Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2660

Risultati da 431 a 440 DI 2660

20/05/2015 09:37:00 Novità possibili sulla risposta al trattamento
Sclerosi multipla, scoperto un nuovo gene implicato
È stata individuata una particolare variante genetica associata alla risposta all’interferone beta, uno dei farmaci usati nel trattamento della sclerosi multipla. La scoperta è dei ricercatori dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, una delle 18 strutture di eccellenza del Gruppo Ospedaliero San Donato, in collaborazione con il Brigham and Women’s Hospital di Boston.
La ricerca, pubblicata sulla prestigiosa rivista scientifica Annals of Neurology, è stata coordinata dal dottor Filippo Martinelli ... (Continua)
15/05/2015 12:10:00 Studio italiano intende indagare sul nesso
Il ruolo dello stress nel cancro al seno
Uno stress prolungato nel tempo potrebbe contribuire alla progressione del carcinoma della mammella, seconda causa di morte per cancro e la più comune forma di tumore tra le donne.
Il meccanismo alla base di questo fenomeno, ancora da chiarire, suggerirebbe che è il tumore stesso a creare un ciclo di auto-potenziamento in grado di promuovere la progressione tumorale, stimolando la sintomatologia depressiva indotta dallo stress. Tale è l’oggetto di una ricerca coordinata dall’ISS che, in ... (Continua)
14/05/2015 14:37:43 Il loro consumo è associato a un rischio inferiore di cancro

Gli effetti antitumorali di agli e cipolle
L'aglio mostra evidenti proprietà antitumorali. L'ipotesi da tempo avanzata dai ricercatori è stata confermata dagli scienziati del National Cancer Insitute di Bethesda, nel Maryland, che hanno pubblicato una revisione sull'argomento sulle pagine della rivista Cancer Prevention Research.
Il positivo effetto protettivo dell'aglio è in realtà una peculiarità comune a tutti gli ortaggi della famiglia delle alliaceae, vale a dire cipolle, scalogni e porri. Vari studi di laboratorio hanno ... (Continua)

14/05/2015 12:10:00 L'attività dei geni segue l'andamento stagionale

D'estate siamo tutti in salute
Non è solo una questione psicologica, d'estate ci sentiamo davvero tutti meglio e c'è una ragione fisiologica. Lo dice uno studio dell'Università di Cambridge pubblicato su Nature Communications.
Nel corso dell'estate, infatti, i processi infiammatori che si acutizzano nella stagione fredda vengono ridimensionati. A produrre il risultato non è tanto la temperatura, quanto le alterazioni cui vanno incontro i geni che controllano il sistema immunitario.
La ricerca ha coinvolto circa 16mila ... (Continua)

14/05/2015 10:25:00 Effetto protettivo al contrario da parte dei cani

I gatti aumentano il rischio di glaucoma
Gli animali domestici producono effetti sulla salute delle persone. Uno studio di ricercatori della University of California di Los Angeles ha stabilito ad esempio che avere gatti in casa aumenta il rischio di glaucoma, mentre al contrario la presenza di un cane è associata a un effetto protettivo da questa malattia che colpisce gli occhi.
Lo studio, pubblicato sull'American Journal of Ophthalmology, ha scoperto che nelle persone colpite da glaucoma i livelli di immunoglobulina E sono più ... (Continua)

13/05/2015 15:06:00 L’acido caffeico contenuto nel vino bianco rafforza il sistema cardiovascolare

Un bicchiere di vino bianco protegge cuore e reni
La dieta mediterranea è universalmente considerata un valido modello di alimentazione sana, utile alla riduzione dei problemi cardiovascolari che insorgono con l’aumentare dell’età e delle condizioni di stress.
Tradizionalmente viene associato a tale dieta il vino rosso: lo studio pubblicato su Plos One invece mette in luce il ruolo di protettore cardiovascolare del vino bianco.
In passato studi coordinati dal Dr. Alberto Bertelli dell'Università degli Studi di Milano (Dipartimento ... (Continua)

13/05/2015 14:19:19 Un mix fra gelsomino e magnolia conquista le donne

Hedione, l'odore della seduzione
È l'odore la chiave della seduzione. A dirlo sono i ricercatori tedeschi della Ruhr Universitat Bochum, che hanno analizzato il potere seduttivo del dihidrojasmonato di metile, sostanza meglio conosciuta con il nome di Hedione.
La fragranza è il risultato di un sapiente mix fra il gelsomino e la magnolia. Ha un odore dolce e aggressivo allo stesso tempo e, secondo i dati dello studio tedesco, avrebbe l'effetto di scatenare il desiderio femminile.
Gli scienziati hanno testato l'efficacia ... (Continua)

13/05/2015 10:54:00 Indagato da un team di ricerca anglo-americano

L'effetto del cibo sul sistema nervoso
Siamo ciò che mangiamo, questo è noto. Il cibo che mettiamo in tavola ha un effetto diretto sulla nostra salute generale, sul sistema riproduttivo e sull'invecchiamento. Ora un team di ricercatori dell'Università della Georgia e del King's College di Londra ha analizzato nello specifico questo tipo di legami, evidenziando in particolare ciò che accade nel sistema nervoso.
La ricerca, pubblicata su eLife, mostra per la prima volta l'impatto a livello neuro-molecolare e genetico tra quello che ... (Continua)

12/05/2015 09:42:00 Ma assicura prestazioni mentali più elevate

Più sesso non rende felici
Aumentare la frequenza dei rapporti sessuali non si traduce automaticamente in una maggiore felicità all'interno della coppia. Lo dice uno studio della Carnegie Mellon University pubblicato sul Journal of Economic Behavior & Organization.
Secondo le conclusioni dello studio, l'idea di passare più tempo fra le lenzuola avrebbe alla fine l'effetto opposto, annullando la spontaneità, il desiderio e il romanticismo.
I ricercatori hanno analizzato i dati di 128 coppie sposate con un'età ... (Continua)

11/05/2015 12:25:00 Creata da ricercatori italiani potrà far luce sull'attività neuronale
BLINK1, una proteina sintetica svelerà i misteri dei neuroni
I neuroscienziati si confrontano da sempre con la complessità del cervello e con l’esigenza di approcci sperimentali che ne semplifichino lo studio.
A questo scopo è stata recentemente messa a punto l’optogenetica, una tecnica che utilizza le opsine, proteine naturali regolate dalla luce, per attivare i neuroni a distanza e in modo non invasivo utilizzando brevi flash di luce.
Rimaneva però da risolvere il problema di come inibire velocemente e senza effetti collaterali l’attività ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale