Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2660

Risultati da 1901 a 1910 DI 2660

19/01/2010 Essere genitori migliora la pressione arteriosa, afferma studio americano

Un figlio e la pressione si abbassa
Aver cura di un bambino è di norma associato a una condizione di stress, ma così non è. A sostenerlo è una ricerca americana pubblicata sulla rivista Annals of Behavioral Medicine, secondo la quale allevare dei figli ha un effetto positivo sulla pressione dei genitori, e in particolare su quella delle mamme.
Secondo i ricercatori della Brigham Young University dello Utah, negli Stati Uniti, oltre all'attività fisica e a una dieta povera di sodio converrebbe puntare su un figlio in arrivo. ... (Continua)

18/01/2010 Il nostro aspetto determinato dallo sviluppo delle ossa facciali

Le ossa invecchiano il viso più delle rughe
Ore e ore ad occuparsi di rughe e inestetismi vari della pelle e alla fine si scopre che a dare il colpo di grazia al nostro aspetto giovanile sono le ossa. È quanto sostiene almeno uno studio britannico dello University of Rochester Medical Center, secondo cui l'evoluzione naturale a cui sono soggette anche le ossa del viso influisce sui tessuti muscolari e sulla pelle, producendo quell'effetto di invecchiamento che colpisce inesorabilmente ognuno di noi.
I ricercatori, guidati dal prof. ... (Continua)

13/01/2010 Quando arriva il venerdì la salute migliora, afferma studio americano

Basta il week-end per essere felici
Benedetto sia il venerdì. Così devono pensarla in molti, se non proprio tutti i lavoratori, o perlomeno quelli con turni di lavoro regolari. All'avvicinarsi del fine settimana, tutti i problemi di salute svaniscono o comunque si fanno sentire molto meno.
L'effetto week-end, noto a chiunque non faccia del lavoro una religione, è ora dimostrato scientificamente dalla ricerca pubblicata sul prestigioso Journal of Social and Clinical Psychology. Lo studio, a firma del professor Richard Ryan ... (Continua)

12/01/2010 A cinque anni dalla legge Sirchia il numero dei fumatori torna a salire

Nuovi fumatori avanzano
Per la prima volta dopo l’approvazione della legge anti-fumo voluta nel 2005 dal ministro Sirchia, il numero dei fumatori è tornato a salire, raggiungendo la cifra di 13 milioni di persone. L’inversione di tendenza fa registrare un aumento di due milioni di persone rispetto all’anno precedente, con una prevalenza complessiva di uomini rispetto alle donne.
Per alcuni anni, la legge Sirchia, che vieta il fumo nei locali pubblici, tranne quelli provvisti di aree riservate in maniera esclusiva ... (Continua)

08/01/2010 Ricercatori inglesi mettono a punto una sostanza simile all'alcool, ma innocua

Ubriachi senza alcool
Il mercato delle bevande alcooliche potrebbe essere presto rivoluzionato. Una sostanza nata nei laboratori dell'Imperial College di Londra ad opera di alcuni ricercatori britannici promette lo stesso divertimento assicurato da una bevuta in compagnia, ma senza le conseguenze negative spesso presenti.
È una sorta di alcool senza alcool quello inventato da David Nutt e la sua equipe, in grado di replicare quel senso di allegria e leggerezza tipico di un'ubriacatura, ma evitando strascichi ... (Continua)

07/01/2010 Uno studio sottolinea il rischio di effetti indesiderati per il bambino

Effetti collaterali dell'acido folico
Assumere acido folico è una raccomandazione consueta da parte di ogni ginecologo. La salute del bambino certamente ne trae beneficio in termini complessivi, ma ora una ricerca evidenzia un possibile rischio, quello dell'asma.
Secondo i ricercatori australiani che hanno condotto lo studio, infatti, continuare ad assumere acido folico anche dopo i primi sei mesi di gestazione potrebbe avere come effetto indesiderato quello di aumentare le possibilità di insorgenza dell'asma nel bambino.
... (Continua)

04/01/2010 Operazioni al cuore più facili e sicure in futuro

Una nuova arteria grazie alla nanotecnologia
Un'arteria artificiale, messa a punto da un'equipe di scienziati inglesi, renderà la vita più facile ai chirurghi che intervengono su pazienti cardiopatici. Si tratta di un tubicino costituito da materiale sintetico che simula in tutto e per tutto il comportamento di un'arteria.
Negli interventi di bypass, i medici sono costretti a deviare il sangue dal suo corso naturale per consentire la rimozione dell'occlusione arteriosa o per intervenire sui vasi sanguigni. Fino ad oggi, è stata ... (Continua)

30/12/2009 La pomata alla trinitroglicerina conferma la sua efficacia
Cura non chirurgica per le ragadi anali
Assai più diffuso di quanto si pensi, il problema delle ragadi che colpiscono l'ultimo tratto dell'intestino è molto più di un semplice disturbo. Seconda causa di visita specialistica proctologica dopo la patologia emorroidaria, le ragadi sono causa di dolore intenso e spesso anche le banali funzioni fisiologiche diventano insopportabili. Spesso chi ne soffre preferisce evitare di ricorrere al proprio medico, ma curarle precocemente è il solo modo per evitare guai peggiori, come ... (Continua)
28/12/2009 10:49:50 Rimedi naturali per i disturbi più comuni

Il ginseng indiano contro stress e infiammazioni
Il termine Ashwagandha non dirà niente a chi non è cresciuto in India, ma la pianta della Withania somnifera, questo il nome scientifico, può avere effetti benefici sul nostro organismo.
Altrimenti detto ginseng indiano, per via del suo utilizzo speculare a quello del ginseng nella medicina cinese, questo rimedio naturale è utilizzato da secoli nella medicina Ayurvedica, in particolare per la sua flessibilità di utilizzo. Fa parte infatti dei cosiddetti rimedi adattogeni in quanto stimola ... (Continua)

23/12/2009 10:24:26 Dopo i 50 anni, un po' di grasso maschera le imperfezioni della pelle

Meno rughe grazie a qualche chilo in più
Dopo i 50, qualche chilo in più fa sentire più giovani. La sensazione di essere in sovrappeso ha senz'altro conseguenze nefaste sul nostro equilibrio psicofisico, ma aiuta a conservare la freschezza della pelle.
Lo sostengono alcuni ricercatori della Case Western Reserve School of Medicine di Cleveland negli Stati Uniti, secondo i quali appunto “essere leggermente sovrappeso aiuta a mascherare la presenza delle rughe, conferendo un aspetto più giovane. Questo potrebbe spiegare il segreto ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale