Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2660

Risultati da 531 a 540 DI 2660

16/02/2015 15:27:30 Responsabile di una progressione rapida della malattia

Un enzima mancante scatena la Sla
Un team di ricercatori italiani ha scoperto che la mancanza di un enzima è alla base di una rapida progressione della sclerosi laterale amiotrofica. La ricerca, pubblicata su Brain, apre la strada a nuovi possibili trattamenti per la grave malattia degenerativa.
La SLA colpisce i motoneuroni, con conseguente perdita progressiva del controllo muscolare nel paziente fino alla paralisi respiratoria. Secondo le stime recenti, in Italia sono colpite 3 persone su 100mila.
Gli scienziati ... (Continua)

16/02/2015 14:39:55 I cibi ricchi di vitamina B7 aiutano la ricerca di un figlio

L'alimentazione per concepire un bambino
Siete alla ricerca di un figlio? Cominciate dall'alimentazione. È il consiglio che emerge da un'esperta di fertilità inglese, Zita West, autrice del libro Eat yourself pregnant, concentrato appunto sul rapporto fra nutrizione e concepimento.
In fase di ovulazione la chiave sarebbe un maggior consumo di vitamina B7, contenuta soprattutto in fagioli, riso, lenticchie, meloni, noci, agrumi e semi. Nella prima fase del ciclo mestruale, invece, sono consigliati cibi ricchi di ferro, vitamina C e ... (Continua)

16/02/2015 Scoperto il meccanismo di funzionamento che regola la libido femminile

La legge del desiderio nelle donne
A regolare il desiderio femminile è una parte specifica del cervello che elabora le informazioni sullo stato ormonale e sulle interazioni sociali intraprese. A dirlo è uno studio condotto dal Champalimaud Centre for the Unknown di Lisbona che ha concentrato l'attenzione sul ruolo dell'ipotalamo.
Lo studio, pubblicato su Current Biology, sostiene che sia quest'area del cervello, già nota per la sua influenza sulla fame e il sonno, a influenzare il desiderio femminile. Quando le donne mostrano ... (Continua)

12/02/2015 14:20:00 A tavola la passione si accende con carciofi e olive

San Valentino, il menù perfetto per l'amore
Nella notte più romantica dell’anno, per ridare vigore al sacro fuoco dell’amore non bastano più un mazzo di fiori e un pacchetto di cioccolatini. Secondo 7 esperti su 10 infatti il segreto per vivere una serata spumeggiante è affidarsi alle proprietà stimolanti dei cibi afrodisiaci inclusi nella dieta mediterranea: ortaggi, pesce e frutta sono gli alimenti più indicati da chef, nutrizionisti e sessuologi per San Valentino. Celebrata anche da scrittori del calibro di Isabel Allende, che nel ... (Continua)

12/02/2015 12:28:00 Una parte limitata proviene da fonti alimentari

Colesterolo, le uova non fanno più paura
Cancellare le uova dalla propria dieta non migliorerà la situazione se avete problemi di colesterolo alto. Un articolo appena apparso sul Washington Post, infatti, rivela che un pool di esperti americani sta per pubblicare nuove linee guida sul colesterolo nelle quali assolvono le uova.
La bozza è stata messa a punto dalla Dietary Guidelines Advisory Committee e verrà ora esaminata per l'approvazione finale dagli esperti del Dipartimento della Sanità e da quello dell'Agricoltura.
Seppur ... (Continua)

12/02/2015 Adhd più probabile e pericolo di avvelenamento

I rischi delle bevande energetiche per i bambini
Davvero poco consigliabile consentire il consumo di energy drink ai più piccoli. Secondo una ricerca pubblicata su Academic Pediatrics da un team della Yale School of Public Health, l'abuso di queste bevande aumenta del 66 per cento il rischio di sviluppare la cosiddetta Sindrome da deficit di attenzione e iperattività (Adhd).
Gli scienziati hanno analizzato le abitudini alimentari di oltre 1600 ragazzi in età scolare, evidenziando un nesso fra consumo di energy drink e insorgenza dell'Adhd, ... (Continua)

11/02/2015 16:23:00 Livelli ormonali riportati nella norma grazie alla pennichella

Un riposino di 30 minuti fa recuperare da una notte insonne
Bastano 30 minuti di sonno durante il giorno per recuperare una notte insonne, almeno a livello ormonale. Lo sostengono alcuni scienziati della Sorbona di Parigi che hanno realizzato un piccolo studio pilota su 11 uomini sani fra i 25 e i 32 anni.
Dai test è emerso che la nottata in bianco ha l'effetto di alterare alcuni livelli ormonali dell'organismo, che tornano tuttavia alla normalità grazie a un pisolino pomeridiano.
Nel corso della prima notte dell'esperimento i soggetti hanno ... (Continua)

11/02/2015 14:19:58 Ecco il trattamento per un viso più rilassato

Il No-stress lift per cancellare la stanchezza del volto
Più che ringiovanire, avere un’aria più fresca e riposata. È la richiesta più frequente da parte dei pazienti in questo periodo, tanto che un medico estetico di Torino, Patrizia Piersini, ha messo a punto una sinergia di trattamenti per cancellare l’espressione stanca, il “No-stress lift”.
«Sono sempre di più i pazienti che negli ultimi tempi mi chiedono soluzioni non tanto per sembrare più giovani, quanto per apparire meno stanchi in modo naturale – afferma Piersini -. Ci sono elementi che ... (Continua)

11/02/2015 09:41:00 Bere è fondamentale per la salute dei nostri denti

Per sorridere ci vuole l'acqua
Prima facevamo un parco uso di autoscatti all’interno dei nostri rullini fotografici, ora la pratica del selfie più che una moda è diventata una vera e propria ossessione e siamo tutti vittime del nostro, prima di quello altrui, giudizio della foto appena scattata.
Li scattiamo ovunque, a casa e in vacanza, da soli o in compagnia, per condividerli sui social network e raccontare a tutti dove siamo, che cosa facciamo ma, soprattutto, che siamo felici perchè stiamo sorridendo. Ed è spesso ... (Continua)

10/02/2015 15:21:00 Agisce sugli stessi circuiti cerebrali della droga

Gli 8 effetti del sesso
Molti già lo sanno, ma la scienza lo conferma. Il sesso è come una droga e non è un modo di dire, perché agisce proprio su quei circuiti cerebrali attivati dalle sostanze stupefacenti. Inoltre è un antidepressivo naturale, è antidolorifico e aiuta la memoria.
A riassumere tutti gli effetti che il sesso produce è la rivista Time, che ospita il parere dello psicologo Barry R. Komisaruk, docente alla Rutgers University di Newark: “capire come l'attività sessuale agisca a livello neurologico può ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale