Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2660

Risultati da 1191 a 1200 DI 2660

16/04/2013 Effetto positivo delle nenie cantate dai genitori

Con le ninne nanne i neonati prematuri crescono
Le ninne nanne intonate dai genitori sono davvero musica per le orecchie dei neonati pretermine. Uno studio del Beth Israel Medical Center di New York sostiene che il canto dei genitori abbia come effetto di rilassare il bambino, rallentandone il battito cardiaco e la respirazione e aiutandolo a prendere sonno e a sviluppare la suzione. In tal modo, si aiuta indirettamente il bambino a crescere.
Lo studio, pubblicato su Pediatrics, ha coinvolto 272 bambini nati prematuri, che sono stati ... (Continua)

15/04/2013 Intervento riuscito su modello murino

Trapianto di rene con un organo morto
Un team di ricerca statunitense è riuscito a trapiantare e a far funzionare un rene clinicamente “morto” e quindi non utilizzabile. Gli scienziati del Massachusetts General Hospital hanno prelevato un rene da un topo deceduto, hanno rimosso il tessuto superficiale e lo hanno rivestito con nuove cellule. Nel giro di due settimane le cellule hanno ripopolato la struttura assicurando il giusto apporto di sangue.
Una volta trapiantato in un topo vivo, il rene ha ricominciato a funzionare, ... (Continua)

15/04/2013 Modificare l'espressione del volto alimenta il rischio di depressione

Il botox ti deprime
Perché togliere le rughe? Ci vuole una vita intera per farsele! Parafrasando Anna Magnani, è il succo di una ricerca promossa dall'Università di Cardiff e coordinata dallo psicologo Michael Lewis.
Secondo i risultati dello studio, ricorrere al botox per tentare di eliminare i segni del tempo può avere un effetto deleterio sul nostro equilibrio mentale, conducendoci alla depressione. La ragione sarebbe legata all'espressività facciale, messa in serio dubbio dal ricorso al botulino. Il dott. ... (Continua)

11/04/2013 L'eccesso degli ormoni silenzia un gene soppressore del cancro al seno

Estrogeni in gravidanza pongono a rischio cancro le bambine
Un'esposizione esagerata agli estrogeni nel corso della gravidanza potrebbe avere come effetto l'inibizione di un gene soppressore del cancro alla mammella, aumentando così il rischio per le bambine una volta diventate adulte.
A dirlo è una ricerca della Georgetown Lombardi Comprehensive Cancer Center presentata nel corso del convegno annuale dell'American Association for Cancer Research. Stando agli esiti dello studio, un ambiente fetale troppo ricco di estrogeni può comportare la ... (Continua)

10/04/2013 Ricerca francese sfata un luogo comune consolidato

Seno più in forma senza reggiseno
Sembra un controsenso, ma i ricercatori francesi che studiano da anni la questione sono assolutamente convinti: il reggiseno va abolito. Invece di salvaguardare la tonicità dei seni femminili, come sostengono praticamente tutti, il reggiseno in realtà produrrebbe l'effetto contrario.
A dirlo sono alcuni studiosi dell'Ospedale di Besançon che, diretti dal professor Jean-Denis Rouillon, hanno avviato da ormai 15 anni una curiosa sperimentazione allo scopo di comprendere il reale effetto del ... (Continua)

10/04/2013 Approvato negli Stati Uniti il Diclegis

Un farmaco per la nausea da gravidanza
La nausea in gravidanza è un'eventualità abbastanza comune. La quasi totale incompatibilità dei farmaci con lo stato interessante ha tuttavia sempre costretto le donne a sopportare i disagi, a volte molto accentuati, di tale condizione.
Ciò alla luce anche dello scandalo legato al Talidomide, farmaco responsabile alla fine degli anni '50 della nascita di oltre 20 mila bambini affetti da malformazioni di vario tipo. Il farmaco, ritirato dal commercio, è peraltro oggetto di una nuova ... (Continua)

10/04/2013 Nesso fra il disturbo e lo scadimento dell'attività sessuale

Le apnee del sonno minacciano la sessualità femminile
È ormai noto come le OSAS, ovvero le apnee ostruttive del sonno, possano generare una serie di problematiche, legate in particolare all'aspetto cardiovascolare.
Un nuovo studio, tuttavia, segnala anche l'effetto negativo che il disturbo esercita sulla vita sessuale delle donne. In alcuni casi, infatti, le apnee determinano disfunzioni dell'apparato sessuale femminile tali da metterne a repentaglio il corretto funzionamento, minacciando così il livello di ... (Continua)

09/04/2013 Effetto evidente sul controllo della glicemia

L'aceto previene il diabete
Sono diversi gli studi che incoraggiano l'uso dell'aceto, alimento associato a vari effetti benefici, fra cui proprietà antitumorali e di contrasto sulle riserve di grasso. Ma c'è un altro effetto che appare ancora più evidente, quello sui livelli di glicemia.
Uno studio pubblicato su Diabetes Metabolism Journal da alcuni ricercatori dell'Università di Seul ha analizzato su modello animale l'effetto della sostanza, verificando come nelle cavie sottoposte a dieta a elevato contenuto di ... (Continua)

09/04/2013 Studio rivela l'efficacia di un'assunzione prolungata a basse dosi

La cellulite si previene con la penicillina
Come evitare di mostrare la tanto temuta pelle a buccia d'arancia in spiaggia? Semplice, con l'assunzione di penicillina. Uno studio inglese pubblicato sul British Medical Journal ha sperimentato l'efficacia di un trattamento di 12 mesi a basse dosi (250 mg due volte al giorno) del famoso antibiotico nella prevenzione delle recidive cellulitiche.
Lo studio ha esaminato 274 pazienti a cui era comparsa la cellulite già due o più volte, reclutandole in 28 ospedali del Regno Unito e ... (Continua)

09/04/2013 È la sostanza che crea problemi quando si mangia carne rossa

La carnitina della carne rossa fa male al cuore
Troppa carne rossa fa male, si sa, ma ora abbiamo un imputato preciso, la carnitina. È questa sostanza, secondo una recente ricerca della Cleveland Clinic Foundation, a determinare problemi per il nostro organismo.
La ricerca coordinata dal dott. Stanley Hazen e pubblicata su Nature Medicine ha individuato nella L-carnitina l'aspetto più preoccupante legato al consumo di carne rossa, spesso associato all'insorgenza di patologie cardiovascolari, cancro e obesità. Secondo i ricercatori ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale