Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2660

Risultati da 1911 a 1920 DI 2660

21/12/2009 10:43:00 La gomma da masticare usata come detective dell'infezione

Un chewing-gum scopre la malaria
Forse non sarà il massimo per i denti, ma la gomma da masticare ora potrà vantare un effetto positivo sulla salute. L'Università della California con sede a Los Angeles ha infatti messo a punto un chewing-gum in grado di stabilire la presenza o meno della malaria nell'organismo.
Il prodotto è stato ribattezzato Maliva, che servirà a raccogliere la saliva da usare come parametro per il test sull'infezione, grazie a una scoperta dello scorso anno per via della quale è possibile rintracciare ... (Continua)

12/12/2009 Ricerca italiana svela alcuni meccanismi relativi all'elaborazione del dolore

Se osservi il tuo dolore, soffri meno
La visione del dolore per soffrire meno. Ciò che sembra un paradosso è in realtà l'ipotesi scientifica proposta da una ricerca neurologica italiana. Lo studio, nato dalla collaborazione fra l’IRCCS Fondazione Santa Lucia e l’Università di Roma La Sapienza, punta a far luce sui meccanismi alla base del dolore fisico.
Di fronte all'osservazione del nostro corpo sottoposto a stimolazioni dolorose, reagiremmo diminuendone sia l'intensità sia la percezione della sua spiacevolezza.
Il nostro ... (Continua)

04/12/2009 Ricerca americana svela un collegamento fra le pasticche e i disturbi del sonno

Ecstasy e apnee notturne
Che assumere ecstasy non avesse esattamente conseguenze positive era abbastanza intuibile. Ora una ricerca americana si concentra però su un effetto finora trascurato. Le pasticche tanto diffuse nelle discoteche danneggiano il cervello, causando una serie di effetti collaterali, tra cui appunto l'apnea notturna.
Lo studio è a firma della dott.ssa Una McCann, della Johns Hopkins School of Medicine di Baltimora, e pubblicato su Neurology.
I ricercatori hanno messo a confronto un gruppo ... (Continua)

03/12/2009 Ricerca italiana mette a punto un sistema per stimare la gravità della patologia
Nuovo parametro di valutazione della cirrosi epatica
La permeabilità dell'intestino come parametro per la cirrosi epatica. È la sintesi di una ricerca italiana che pare aver trovato un metodo per stabilire la quantità di batteri che riescono a superare la parete intestinale nei pazienti affetti da cirrosi.
Lo studio è a firma di un gruppo di ricercatori dell'Università Cattolica-Policlinico Gemelli di Roma coordinati dal professor Antonio Gasbarrini, e i risultati sono stati pubblicati sull'American Journal of Gastroenterology.
Gli ... (Continua)
03/12/2009 Il genoma paterno produce effetti negativi sulla longevità dei figli
Due madri per vivere più a lungo
Se vi dicono che assomigliate come una goccia d'acqua a vostro padre, non c'è da stare allegri. La longevità, come si sa, è caratteristica soprattutto femminile, ma ora uno studio di alcuni genetisti giapponesi ne dà ulteriore conferma.
In base a un esperimento condotto su un gruppo di topi, si è scoperto che quelli creati grazie al materiale genetico di due madri sono molto più longeve di quelli più “tradizionali”, ovvero con un padre e una madre.
Secondo Tomohiro Kono e Manabu ... (Continua)
02/12/2009 Ricercatori svedesi testano una nuova proteina per prevenire la malattia
Dalla Svezia una proteina contro l'Alzheimer
Contro il morbo di Alzheimer potrebbe aver effetto una nuova proteina, creata in laboratorio da un'equipe di medici svedesi. Grazie a particolari tecniche di biongegneria, infatti, i ricercatori hanno sviluppato una proteina in grado di combattere in maniera efficace la patologia neurodegenerativa.
Lo ha reso noto il professor Torleif Hard della Swedish University of Agricultural Sciences commentando i risultati della sperimentazione: “Attualmente non esistono cure per l'Alzheimer. Chi ne ... (Continua)
26/11/2009 Autorizzata la commercializzazione del farmaco per la grave malattia autoimmune
ITP cronica, una vita più facile grazie al Romiplostim
Arriva in commercio il Romiplostim, un farmaco che stimola la produzione di piastrine e combatte l'ITP cronica, una grave malattia del sangue. L'ITP cronica è una patologia autoimmune cronica, caratterizzata dalla riduzione del numero di piastrine nel sangue, che può portare a gravi emorragie Ora L'EMEA, autorità competente della Commissione Europea, ha approvato la commercializzazione del Romiplostim (il nome del principio attivo).
L'assunzione del farmaco garantisce una vita ... (Continua)
23/11/2009 Nuova ricerca studia le qualità a lungo termine della sostanza
Gli effetti dell'alendronato sull'osteoporosi
Nel combattere l'osteoporosi, non solo latte e vitamina D, ma anche l'alendronato risulta efficace. Lo rivela uno studio condotto in questi mesi all’università di Torino su un gruppo di donne sofferenti di osteoporosi post menopausale realizzato dall’internista Patrizia D’Amelio, una degli specialisti dell’equipe di ricercatori del professor Giancarlo Isaia.
Lo studio è stato presentato all'annuale convegno della Società Italiana dell’Osteoporosi, del Metabolismo Minerale e delle Malattie ... (Continua)
16/11/2009 Medici statunitensi trovano un legame fra igiene della bocca e capacità mentali

La cura dei denti fa bene al cervello
Chi avrebbe mai detto che la particolare insistenza delle mamme affinché i propri figli lavino i denti prima di andare a dormire avesse un effetto benefico sul cervello oltre che sull'igiene della bocca dei bambini?
Eppure, sembrerebbe proprio che esista una relazione fra la cura costante dei propri denti – il che comprende non solo un uso regolare dello spazzolino, ma anche visite frequenti dal dentista – e le capacità mentali di ognuno di noi. È il risultato di una ricerca americana ... (Continua)

13/11/2009 Quest'anno vanno le trecce e i colori forti

Le acconciature e i colori per l'inverno
Se lo scorso anno era stato il tempo delle chiome da Pop Art dei primi anni ‘60 quest'inverno si torna su tagli più classici.
Una delle tendenze principali per l'inverno che sta arrivando è il ritorno della riga di lato. Per essere trendy bisogna pettinare gran parte dei capelli verso l'altra parte del viso per un' acconciatura moderna e seducente.
Ma la riga di lato è solo il punto di partenza per creare tantissime acconciature, si può optare per capelli lisci da legare in una ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale