Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2660

Risultati da 1301 a 1310 DI 2660

30/11/2012 Suggerimenti per apparire al meglio nel giorno delle nozze

Il trucco per la sposa
Vi segnaliamo qui di seguito alcuni piccoli suggerimenti che possono aiutarvi ad essere non solo ancora più belle e affascinanti, ma anche decisamente alla moda nel giorno del vostro matrimonio.
Il colore della vostra pelle dovrà essere più vicino possibile alla nuance del fondotinta che userete.
Scegliete almeno per l’occasione prodotti di altissima qualità, rossetti che siano di lunga durata e un mascara che allunghi più possibile le vostre ciglia e soprattutto a prova di ... (Continua)

28/11/2012 Due progetti di ricerca su pazienti affetti da malattie neurologiche
Gli effetti della musicoterapia
Ansia, agitazione, irritabilità e depressione: sono questi alcuni dei sintomi psicologici e comportamentali che caratterizzano molte patologie neurologiche; sintomi solitamente trattati con cure farmacologiche che possono essere alleviati anche attraverso l’uso terapeutico della musica. Verificare scientificamente l’efficacia della musicoterapia nei pazienti colpiti da ictus, Malattia di Parkinson e, per la prima volta in Italia, degenti affetti da SLA ed esplorare l’impatto della musicoterapia ... (Continua)
23/11/2012 16:10:40 Un'anomalia dei recettori del Gaba alla base della patologia

Ipersonnia, è colpa di un sedativo naturale
Se avete sempre sonno è colpa di alcuni recettori cerebrali che non funzionano correttamente. A dirlo è una ricerca della Emory University di Atlanta pubblicata su Science Translational Medicine. Le persone che soffrono di eccessiva sonnolenza subiscono gli effetti di un composto che agisce in maniera simile ai comuni sedativi come il valium.
L'ipersonnia, ovvero la continua sonnolenza diurna che colpisce alcuni, è determinata dal malfunzionamento dei recettori del Gaba, un ... (Continua)

23/11/2012 Studio internazionale coinvolgerà anche i più importanti centri italiani
Nuove speranze per la cura del Lupus Eritematoso Sistemico
Si prospettano nuove opportunità di trattamento per i pazienti con Lupus Eritematoso Sistemico (LES), una malattia infiammatoria cronica autoimmune che può coinvolgere tutti gli organi e apparati del corpo, dalle articolazioni alla cute, al cuore, ai reni, ai polmoni e al sistema nervoso. È quanto emerso in occasione del XLIX Congresso Nazionale della Società Italiana di Reumatologia in corso a Milano fino al 24 Novembre.
Il Prof. Giovanni Minisola, Presidente della Società Italiana di ... (Continua)
23/11/2012 Il formaggio dei vegetariani migliorerebbe l'attività sessuale

Provate il tofu per un sesso migliore
Se mangiate tofu la vostra attività sessuale ne beneficerà. A trarre la curiosa conclusione è uno studio del Department of Environmental Science, Policy and Management della prestigiosa Università della California, che ha pubblicato i risultati di uno studio sulla rivista Hormones and Behavior.
Il tofu assicurerebbe un valido aiuto nelle performance sessuali stando ai risultati emersi dallo studio promosso dal dott. Michael Wasserman e condotto su modello animale. Secondo il medico, la ... (Continua)

21/11/2012 L'infezione non aumenta il rischio cardiovascolare
L'escherichia coli non mette a rischio il cuore
Il batterio dell'Escherichia coli non ha l'effetto di aumentare il rischio cardiovascolare. A dirlo è una ricerca dell'Institute for Clinical Evaluative Sciences di Toronto che ha analizzato un gruppo di pazienti colpiti dall'infezione nel 2000 in un focolaio a Walkerton, una cittadina canadese dell'Ontario, che coinvolse 2300 persone uccidendone sette.

I ricercatori, che hanno pubblicato i risultati sul Canadian Medical Association Journal, hanno studiato un totale di 889 adulti grazie ... (Continua)
16/11/2012 Pinze molecolari eliminano le proteine responsabili del morbo

Nuova molecola anti-Alzheimer
Si prospettano nuovi farmaci in grado di fermare la degenerazione indotta dal morbo di Alzheimer. Una ricerca italo-americana si è dedicata, infatti, alla messa a punto di una sorta di “pinza” molecolare che pare efficace nell'afferrare ed eliminare le proteine responsabili della patologia attraverso una progressiva intossicazione del cervello.
Il risultato è frutto del lavoro del team diretto da Claudio Grassi, direttore dell'Istituto di Fisiologia umana della Cattolica di Roma, e di quello ... (Continua)

15/11/2012 11:37:47 Studio indaga sulle mutazioni presenti nelle forme di dolore cronico

Terapie personalizzate per il dolore cronico
Un gruppo di ricerca della Yale University ha indagato i meccanismi molecolari alla base di una forma di dolore cronico. La ricerca potrebbe portare a nuove e più personalizzate terapie, grazie anche alla previsione della reazione del paziente ai trattamenti.
Lo studio, pubblicato su Nature Communications, si è basato sull'utilizzo di tecniche di modellazione atomica allo scopo di individuare singole mutazioni presenti in una specifica forma di dolore cronico, l'eritromelalgia, una patologia ... (Continua)

15/11/2012 Sperimentato nuovo approccio per impedire la fecondazione

Nuova strada per l'anticoncezionale maschile
La ricerca del “pillolo” continua. L'idea di mettere a punto un anticoncezionale orale maschile sembra intrigare molto i ricercatori di tutto il mondo, che fanno a gara per giungere a un prodotto davvero efficace.
Un team del Population Council's Center for Biomedical Research di New York guidato dal dott. Yan Cheng sta vagliando una nuova soluzione, un composto chimico che invece di inibire la produzione di sperma, induce le cellule spermatiche ad uscire dai testicoli prima del tempo, ... (Continua)

15/11/2012 Effetti duraturi anche dopo il termine del programma

La meditazione agisce davvero sul cervello
Meditare significa produrre effetti duraturi sul proprio cervello. Lo dice una ricerca del Massachusetts General Hospital e della Boston University pubblicata su Frontiers in Human Neuroscience.
Stando ai test effettuati su due diverse tipologie di meditazione, l'effetto prodotto andrebbe oltre la pratica stessa e si proietterebbe anche a distanza di tempo. I ricercatori hanno verificato l'efficacia della meditazione compassionevole e della meditazione da attenzione consapevole. Gli effetti ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale