Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2660

Risultati da 1241 a 1250 DI 2660

20/02/2013 La pratica riduce i sintomi dovuti a rinite allergica stagionale

L'agopuntura utile anche in caso di allergia
Da sempre accreditata di notevoli potenzialità terapeutiche, l'agopuntura ora può vantare anche un effetto positivo sulla rinite allergica stagionale. A dirlo è una ricerca del Charite-University Medical Center di Berlino pubblicata su Annals of Internal Medicine, che dimostra come la pratica orientale sia benefica per quei pazienti perseguitati dai sintomi allergici come starnuti, lacrimazione e prurito.
I ricercatori, coordinati dal dott. Benno Brinkhaus, hanno studiato 422 persone affette ... (Continua)

19/02/2013 Nessun farmaco e nessun effetto collaterale

Un neurostimolatore per prevenire il mal di testa
Chi non ha mai sofferto di mal di testa? Per molti, però, l'occasionalità è una meta agognata dal momento che combattono con questo disturbo quasi quotidianamente. Per trovare una risposta al bisogno terapeutico di questi pazienti, arriva ora una nuova possibile soluzione non farmaceutica.
Per la cura la ricerca si è sempre concentrata prevalentemente sulla fase acuta della patologia, mentre per la fase preventiva i farmaci hanno sempre scarseggiato, se si eccettuano i beta-bloccanti e i ... (Continua)

15/02/2013 19:19:09 Efficace anche sulla sopravvivenza a lungo termine
Utilizzo del Desametasone nelle meningiti batteriche
Ricercatori del Dipartimento di Neurologia del “Center of infection and immunity” di Amsterdam hanno condotto uno studio in doppio cieco e randomizzato per valutare in maniera oggettiva l'efficacia del desametasone (DMX ) sulla sopravvivenza a lungo termine dei pazienti in età adulta con meningite batterica trattati con antibiotico. Il dosaggio di DMX era di 10 mg somministrati da 15 a 20 minuti prima o insieme alla prima dose di antibiotico, quindi ogni 6 ore per 4 giorni). Dei 301 pazienti ... (Continua)
14/02/2013 Nessun effetto sull'infezione, ma può accorciare la durata del raffreddore

La vitamina C ha un effetto modesto sul raffreddore
Affidare alla vitamina C le nostre speranze di costruirci una sorta di immunità dal raffreddore è poco meno di un desiderio irrealizzabile. I benefici indotti da un'integrazione regolare di vitamina C sono infatti minimi, stando ai risultati emersi da una metanalisi della prestigiosa Cochrane Library.
La ricerca ha preso in esame un totale di 72 studi controllati verso placebo pubblicati a partire dal 1966. Per 31 degli studi analizzati vi sarebbero dei benefici riguardanti la durata dei ... (Continua)

13/02/2013 16:12:02 Il vasocostrittore utile anche non in associazione con altri farmaci
Midodrina nuova speranza contro l'ascite
Che la midodrina avesse un effetto positivo in caso di ascite già si sapeva, ma che esercitasse questo effetto anche non in associazione con altri farmaci è una novità emersa da un recente studio. Per ascite si intende la raccolta di liquido nella cavità peritoneale.
La midodrina agisce sull'emodinamica e sulla funzione renale in caso di cirrosi epatica con ascite, in associazione all'albumina e all'octreotide (OCT). Il farmaco viene quindi utilizzato nel trattamento della sindrome ... (Continua)
13/02/2013 Associazione positiva fra uso dell'integratore e rischio di autismo

L'acido folico previene l'autismo
Uno studio di ricercatori norvegesi ipotizza un'associazione positiva fra consumo di acido folico nelle prime settimane di gravidanza e rischio ridotto di autismo. Lo studio, coordinato dal dott. Pål Surén del Norwegian Institute of Public Health di Oslo, dimostra che una supplementazione di acido folico in epoca prenatale può ridurre il rischio di disturbi dello spettro autistico, oltre a ridurre quello di difetti del tubo neurale.
L'analisi si è avvalsa di un vasto campione di oltre 85 ... (Continua)

11/02/2013 Messo a punto un programma di prevenzione negli Stati Uniti
La prevenzione del diabete fa bene anche al cuore
Fare prevenzione per evitare il diabete porta vantaggi anche al cuore. A dirlo è uno studio osservazionale condotto nell'ambito del Diabetes prevention program (Dpp – Programma di prevenzione del diabete) messo a punto negli Stati Uniti.
Il programma promuove l'adozione di cambiamenti nello stile di vita delle persone a rischio di insorgenza del diabete di tipo 2. Lo studio è opera di un gruppo di centri specializzati e di esperti coordinati dal prof. Trevor J. Orchard dell'Università di ... (Continua)
11/02/2013 Effetto protettivo garantito dal consumo dei vegetali

Frutta e verdura amiche dei reni
Che facciano bene si sa da tempo, ma che nello specifico frutta e verdura aiutino a preservare i reni da possibili malattie è oggetto di una nuova ricerca condotta da scienziati americani.
Secondo i medici del Texas A&M College of Medicine, la frutta e la verdura eserciterebbero un effetto protettivo rispetto a quelle malattie renali caratterizzate da una produzione eccessiva di acido, causata spesso da un'alimentazione squilibrata basata su proteine di origine animale e cereali.
I ... (Continua)

11/02/2013 Studio rivela i meccanismi alla base del diabete di tipo 2

RANKL, il segreto del diabete nascosto nel fegato
Si chiama RANKL ed è una proteina in grado di “infiammare” il fegato e di causare in questo modo il diabete di tipo 2. La scoperta, di enorme importanza perché potrebbe aprire la strada ad una terapia innovativa in grado non solo di trattare, ma forse anche di prevenire il diabete di tipo 2, è il frutto di complesse ricerche condotte nell’arco di una ventina d’anni da vari gruppi di ricercatori italiani (Ospedale di Brunico, Università di Verona, Università Cattolica del Sacro Cuore) in ... (Continua)

11/02/2013 Associazione evidente invece con le infezioni

Lo stress da lavoro non causa il cancro
La stragrande maggioranza dei lavoratori può stare tranquilla. Lo stress prodotto dal proprio lavoro non influisce sulle possibilità di sviluppare un cancro nel corso della vita. A questa conclusione sono giunti i ricercatori del Finnish Institute of Occupational Health, che hanno pubblicato sul British Medical Journal l'esito di un'analisi sui fattori di esposizione ambientale legati all'insorgenza delle neoplasie.
Fra questi non pare trovare posto lo stress, al contrario del fumo o dei ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale