Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2660

Risultati da 1321 a 1330 DI 2660

23/10/2012 12:14:17 Studio australiano sottolinea la capacità di eliminazione delle cellule tumorali

Le proprietà antitumorali delle fave
Dalle fave i ricercatori potrebbero ricavare un potente antitumorale. È l'ipotesi suggerita da uno studio australiano della Charles Sturt University (CSU), i cui ricercatori, guidati da Siem Siah, hanno scoperto che alcune componenti dei fagioli di fava del tipo di Nura e Rossa sono attivi contro cinque linee di cellule tumorali.
Lo studio è stato pubblicato sul British Journal of Nutrition, sulle cui pagine il dott. Siah spiega: “sappiamo che le proprietà antiossidanti sono potenzialmente ... (Continua)

19/10/2012 10:22:16 Due studi confermano un rimedio tradizionale

Menta piperita per il mal di testa
Circa un quinto della popolazione italiana, tra cui circa un milione di adolescenti soffre di cefalee.
Una ricerca di studiosi iraniani della University of Medical Sciences di Shiraz, pubblicato sull’International Journal of Clinical Practice, confermando un precedente lavoro tedesco, dimostra che l’estratto di Menta piperita riduce i sintomi dell’emicrania e della cefalea di tipo tensivo. Nel lavoro dei ricercatori tedeschi l’olio essenziale di menta piperita ha ridotto il dolore nel ... (Continua)

18/10/2012 Si alza anche la probabilità di malattie cardiovascolari
La psoriasi aumenta il rischio di diabete
Chi soffre di psoriasi vede innalzarsi del doppio il rischio di sviluppare anche il diabete. A dirlo è una ricerca effettuata dalla University of California di Davis pubblicata su Archives of Dermatology. I ricercatori americani hanno analizzato i dati di oltre 314 mila pazienti trovando una connessione fra la patologia della pelle e un malfunzionamento nella gestione degli zuccheri nel sangue, fattore di rischio tipico per chi ha problemi di cuore e di diabete.
I risultati della metanalisi ... (Continua)
16/10/2012 11:58:50 Il livello dell'ormone associato a una maggiore onestà

Il testosterone rende gli uomini sinceri
Non solo muscoli, libido e aggressività. Il testosterone fornirebbe all'uomo anche una maggior propensione alla verità. Secondo alcuni ricercatori europei che hanno pubblicato gli esiti di una ricerca sulla rivista PLoS, l'ormone sarebbe responsabile della promozione di un comportamento prosociale, come afferma Bernd Weber, neuroscienziato presso il Centro di economia e neuroscienza (CENS) dell'Università di Bonn, in Germania.
L'autore principale dello studio, Matthias Wibral, spiega: “lo ... (Continua)

15/10/2012 12:35:45 Attivando una classe di Rna si regola la traduzione delle proteine

Individuato nuovo meccanismo biologico universale
È stato pubblicato ieri sulla prestigiosa rivista scientifica Nature uno studio condotto da una équipe di ricercatori dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, della Sissa di Trieste e del Riken Yokohama Institute, che amplia in modo determinante la conoscenza sull’acido ribonucleico (RNA).
Il punto di partenza è un lavoro condotto nel 2005 da un gruppo di ricercatori internazionale coordinato dal Riken Yokohama Institute che comprendeva Elia Stupka, attuale condirettore del Centro di Genomica ... (Continua)

10/10/2012 11:13:57 Buoni i risultati di un trial di fase II
Eteplirsen per la distrofia di Duchenne
Un nuovo composto denominato eteplirsen si è mostrato efficace nel contrasto della distrofia muscolare di Duchenne, come si evince da uno studio di fase IIb condott su un campione di pazienti affetti dalla grave patologia e divisi in due sottogruppi, uno dei quali ha assunto il farmaco mentre l'altro soltanto placebo. Per misurare i miglioramenti è stato utilizzato il 6-minute walk test (6MWT).
Eteplirsen – prodotto dalla casa farmaceutica Sarepta Therapeutics - somministrato una volta alla ... (Continua)
10/10/2012 09:53:53 Per labbra più giovani e idratate senza l'effetto “canotto”

Bellezza, arrivano i filler effetto gloss
Addio labbra a canotto. La bocca della prossima stagione è proporzionata e sempre lucida. A registrare la nuova tendenza sono i medici estetici, che ricevono sempre più richieste da parte di donne over 40 per labbra giovani e sempre idratate, ma senza eccessi.
Un effetto che si ottiene non più solo con il make-up, ma, per risultati migliori e più duraturi, anche ricorrendo al chirurgo plastico. “Basta con l'effetto volumizzante, che spesso procura una sproporzione del viso. Oggi le donne ... (Continua)

10/10/2012 Ricerca associa la patologia a un consumo eccessivo di pesce

Rischio ADHD con esposizione al mercurio in gravidanza
Da quando rientra nella categoria dei disturbi del comportamento, l'ADHD (Disturbo da deficit d'attenzione ed iperattività) fa parlare di sé impegnando i medici alla ricerca di una possibile causa scatenante.
Una recente ricerca americana si è concentrata su questo argomento segnalando un potenziale rischio legato all'esposizione al mercurio causata da un consumo eccessivo di pesce. Tuttavia, il pesce è un alimento fondamentale per tutti gli esseri umani e in particolare per le donne in ... (Continua)

08/10/2012 10:04:56 Nei topi dimostrato l’effetto di un mix di odori materni

L’odore della mamma spinge alla prima poppata
Alla nascita il neonato è esposto all'odore del liquido amniotico della madre e il bambino risponde ad esso per sfamarsi.
In precedenti ricerche sull’ allattamento, effettuate su conigli, si era verificata la presenza di un feromone che dava l’impulso alla prima poppata. Il gruppo del Wellcome Trust Sanger Institute, per il suo studio, ha scelto i topi perché, in comune agli esseri umani, hanno uno stile genitoriale, il nutrimento e la cura per i loro piccoli.
"Ci aspettavamo di trovare ... (Continua)

05/10/2012 15:38:13 Da un serpente una possibile nuova soluzione farmaceutica

Un veleno contro il dolore
Bastano pochi minuti per morire agonizzando dopo il morso di un mamba nero, uno dei serpenti più pericolosi al mondo, noto anche con il nome scientifico di Dendroaspis polylepis. Tuttavia, fra le componenti presenti all'interno del veleno iniettato dal rettile vi sono anche due proteine in grado di bloccare il dolore tanto quanto la morfina e con effetti collaterali inferiori, com'è riportato in uno studio pubblicato su Nature e condotto su modello murino.
Le mambalgine, le proteine ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale