniciosa, ovvero una grave mancanza di globuli rossi, e sintomi a carico della pelle, vertigini, magrezza, perdita di capelli.
Stando ai risultati di un nuovo ... (Continua)

20/09/2013 Diversi studi hanno dimostrato che andare in bici fa bene alla salute

La bici per tonificarsi e dimagrire divertendosi
Andare in bici ha tante conseguenze positive sulla nostra salute. Aiuta ad esempio a prevenire le malattie cardiovascolari. Secondo la famosa British Medical Association, pedalando mezz'ora al giorno il rischio si riduce del 50%. Abituandosi progressivamente allo sforzo, il cuore batte meno velocemente, i polmoni sono ventilati e i muscoli ossigenati.
La bicicletta migliora anche il metabolismo. Come tutte le attività di resistenza, cioè moderate, regolari e di lunga durata, il ciclismo ... (Continua)

20/09/2013 Consigli alimentari e farmacologia per ridurre i sintomi

Come affrontare la dermatite atopica
Detta anche eczema atopico, si manifesta con pelle secca, arrossamenti, croste, micro-esquamazioni e soprattutto prurito, a volte così intenso da impedire il sonno, interrotto più volte dal continuo grattarsi fino a procurarsi delle vere e proprie ferite, ed è sempre più diffusa soprattutto nei bimbi e nei ragazzi ma anche negli adulti.
In Italia ne soffrono oltre 1 milione e 800 mila ragazzi, pari al 15 % dei bambini in età pediatrica e degli adolescenti da 1 a 18 anni. “Nel 90% dei casi”, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale