Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2660

Risultati da 41 a 50 DI 2660

09/06/2016 09:20:00 Vantaggi e svantaggi legati al consumo dell'ortaggio

Le patate saziano ma aumentano la pressione
Le patate mostrano un significativo effetto saziante. Lo dice uno studio pubblicato su Nutrition and Diabetes e realizzato su un campione di ragazzi normopeso. I dati indicano che i soggetti che mangiavano purè di patate e una porzione di carne introducevano il 30-40 per cento di calorie in meno rispetto a una combinazione fra carne e pasta o riso o pane.
Le patate bollite, in particolare, hanno la maggiore capacità saziante e una risposta glicemica accettabile. Oltre ai carboidrati e al ... (Continua)

09/06/2016 Auspicabili maggiore appropriatezza e aderenza terapeutica

Sindrome dell’intestino irritabile per 1 italiano su 10.
Riguarda circa 1 italiano su 10, in maggioranza donne. È la sindrome dell’intestino irritabile (IBS), più comunemente conosciuta come “colite spastica”. Una condizione molto comune e debilitante che interessa circa il 10-20% della popolazione mondiale.
«In Italia riguarda circa l’11-12% delle persone, in particolare le donne (in rapporto di 3 a 1 rispetto agli uomini) e con un tasso più alto di prevalenza dai 20 ai 50 anni. Questo disturbo è caratterizzato da gonfiore o dolore addominale – ... (Continua)

07/06/2016 16:02:00 Effetti benefici preventivi grazie a una profilassi con probiotici

Probiotici contro la malattia da Clostridium difficile
La parola “probiotici” accende sempre molte speranze in chi accusa problemi di colonizzazione intestinale alterata, spesso derivata dall'uso o dall'abuso dei farmaci antibiotici. In alcuni casi, infatti, una delle complicanze più temute è l'insorgenza della CDAD (Clostridium Difficile Associated Disease), ovvero la malattia associata al C. difficile - che si manifesta soprattutto con diarrea ricorrente - se non addirittura quella di una pancolite con megacolon tossico, condizione che può ... (Continua)

07/06/2016 14:45:00 Una guida per salvaguardare l'efficacia dei medicinali con il caldo
Come si conservano i farmaci
Conservare e trasportare i medicinali in modo corretto è fondamentale per garantirne l’integrità e quindi l’efficacia e la sicurezza. Questa buona prassi vale in special modo nella stagione estiva, quando le alte temperature, l’umidità, l’escursione termica possono deteriorare il principio attivo, alterarne le proprietà o favorire la crescita microbica nei contenitori in caso di esposizione prolungata a fonti di calore e irradiazione solare diretta (es. gli antibiotici, i farmaci adrenergici, ... (Continua)
07/06/2016 11:55:00 Ostacola la perdita di tessuto osseo dovuta agli antiretrovirali

Aids, acido zoledronico prima di iniziare la terapia
Prima di iniziare la terapia antiretrovirale nei pazienti colpiti da Hiv è preferibile somministrare una singola dose di acido zoledronico. Il farmaco ha l'effetto di impedire la perdita di tessuto osseo legata al trattamento nelle prime 48 settimane di terapia, stando alle conclusioni di uno studio apparso su Clinical Infectious Diseases.
«L'acido zoledronico è un farmaco che rallenta il riassorbimento osseo», spiega il dott. Ighovwerha Ofotokun della Emory University School of Medicine di ... (Continua)

07/06/2016 11:21:00 Far ascoltare la musica durante l'intervento riduce l'uso dell'anestetico

La cataratta si affronta a ritmo di musica
Più musica, meno anestetico. È la proposta per affrontare l'intervento per la cataratta avanzata da alcuni medici guidati dal dott. Gilles Guerrier, che hanno presentato nel corso del congresso della Società europea di anestesiologia gli esiti di uno studio sull'argomento.
Il lavoro, condotto su 62 pazienti, ha rivelato l'effetto positivo indotto dall'ascolto di musica classica, jazz e hip hop nei soggetti che si sottopongono a un intervento di rimozione della cataratta.
I volontari sono ... (Continua)

03/06/2016 11:25:00 Alcuni pazienti recuperano le funzioni motorie perdute

Le staminali curano l'ictus
Anche per i soggetti colpiti da un ictus la speranza è rappresentata dalle cellule staminali. Uno studio pubblicato su Stroke segnala l'efficacia di una terapia a base di staminali su un gruppo di 18 pazienti colpiti da ictus che avevano riportato disabilità motorie permanenti.
La ricerca, realizzata da scienziati della Stanford University in California, è stata coordinata dal dott. Gary Steinberg. Il team di Steinberg si è servito di staminali prelevate dal midollo osseo di donatori, ... (Continua)

01/06/2016 16:35:00 La causa sta nella mancanza di varietà della flora intestinale

Diete, l'effetto yo-yo dipende dai batteri
A molti, se non a tutti, è capitato di dimagrire e poi riprendere i chili persi nel giro di qualche mese. I medici parlano di un effetto yo-yo, ma a cosa è dovuto? I ricercatori dello University Hospital Schleswig Holstein di Kiel, in Germania, hanno deciso di indagare i motivi alla base del fenomeno.
La ricerca, presentata nel corso dell'incontro della European Society of Endocrinology, attribuisce alla flora intestinale la responsabilità di questa continua altalena in termini di peso ... (Continua)

31/05/2016 14:45:20 Stimolano la funzione di rinnovamento cellulare del nostro Dna

I led aiutano a combattere le rughe
La tecnologia led come elisir di giovinezza. Arriva in medicina estetica un nuovo trattamento per contrastare piccole rughe, rassodare la pelle e combattere la cellulite. Già conosciuti nel campo dell’illuminazione, i led - acronimo di Light Emission Diode - se utilizzati a determinate lunghezze d’onda hanno importanti proprietà ringiovanenti, con un grande vantaggio: «Non hanno alcuna controindicazione», premette Patrizia Gilardino, chirurgo estetico di Milano.
La novità è nella nuova ... (Continua)

30/05/2016 17:40:00 Sospendere il farmaco provoca gravi ricadute nel paziente

Sclerosi multipla, fingolimod ed effetto rimbalzo
La sospensione del farmaco fingolimod nei pazienti affetti da sclerosi multipla può tradursi nell'insorgenza di gravi ricadute. Lo attesta uno studio pubblicato su Jama Neurology da un team dell'Università della California di San Francisco.
L'équipe, guidata dalla dott.ssa Jennifer Graves, ha dimostrato come l'interruzione della terapia con fingolimod provochi un effetto rimbalzo con una frequenza significativamente alta.
I ricercatori californiani hanno esaminato le cartelle cliniche dei ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale