Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 2660

Risultati da 991 a 1000 DI 2660

02/12/2013 12:30:01 Ricercatori tedeschi lanciano l'allarme sulle bevande energetiche

Gli energy drink fanno male al cuore
Forse al palato sì, ma al cuore non piacciono proprio. Parliamo degli energy drink o bevande energetiche, bibite che possono indurre un'alterazione delle normali funzioni cardiache, secondo uno studio tedesco dell'Università di Bonn.
I ricercatori hanno osservato grazie a una risonanza magnetica cardiaca cosa accadeva nell'organismo umano un'ora dopo l'assunzione della bevanda, che contiene alte concentrazioni di caffeina e taurina.
Lo studio, presentato durante il convegno annuale della ... (Continua)

02/12/2013 Effetto positivo nei confronti di bambini e adolescenti
Il talidomide aiuta in caso di Crohn
Il talidomide è irrimediabilmente legato alla triste vicenda dei bambini nati malformati alla fine degli anni cinquanta a causa dell'assunzione di questo farmaco, prescritto allora per alleviare la nausea in gravidanza.
Tuttavia, il medicinale continua ad essere studiato e rivela anche lati positivi. Una ricerca pubblicata su Jama da scienziati dell'Istituto per la salute materno-infantile di Trieste ha segnalato il potenziale effetto benefico del farmaco nei ... (Continua)
30/11/2013 L'importanza della luce per migliorare l'umore

La fototerapia aiuta in caso di depressione e insonnia
È arrivato l'autunno: le giornate si accorciano, la temperatura si abbassa e l'umore ne risente. L'arrivo dei primi freddi comporta il riacutizzarsi di molte forme depressive e rappresenta un periodo a rischio per l'insorgere della Depressione Stagionale.
La Sindrome Affettiva Stagionale (SAD) è un disturbo caratterizzato da sintomi simili a quelli della depressione che insorge in particolari periodi dell'anno (solitamente tra ottobre e novembre quando le giornate cominciano ad accorciarsi) ... (Continua)

30/11/2013 Via cellulite, rughe e occhiaie grazie all'anidride carbonica

Più belle con la carbossiterapia
Un gas naturale capace di rigenerare i tessuti. L'anidride carbonica, che il nostro organismo produce normalmente, è un importante elemento per combattere la cellulite e alcuni inestetismi. «È un potente vasodilatatore capace di attivare il microcircolo in alcune particolari zone del corpo e sul viso: particolarmente indicato per combattere la buccia d'arancia, ma anche utile per ringiovanire i tessuti e attenuare le occhiaie», spiega Patrizia Gilardino, chirurgo estetico di Milano, socio AICPE ... (Continua)

29/11/2013 11:14:06 Progressione della malattia rallentata grazie a vitamine e minerali

Gli integratori contro l’Aids
Uno studio americano ha scoperto che l’utilizzo di semplici integratori a base di vitamine e minerali riesce a rallentare la progressione dell’Aids. La scoperta è frutto del lavoro dei ricercatori della Stempel School of Public Health presso la Florida International University.
La ricerca, pubblicata sul Journal of American Medical Association, dimostra che l’effetto degli integratori si protrae per alcuni anni. Tuttavia, si manifesta soltanto in quei pazienti che non hanno ancora iniziato ... (Continua)

28/11/2013 12:21:40 L’abbassamento delle temperature ne favorisce la diffusione

Il freddo aiuta le cellule tumorali
Le cellule tumorali amano il freddo. Questa la conclusione di uno studio condotto dai ricercatori del Roswell Park Cancer Institute e pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences.
Grazie alle basse temperature, infatti, le cellule tumorali riescono a svilupparsi meglio e a diffondersi con più facilità nel nostro organismo. La dott.ssa Elizabeth Repasky e il suo team hanno studiato su modello murino questo tipo di fenomeno, scoprendo che i ratti che vivono in un ... (Continua)

28/11/2013 Oltre gli 80 chili non c’è alcun effetto

Pillola del giorno dopo, non funziona se pesi troppo
Il peso è una discriminante decisiva nella decisione di prescrivere la pillola del giorno dopo. Un peso corporeo superiore agli 80 chili, infatti, rende nullo qualsiasi effetto del farmaco, tanto che la Food and Drug Administration americana – l’ente che si occupa della regolamentazione dei medicinali – avrebbe deciso di far inserire nel foglietto illustrativo del farmaco questo avvertimento.
La stessa decisione è stata già presa dagli enti europei, che hanno imposto all’azienda francese ... (Continua)

27/11/2013 10:36:56 Dimostrata l’efficacia del THC su questo tipo di patologie

La marijuana nelle malattie autoimmuni
Il principio attivo della marijuana sembra essere efficace nei confronti delle malattie autoimmuni. A dimostrarlo è una ricerca condotta dalla Facoltà di Medicina dell’Università della Carolina del Sud, secondo cui il THC – questo il nome del principale principio attivo della marijuana – eserciterebbe un’azione significativa sui microRna, piccole molecole endogene a singolo filamento di RNA non codificante, formate da circa 20-22 nucleotidi.
Lo studio è stato condotto su modello animale e ... (Continua)

26/11/2013 11:47:52 Opzione per i pazienti affetti da sintomatologia severa

Gambe senza riposo, una speranza dagli oppioidi
Dolore, crampi notturni, formicolii, scatti involontari e, soprattutto, un desiderio irrefrenabile di muovere gli arti inferiori. È la “sindrome delle gambe senza riposo”, nota anche come Restless Legs Syndrome (RLS), una malattia neurologica cronica che compare di solito dopo i 40-45 anni e affligge il 5-10% della popolazione adulta, con un rapporto donne/uomini di circa 2:1.
Non esistono ad oggi cure risolutive ma solo farmaci in grado di attenuarne i sintomi; 4 pazienti su 10, tuttavia, ... (Continua)

26/11/2013 Il contraccettivo orale aumenterebbe la possibilità di glaucoma

Le donne che assumono la pillola rischiano la cecità
Maggior rischio di glaucoma per le donne con l'assunzione della pillola contraccettiva. A dirlo è un'analisi presentata durante l'American Academy of Ophthalmology da un gruppo di ricercatori dell'Università della California a San Francisco, della Duke University School of Medicine e del Third Affiliated Hospital of Nanchang University, in Cina.
I ricercatori hanno esaminato i dati di un vasto studio prospettico denominato National Health and Nutrition Examination Survey, al quale hanno ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale