Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2660

Risultati da 811 a 820 DI 2660

29/05/2014 15:35:00 Seguire una procedura codificata per evitare errori

Una check-list per gli interventi
I piloti degli aerei conoscono bene l'utilità di attenersi a una check-list prima di decollare. Fra i pochissimi incidenti aerei che si verificano, infatti, alcuni sono dovuti all'inosservanza di una procedura standardizzata che evita di fare stupidi e fatali errori.
La stessa cosa andrebbe fatta in sala operatoria, secondo un'analisi apparsa sulla rivista Anesthesiology. L'autrice dello studio, Brigid Gillespie del National Health & Medical Research Council, in Australia, spiega: «questa ... (Continua)

29/05/2014 10:12:00 Nuovo passo in avanti per la terapia genica
I “bisturi molecolari” correggono i geni delle staminali
Un gruppo di ricercatori dell’Istituto San Raffaele-Telethon per la terapia genica (Tiget) di Milano è riuscito per la prima volta a riscrivere il Dna di cellule staminali del sangue umano grazie all’editing del genoma (tecnica introdotta per la prima volta dal premio Nobel Mauro Capecchi) che consente di correggere gli errori direttamente sul gene malato.
In particolare, grazie a “bisturi molecolari”, gli scienziati sono riusciti a riparare con assoluta precisione il difetto responsabile ... (Continua)
28/05/2014 11:18:16 Studio segnala i possibili problemi di coagulazione nel feto

Dabigatran rischioso in gravidanza
L'anticoagulante dabigatran potrebbe costituire un serio rischio per le donne in attesa di un bambino. A dirlo è uno studio pubblicato su Obstetrics & Gynecology da un team dell'Università di Toronto guidato da Priya Bapat.
L'uso del farmaco potrebbe creare problemi al feto superando la barriera placentare e condizionandone la capacità di coagulazione del sangue. I medici canadesi hanno realizzato un esperimento di perfusione su sei placente ottenute da altrettante gravidanze a termine con ... (Continua)

28/05/2014 Il rischio di attacchi cardiaci si riduce notevolmente fra i vegetariani

La dieta vegetariana aiuta cuore e vista
Al cuore fa bene una dieta priva di proteine di origine animale. A dirlo è una ricerca pubblicata sul British Medical Journal da un team del St. Michael's Hospital di Toronto guidato dal dott. David Jenkins.
Il team diretto dal dott. Jenkins si è concentrato in particolare sugli effetti della cosiddetta Eco-Atkins, una sorta di evoluzione della famosa dieta Atkins basata sul consumo di alimenti a basso contenuto di carboidrati, ma ad alto contenuto di proteine e oli di origine esclusivamente ... (Continua)

27/05/2014 Le nuove gradazioni necessitano di un periodo di adattamento

Cambiare gli occhiali aumenta il rischio di cadute
Vedere bene è fondamentale, ma a volte può trasformarsi in una trappola. Negli anziani che cambiano gli occhiali si registra un rischio più elevato di cadute secondo uno studio pubblicato su Optometry and Vision Science da un team della University of Bradford, nel Regno Unito.
La ricerca, coordinata dal dott. David B. Elliot e dai suoi colleghi, segnala il pericolo insito nel cambiamento della prescrizione, che invece di diminuire l'incidenza delle cadute e delle loro conseguenze, fratture e ... (Continua)

24/05/2014 12:04:00 Scoperto anticorpo in grado di annientare il parassita
Malaria, nuova speranza per un vaccino
Nel sistema immunitario di alcuni bambini i ricercatori potrebbero trovare la chiave per mettere a punto un vaccino realmente efficace contro la malaria. Ad annunciarlo sono alcuni scienziati della Brown University School of Medicine, che hanno pubblicato su Science i risultati di uno studio su un anticorpo potenzialmente capace di eliminare il parassita.
Jake Kurtis, coordinatore della ricerca, e il suo team sono partiti dall’esame dei campioni di sangue di 1000 bambini della Tanzania. Nel ... (Continua)
23/05/2014 11:55:00 Ricerche svelano il meccanismo che provoca danni cerebrali

Ecco come la cocaina distrugge il cervello
Il cervello subisce modificazioni decisive a causa del consumo di cocaina che sfociano nella dipendenza. A spiegarlo è uno studio dell'Università di Ginevra condotto dal dott. Christian Lauscher. La ricerca, pubblicata su Nature, mostra come la cocaina alteri due percorsi neurali su modello murino.
Si tratta di modifiche che favoriscono le recidive nelle persone dipendenti. Il nucleus accumbens ha il compito di gestire i comportamenti, grazie all'analisi e all'integrazione di informazioni e ... (Continua)

22/05/2014 16:15:00 Terapia basata sugli antagonisti del Recettore Mineralcorticoide

Un nuovo trattamento per l'obesità
Possibile il ricorso a una nuova terapia per il contrasto dell'obesità. È quanto emerge da uno studio pubblicato su FASEB Journal da un team del Laboratorio di Endocrinologia Cardiovascolare dell'IRCCS San Raffaele Pisana di Roma guidato dal dott. Massimiliano Caprio.
I ricercatori italiani hanno testato un trattamento farmacologico a base di antagonisti del Recettore Mineralcorticoide (MR) su topi che avevano seguito un'alimentazione obesogena. La sostanza ha ostacolato l'aumento di peso ... (Continua)

22/05/2014 14:45:00 Pronta nuova tecnica di somministrazione delle immunoglobuline
Immunodeficienze, cosa sono, i sintomi e come si curano
Infezioni dell’apparato respiratorio, afte ed altre infezioni ricorrenti (più di otto nell’arco di un anno), terapia antibiotica inefficace, scarso aumento di peso nei bambini. Questi sono solo alcuni dei principali elementi della sintomatologia, variegata e subdola, che caratterizza le immunodeficienze primarie (Primary Immunodeficiency, PID).
Le PID rappresentano un gruppo di malattie rare, congenite e croniche che hanno origine da importanti alterazioni del sistema immunitario e ... (Continua)
22/05/2014 11:55:00 Scienziati scoprono terminazioni nervose apposite

Nervi speciali per le carezze
Il corpo umano non finisce mai di stupire. Un team di ricerca inglese ha scoperto l'esistenza di terminazioni nervose specifiche che servono ad avvertire le carezze. Questi nervi risponderebbero esclusivamente ai tocchi delicati e non ad altri tipi di contatto.
I ricercatori della Liverpool John Moores University hanno definito queste terminazioni “nervi a conduzione lenta” sulle pagine della rivista Neuron dove compaiono i risultati del loro studio.
Uno degli autori, Francis McGlone, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale