Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2660

Risultati da 131 a 140 DI 2660

21/03/2016 17:23:00 Risultati efficaci per l'antagonista del recettore oppioide mu

Naldemedina cura la costipazione indotta da oppioidi
Un nuovo farmaco per la cura della costipazione indotta da oppioidi è stato presentato nel corso del congresso annuale dell'American Academy of Pain Medicine. Si tratta della naldemedina, un antagonista del recettore oppioide mu che si è rivelato efficace in uno studio di fase III. Il medicinale è risultato superiore al placebo senza tuttavia ridurre gli effetti analgesici degli oppioidi.
Allo stato attuale, i pazienti in cura con i farmaci oppioidi contrastano la costipazione conseguente ... (Continua)

21/03/2016 14:20:00 Non si limita a proteggere il feto dai difetti del tubo neurale

L'acido folico aumenta la fertilità
Assumere acido folico si rivela un'ottima scelta anche per aumentare la fertilità. Le donne che cercano un bambino possono contare sull'integrazione dell'acido folico non solo per proteggere il feto dai difetti del tubo neurale, ma anche allo scopo di aumentare le possibilità di rimanere incinte.
A dirlo è un vasto studio apparso sullo European Journal of Clinical Nutrition da un team dell'Università di Aarhus, in Danimarca. Gli scienziati hanno seguito quasi 4.000 donne che avevano ... (Continua)

18/03/2016 14:20:00 L'intervento chirurgico provoca solo danni, dicono gli esperti

Addominali scolpiti? No alla chirurgia, sì all'esercizio
Addominali scolpiti con il cosiddetto effetto tartaruga. Oggi esiste una soluzione chirurgica per ottenerli, anche senza sottoporsi a un rigido allenamento e a un’alimentazione controllata. La tecnica si chiama “abdominal etching”, ossia “scultura della falsa tartaruga”.
Una falsa scorciatoia, in realtà. Dal Simposio dell’Isaps (International Society of Aesthetic Plastic Surgery), che si è svolto a Firenze nell'ambito del congresso Aicpe (Associazione italiana di chirurgia plastica ... (Continua)

18/03/2016 Dimezzato il rischio di insorgenza grazie all'attività fisica
Lo sport riduce il rischio di Alzheimer
Se non è ancora possibile curarlo, il morbo di Alzheimer può essere però prevenuto grazie a uno stile di vita ben preciso. Una ricerca condotta dall'Università della California di Los Angeles e dall'Università di Pittsburg ha quantificato i benefici derivanti dall'attività fisica nella prevenzione della temibile malattia neurodegenerativa.
L'analisi, pubblicata sul Journal of Alzheimer’s Disease, ha analizzato 876 anziani con un'età media di 78 anni che facevano parte del vasto studio ... (Continua)
17/03/2016 16:22:00 C'è il rischio concreto di diabete gestazionale

In gravidanza meglio mangiare poche patate
Uno studio apparso sul British Medical Journal segnala il rischio di un consumo eccessivo di patate durante la gravidanza. Sebbene rappresentino un alimento ricco di nutrienti e gustoso, le patate possono aumentare il rischio di insorgenza del diabete gestazionale, una possibile grave complicazione per le donne in gravidanza.
Lo studio è stato portato avanti dai ricercatori dello Eunice Kennedy Shriver National Institute of Child Health and Human Development, che hanno analizzato i dati ... (Continua)

16/03/2016 16:15:00 Studio italiano rivela i benefici sul Dna

Il miele contrasta i danni indotti dai pesticidi
Si riteneva di sapere tutto sull'importanza delle api, vere e proprie sentinelle dell'ecosistema, e sulle molteplici qualità e benefici del miele, antico alimento nutraceutico.
E invece questo straordinario prodotto non finisce di stupire: infatti, i polifenoli in esso contenuti riducono il danno al DNA indotto da pesticidi. È questo l'importante risultato emerso dallo studio coordinato da Renata Alleva e supportato da Conapi, il Consorzio che riunisce oltre 600 apicoltori in tutta ... (Continua)

16/03/2016 15:42:00 Effetti molecolari descritti da ricercatori italiani

Lo stress innesca ansia e depressione
Lo stress ha il potere di generare ansia e depressione. Lo afferma uno studio dell’Università Statale di Milano pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences USA (PNAS).
La ricerca apre la strada alla comprensione dei complessi meccanismi epigenetici indotti nel cervello in risposta a un forte stress emotivo e che contribuiscono alla memoria molecolare della nostra esperienza passata.
La ricerca, interamente italiana, è stata guidata da Elena Battaglioli e Francesco ... (Continua)

16/03/2016 14:25:54 Nel Medioevo la loro speranza di vita era notevolmente superiore alla media

La longevità spiegata dai Templari
Durante il Medioevo conveniva appartenere all'ordine dei Templari. Secondo una ricerca del Policlinico Gemelli di Roma, i celebri Cavalieri Templari vivevano 40 anni in più rispetto alla media dei coetanei di quel tempo. Ciò, oltre che all'attenzione nei confronti dell'igiene, era dovuto anche ad alcune precise scelte alimentari, vale a dire il consumo di poca carne e la predilezione per le proteine nobili provenienti da legumi e pesce. La dieta templare, inoltre, faceva ampio ricorso a frutta ... (Continua)

16/03/2016 10:21:52 Aumenterebbe il rischio di insorgenza della malattia

Sucralosio, il dolcificante associato alla leucemia
Il sucralosio sarebbe associato all'aumento del rischio di insorgenza della leucemia. A svelare il potenziale effetto del dolcificante ipocalorico è una ricerca dell'Istituto Ramazzini di Bologna.
Gli scienziati italiani hanno alimentato 457 topi maschi e 396 femmine con quantità variabili di sucralosio, verificando un aumento dell'incidenza di tumori, in particolare leucemia.
"Questo studio non supporta precedenti dati secondo i quali il sucralosio è biologicamente inerte", affermano i ... (Continua)

15/03/2016 16:31:00 Il radiofarmaco efficace nei pazienti ritrattati

Tumore della prostata, Radio-223 funziona
Per il trattamento del tumore della prostata il radiofarmaco Radio-223 si rivela una scelta terapeutica importante per i pazienti che mostrano metastasi ossee. La nuova terapia non solo aumenta la sopravvivenza globale, ma funziona anche nei pazienti ritrattati che hanno già ricevuto un primo trattamento con il farmaco.
I dati sono stati presentati al 31° Congresso dell’Associazione europea di urologia (European Association of Urology - EAU) in corso a Monaco. Nella sessione dedicata al ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale