Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2660

Risultati da 401 a 410 DI 2660

12/06/2015 16:18:18 Fa ricrescere immediatamente nuovi tessuti
La pillola che cancella le ferite
È sufficiente una pillola per far ricrescere nuovi tessuti allo scopo di sostituire quelli danneggiati da una ferita. L'hanno inventata i ricercatori della Case Western Reserve e dello UT Southwestern Medical Center, negli Stati Uniti, che hanno pubblicato sulla rivista Science il resoconto della loro scoperta.
Il farmaco, per il momento identificato con la sigla Sw033291, sembra in grado di riparare i danni prodotti al colon, al fegato e al midollo osseo su modello animale.
Uno degli ... (Continua)
12/06/2015 14:50:00 15 grammi al giorno per allontanare il rischio di morte precoce

Le proprietà benefiche delle noci
Bastano 15 grammi di noci al giorno per allontare il rischio di morte precoce. Lo dice uno studio della Maastricht University pubblicato sull'International Journal of Epidemiology.
Lo studio evidenzia le proprietà benefiche delle noci – e delle arachidi – nella prevenzione di malattie respiratorie come l'asma o l'enfisema, e di malattie neurodegenerative come la demenza senile. Inoltre, le noci aiuterebbero sia uomini che donne a ridurre il rischio cardiovascolare, quello di insorgenza del ... (Continua)

10/06/2015 16:41:12 Azienda americana brevetta un dispositivo indolore

Una nuova tecnica per estrarre il sangue
Un nuovo modo per prelevare il sangue. È ciò che si prefigge il dispositivo HemoLink prodotto dalla start up americana Tasso Inc., nata all'interno della University of Wisconsin di Madison.
HemoLink ha il diametro di una pallina da ping pong ed è interamente di plastica. Riesce a estrarre una quantità sufficiente di sangue per l'analisi di diversi parametri ematici. Per farlo, basta premerlo per due minuti sulla pelle.
Il dispositivo agisce in base a una specie di effetto sottovuoto e ai ... (Continua)

10/06/2015 14:28:00 Studio rivela le malattie più frequenti in base a quando si nasce

La salute dipende anche dal mese di nascita
Il mese in cui si nasce non è affatto secondario quando si parla di salute. Lo rivela uno studio della Columbia University di New York realizzato su un vasto campione di oltre 1 milione e 700mila persone.
Gli scienziati, che hanno pubblicato i risultati sull'American Medical Informatics Association, hanno scoperto una serie di legami fra il mese dell'anno in cui si nasce e la predisposizione a contrarre alcune malattie.
Secondo i dati, i soggetti più protetti da ogni tipo di malattia sono ... (Continua)

09/06/2015 15:18:00 Studio italiano apre la strada a nuove terapie

Un farmaco innovativo per le assenze epilettiche
Un farmaco che agisce su particolari recettori presenti nel sistema nervoso si sta dimostrando molto promettente contro le assenze epilettiche, una patologia che colpisce prevalentemente i più giovani.
L’Unità di Neurofarmacologia dell’I.R.C.C.S. Neuromed di Pozzilli (IS), da oltre quattro anni in prima linea su questo argomento, ha ora condotto uno studio che chiarisce i meccanismi d’azione della molecola, attualmente indicata solo con un codice, a livello di particolari aree cerebrali. La ... (Continua)

05/06/2015 11:48:00 Come funziona e i vantaggi che si ottengono

Tenersi in forma con un corso preparto in acqua
Il nostro corpo è fatto per il 70% di acqua: non stupisce quindi che questo elemento non solo rappresenti per eccellenza la fonte della vita, ma che possa anche aiutarci a combattere lo stress e a conquistare momenti di benessere psicofisico a qualsiasi età.
Se questo è vero in ogni momento della vita, lo è ancora di più durante la gravidanza: per questo motivo, tante donne in dolce attesa scelgono di frequentare dei corsi preparto in acqua, che le ... (Continua)

05/06/2015 09:48:00 Parte della calotta cranica sostituita a causa della radioterapia
Un trapianto di cranio per superare un tumore
Dagli Stati Uniti arriva la notizia del primo trapianto al mondo di cuoio capelluto e parte del cranio. È stato effettuato su un uomo di 55 anni che aveva una ferita non rimarginabile alla testa provocata dal trattamento subito per contrastare un cancro.
Jim Boysen, che ha ricevuto i tessuti da un donatore, spiega: “sono sorpreso dall'esito positivo del trapianto perché ora ho più capelli di quanti non ne avessi a 21 anni".
L'operazione è durata circa 15 ore e ha visto la partecipazione ... (Continua)
05/06/2015 Danni a lungo termine già a 30 anni

Il colesterolo è un pericolo anche per i giovani
Il colesterolo non dovrebbe preoccupare soltanto gli adulti, ma anche i più giovani. Lo dice uno studio pubblicato su Circulation da un team del Duke Clinical Research Institute.
Com'è noto, il colesterolo alto aumenta il rischio di sviluppare patologie cardiovascolari, un effetto ancora più evidente se i valori elevati sono presenti già in età giovanile.
L'ipotesi dei ricercatori è che i primi danni a lungo termine alle arterie si producano già a partire dai 30 anni. Se il trend di ... (Continua)

04/06/2015 17:31:00 C'è un nesso fra l'infezione e l'insorgenza della malattia

Lo stafilococco può provocare il diabete
Ci sarebbe un legame fra lo stafilococco aureo e la possibilità di insorgenza del diabete di tipo 2. A rivelarlo è uno studio pubblicato su mBio da un team di ricercatori della University of Iowa, secondo cui l'esposizione al batterio causa i sintomi tipici del diabete sui conigli.
Sarebbe una tossina prodotta dallo stafilococco a causare il fenomeno della resistenza all'insulina, l'intolleranza al glucosio e la relativa infiammazione sistemica. L'autore dello studio Patrick Schlievert ... (Continua)

04/06/2015 11:10:00 Squilibri articolari e pericolo di artrite

I danni dei tacchi alti
I tacchi alti possono causare squilibri articolari assai dannosi per i piedi. Lo dice uno studio della Hanseo University, in Corea del Sud, pubblicato sull'International Journal of Clinical Practice.
Gli scienziati hanno valutato l'effetto delle scarpe con i tacchi alti dai 10 centimetri in poi su 40 donne che indossavano questo tipo di calzature regolarmente, almeno 3 volte alla settimana.
I medici coreani hanno verificato la forza delle caviglie delle donne, scoprendo che 2 dei 4 ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale