Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2660

Risultati da 2431 a 2440 DI 2660

20/01/2004 
Le vitamine E e C riducono il rischio Alzheimer
Negli anziani che assumono una combinazione di integratori di vitamine E e C l'incidenza del morbo di Alzheimer si riduce del 78%.
E’ quanto emerge da uno studio coordinato da Peter Zandi, della Johns Hopkins University in Baltimore.
I ricercatori hanno anche osservato che se le vitamine vengono assunte da sole e non insieme, oppure inserite in un complesso multivitaminico, l’effetto protettivo nei confronti dell’Alzheimer non è invece apprezzabile.Secondo Zandi, pare che quando le due ... (Continua)
18/01/2004 

Più giovani e belli con la cioccolata e il vino
Alimenti come la cioccolata, il vino, il caffè, il tè, sono state spesso accusati di far male alla salute, forse per via del loro più o meno accentuato effetto psicoattivo, magari associato sinergicamente con la loro bontà o gradevolezza. Ora invece, con il progredire della ricerca, ferme restando poche controindicazioni che però valgono per qualunque alimento quando se ne fa abuso, si rivelano contenere delle preziose virtù terapeutiche, sia come alimento che sotto forma di estratti, ... (Continua)

18/01/2004 
La salute di chi soffre di ansia è più a rischio
Secondo uno studio condotto da ricercatori tedeschi e statunitensi, l’ansia non ha solo conseguenze a livello psicologico ma anche sull’organismo.
Dallo studio, coordinato da Martin C. Härter del Centro Medico Universitario di Friburgo in collaborazione con il National Institute on Drug Abuse e il National Institute of Mental Health (NIH, Bethesda), emerge che l'ansia porta con sé una serie di conseguenze per l'organismo: oltre alle malattie del sistema cardiocircolatorio, anche ... (Continua)
14/01/2004 
Poco praticata l’ipertermia per il trattamento dei tumori
L’ipertermia è un metodo terapeutico del tumore che utilizza come elemento il caldo.
E’ indicata per il trattamento di tumori solidi (seno, polmone, fegato, stomaco, colon-retto) e per ridurre le metastasi, associata a dosi ridotte di chemioterapia e radioterapia, consente di ottenere il potenziamento delle stesse terapie tradizionali, riducendone gli effetti collaterali. Non solo, è anche in grado di stimolare il sistema immunitario perché provoca la liberazione di sostanze ... (Continua)
13/01/2004 
Frutta e verdura riducono il rischio di cancro alla prostata
Una dieta ricca di fibre solubili, cellulosa e fibre vegetali, di cui sono particolarmente ricche frutta e verdura, è in grado di ridurre il rischio di sviluppare il cancro alla prostata del 20%.
Occorrono tre o quattro porzioni quotidiane di frutta e verdura secondo uno studio epidemiologico italiano, il piu' vasto mai eseguito in Europa e condotto in cooperazione con il CRO di Aviano, l'Istituto Pascale di Napoli e lo IARC/OMS di Lione, affinché l’effetto protettivo dispieghi il ... (Continua)
08/01/2004 
Il fumo aumenta del 30% il rischio di cancro al seno
Secondo una ricerca americana, il rischio del cancro di seno per le donne fumatrici è più alto del 30 per cento, ma una ricercatrice britannica invita a considerare che l’alcol assunto dalle donne esaminate potrebbe falsare la ricerca.
Lo rivela uno studio condotto da ricercatori statunitensi su 16.544 donne pubblicato su Journal of the National Cancer Institute.
Ricerche precedenti avevano fornito risultati più contraddittori. In alcune risultava persino che il fumo potesse ... (Continua)
05/01/2004 

Arrivano gli alimenti anti-stress e per pensare positivo
Si chiamano "feel good foods" e costituiscono la nuova frontiera del gusto sono i cibi che fanno bene alla salute aiutando a combattere lo stress o a vincere l'insonnia, ad essere felici e pensare positivo.
Per ora stanno spopolando in Inghilterra dove, secondo una ricerca di mercato del magazine The Grocer, fanno estrema concorrenza a snack tradizionali come i cereali per la prima colazione. Qualche esempio? Il latte contro il jet lag e l'insonnia, prodotto da un'azienda inglese con ... (Continua)

24/12/2003 
Dall'Australia nuovo farmaco per tumore alla prostata
Un nuovo farmaco potrebbe dare speranza agli uomini colpiti da cancro ella prostata in stato avanzato.
Il farmaco agisce inibendo lo sviluppo delle cellule tumorali quando altri trattamenti risultano inefficaci. Dopo i risultati positivi ottenuti nei test su animali, scienziati australiani stanno per avviare la sperimentazione sull'uomo.
I medici del Royal Melbourne Hospital e l'azienda Cytopia, di Melbourne, hanno sviluppato una nuova molecola il cui effetto e' ''mettere i ... (Continua)
22/12/2003 
Per il cancro utili gli antivirali usati contro l'Aids
Le terapie efficaci contro l'Aids potranno risultare utili anche nella lotta contro i tumori non collegati al l'Aids, cioè contro le neoplasie in generale? Per ora è soltanto un'ipotesi da verificare, che ha preso forma sulla base di esperimenti su cavie. Di certo, a partire dalla metà degli anni Novanta, molecole come l'indinavir, cioè gli inibitori della proteasi, oltre a ridurre la mortalità per Hiv, avevano fatto diminuire drasticamente i tumori correlati all'Aids (come il sarcoma di ... (Continua)
22/12/2003 
Gli antiretrovirali forse causano la lipodistrofia
Secondo un'ipotesi presentata da alcuni ricercatori olandesi sull'edizione del 22 novembre di The Lancet, la lipodistrofia potrebbe essere causata dagli effetti dei farmaci antiretrovirali su specifiche regioni del cervello.
Secondo il gruppo di medici di Amsterdam e Leiden, la ridistribuzione del grasso corporeo potrebbe essere causata dagli effetti dei farmaci antiretrovirali sul sistema nervoso autonomo, la rete subcosciente di neuroni che controlla l'attività degli organi e dei ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale