Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2660

Risultati da 121 a 130 DI 2660

29/03/2016 16:10:00 Ricavato dalle staminali embrionali

Ecco il pancreas in pillole
Alcuni ricercatori americani hanno messo a punto una sorta di pancreas in pillole per la cura del diabete. La notizia arriva da San Diego, dove l'azienda ViaCyte ha annunciato la realizzazione di speciali pillole ricavate dalle staminali embrionali.
I ricercatori dell'azienda californiana hanno sperimentato con successo il nuovo rimedio su un ristretto numero di pazienti. Le pillole si basano sull'utilizzo di cellule di pancreas parzialmente mature che si attivano nel corpo bloccando il ... (Continua)

29/03/2016 14:42:27 Potrà essere impiegato per rimuovere funghi e batteri killer

Grafene, il disinfettante del futuro
Un team di ricercatori italiani ha scoperto un innovativo disinfettante ospedaliero, un gel a base di grafene. Gli scienziati della facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, in collaborazione con l’Istituto sistemi complessi del Consiglio nazionale delle ricerche (Isc-Cnr) di Roma hanno scoperto che il grafene, o meglio l’ossido di grafene, può annientare batteri e funghi killer ospedalieri come lo Staphylococcus aureus e la Candida albicans. Lo studio è stato ... (Continua)

29/03/2016 12:16:00 Combinazione di idroclorotiazide e amiloride

Ipertensione, nuova associazione per curarla
Per combattere l'ipertensione i farmaci di prima scelta sono i diuretici, e la classe più utilizzata è quella dei tiazidici. Tuttavia, il limite di questi farmaci è rappresentato dall'aumento del rischio di insorgenza del diabete.
«Lo studio Pathway-3, recentemente pubblicato su "Lancet", dimostra peraltro che la combinazione di idroclorotiazide (diuretico tiazidico) con un "vecchio" diuretico risparmiatore di potassio, l'amiloride, riduce tale rischio. Gli autori propongono pertanto questa ... (Continua)

29/03/2016 10:54:00 La tecnica agisce sulla corteccia prefrontale dorsolaterale

La stimolazione magnetica per l'anoressia
Anche per l'anoressia potrebbe essere utilizzata la stimolazione magnetica transcranica. A dimostrarlo è uno studio del King's College di Londra pubblicato su Plos One. Il trattamento è già approvato per la cura della depressione ed è stato sperimentato più volte anche per il Parkinson.
Il cervello viene stimolato grazie a speciali magneti applicati sulla corteccia prefrontale dorsolaterale, una zona direttamente collegata alla malattia.
L'effetto è la riduzione del livello di sazietà e ... (Continua)

27/03/2016 Disagi emotivi, insonnia e depressione i possibili fenomeni

Torna l'ora legale, i rischi per la salute
Un’ora in meno di riposo, innumerevoli disagi per la salute di milioni d’italiani. Lo spostamento delle lancette un’ora avanti alle 2.00 del mattino, col il ritorno all’ora legale in programma durante la notte fra sabato 26 e domenica 27 marzo, porterà, secondo gli esperti dell’Università La Sapienza di Roma, oltre 9 milioni di persone a provare un aumento del senso di fatica e dell’irritabilità, la comparsa di emicrania e insonnia.
Oltre il 15% della popolazione soffrirà quindi per alcuni ... (Continua)

24/03/2016 15:02:00 I risultati del primo studio testa a testa fra i due farmaci

Artrite reumatoide, confronto fra Cimzia e Humira
Arrivano i primi risultati sul confronto tra i farmaci Cimzia (Certolizumab pegol) e Humira (Adalimumab) per il trattamento dell'artrite reumatoide. A confrontarli è Exxelerate, il primo studio di superiorità testa a testa tra i due farmaci anti-TNF.
Gli endpoint primari per la superiorità non sono stati raggiunti, in quanto i risultati hanno dimostrato che la percentuale di risposta dei pazienti in trattamento con Cimzia e Humira è stata numericamente sovrapponibile.
Questi risultati ... (Continua)

23/03/2016 17:45:00 Il suo consumo riduce le pericolose oscillazioni nei diabetici

L'olio d'oliva tiene la glicemia sotto controllo
Chi è diabetico lo sa bene. Il controllo costante dei livelli glicemici è un punto imprescindibile per ogni terapia. Per questo, la scoperta di un team di ricercatori della Società italiana di diabetologia è tanto importante. Gli scienziati, che hanno pubblicato su Diabetes Care i dettagli dell'analisi, hanno evidenziato la capacità dell'olio di oliva di mantenere costanti i livelli di glicemia dopo i pasti nei soggetti colpiti da diabete di tipo 1.
Lo studio ha coinvolto 13 pazienti affetti ... (Continua)

23/03/2016 11:41:07 Team valuta gli effetti della supplementazione

Ferro dopo la nascita, migliora lo sviluppo motorio
Un'integrazione di ferro dopo la nascita di un bambino è associata a un miglioramento dello sviluppo motorio a nove mesi di età. A rivelarlo sono i risultati di uno studio pubblicato su Pediatrics da un team della California State University di Northridge coordinato da Rosa Angulo-Barroso, che spiega: «La presenza di livelli di ferro insufficienti al corretto sviluppo fetale e del neonato è una preoccupazione di molte mamme e dei loro medici durante la gravidanza e l'infanzia».
Lo studio ... (Continua)

23/03/2016 10:45:00 Studio rivela il legame indipendente dallo stile di vita adottato

Il colesterolo alto si trasmette da madre a figlio
Per i figli di mamme con valori di colesterolo elevati non ci sono molte speranze. Secondo uno studio pubblicato su Jama Cardiology, infatti, livelli pregravidici alti di colesterolo Ldl sono associati a valori altrettanto elevati nei figli in età adulta. Ciò indipendentemente dallo stile di vita adottato e dai fattori genetici ereditari.
Michael Mendelson, ricercatore presso la Boston University School of Medicine, spiega: «Finora l'effetto delle concentrazioni materne di lipoproteine sulla ... (Continua)

23/03/2016 09:54:50 La dialisi può essere rimandata grazie al regime alimentare

Malattia renale cronica, la dieta con chetoanaloghi
La dieta supplementata con chetoanaloghi può essere determinante nel rallentare il decorso della malattia renale cronica (Ckd), rimandando così l'inizio della dialisi. Lo fa notare uno studio pubblicato sul Journal of American Society of Nephrology da un team del Carol Davila Teaching Hospital of Nephrology di Bucarest, in Romania.
La dott.ssa Liliana Garneata spiega: «La dieta è una componente fondamentale nella gestione della Ckd, e diversi regimi dietetici sono stati proposti negli ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale