Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 255

Risultati da 201 a 210 DI 255

31/10/2006 

Caffè ed apparato gastroenterico
“Il caffè, per la maggior parte di noi, è sicuro. Il caffè è stato accusato di ogni cosa, dalla turpitudine morale al cancro. Ma nessuna di queste maldicenze è rimasta in piedi. Il caffè può addirittura farti bene” riassume perfettamente il lungo percorso scientifico del caffè.
Un percorso costellato da decine di migliaia di pubblicazioni accreditate che hanno smontato pezzo per pezzo le accuse ed hanno messo in evidenza, invece, i lati positivi del consumo di caffè. E ciò è ancora ... (Continua)

20/07/2006 
La scienza orientale dell'Ayurveda
E' una scienza molto antica che ha le sue radici in India e veniva usata già nel 4000 A.C. Ayurveda è una parola composta da Ayus e Veda. Ayus significa vita e Veda significa conoscenza. L' Ayurveda è pertanto la scienza della vita o la conoscenza della vita. Il corpo non è considerato solamente sotto l'aspetto fisico, ma anche mentale e spirituale. Lo scopo principale dell'Ayurveda è quello di aiutare le persone a curare le loro malattie o stati di squilibrio, e le persone sane a ricuperare ... (Continua)
30/06/2006 
La tecnologia aiuta la diagnosi del Parkinson
“La genetica sta facendo passi in avanti notevoli. La tecnologia sta procedendo a passo spedito. Ma la clinica rimane il cardine per la diagnosi del Parkinson. La PET e la SPECT sono preziosi nel venire in aiuto al clinico per comprendere meglio la realtà del paziente e soprattutto per comprendere le differenze fra Parkinson e Parkinsonismi. Ma ripeto, la diagnosi è soprattutto quella clinica”. Parla Giuseppe Meco, professore aggregato di Neurologia dell’Università La Sapienza di ... (Continua)
21/04/2006 
Cos’ è la malattia di Parkinson?
Si tratta di un disturbo del sistema nervoso centrale caratterizzato principalmente da degenerazione di alcune cellule nervose (neuroni) situate in una zona profonda del cervello denominata sostanza nera. Queste cellule producono un neurotrasmettitore, cioè una sostanza chimica che trasmette messaggi a neuroni in altre zone del cervello. Il neurotrasmettitore in questione, chiamato dopamina, é responsabile dell’attivazione di un circuito che controlla il movimento. Con la riduzione di almeno il ... (Continua)
21/04/2006 

Un medicinale rivoluziona la cura del Parkinson
Il tolcapone-tasmar è in grado di riaccendere la vita quando la malattia la spegne. E’ così importante nella terapia che il Servizio Sanitario lo concede gratuitamente.
“E’ un farmaco prezioso nella cura – dice il professor Gianni Pezzoli, presidente dell’Associazione Italiana Parkinsoniani – perché risolve un problema angosciante per il malato e cioè evita che si blocchi e che riviva tutti i sintomi della malattia quando, più volte nel corso della giornata, perde di efficacia la ... (Continua)

24/03/2006 
Fattori di rischio e cure del tumore prostatico
I principali fattori di rischio per il carcinoma prostatico sono:
Età E’ il fattore di rischio principale legato allo sviluppo di neoplasia prostatica. La malattia è rara prima dei 50 anni, mentre dopo questa età l’incidenza e la mortalità aumentano in modo quasi esponenziale.
Fattori genetici. L'aggregazione familiare del cancro prostatico può essere dovuta ad una suscettibilità genetica , all’esposizione a comuni fattori ambientali o al solo caso in considerazione dell’elevata ... (Continua)
16/03/2006 

Il lato oscuro della depressione
Troppo spesso si trascurano i sintomi fisici creati dalla depressione: malessere diffuso, mal di testa, dolori gastrointestinali, mal di schiena. E un’alta percentuale di pazienti non sapeva, prima della diagnosi, che tali sintomi potessero essere dei segnali.
La depressione maggiore è un disturbo dell'umore caratterizzato dalla presenza quotidiana, per almeno 2 settimane consecutive, di umore depresso, accompagnata da 4 o più dei sintomi chiave o “rivelatori” (disturbi del sonno, scarso ... (Continua)

24/12/2005 
Le vitamine
Affrontiamo un argomento di cui tutti, chi più chi meno, sanno qualcosa. Ciò che si sa è che le vitamine sono necessarie per le regolari funzioni metaboliche: esse sono componenti degli enzimi e favoriscono le reazioni chimiche dell'organismo ed inoltre rientrano a far parte delle sostanze ormonali. Le vitamine possono essere solubili in acqua (idrosolubili) o in grassi liquidi (liposolubili).
Le vitamine che sono presenti nei cibi sono considerate vitamine naturali; quelle ottenute in ... (Continua)
30/09/2005 

Utilizzare i giusti antibiotici, senza abusarne
Il 40% dei ceppi di Streptococcus pneumoniae, responsabile di un elevato numero di infezioni delle basse vie respiratorie come bronchiti e polmoniti acquisite in comunità, ha mostrato resistenza agli antibiotici della classe dei macrolidi. Solo dieci anni fa la percentuale di resistenze si aggirava intorno al 20%. Bisogna quindi fare attenzione all’impiego di antibiotici che possiedano una completa attività antibatterica e garantiscano sicurezza d’impiego ed efficacia clinica nel trattamento ... (Continua)

24/09/2005 
L'ulcera
E' tra le patologie a maggiore diffusione e interessa tutte le fasce d'età (anche se adolescenti e bambini difficilmente ne sono colpiti).
Sappiamo che, nel suo itinerare, il cibo raggiunge lo stomaco attraverso l'esofago: qui acidi ed enzimi avviano la digestione. Il cibo viene poi dirottato al duodeno dove la digestione si completa e si ha l’assorbimento nutritivo.
In condizioni patologiche, le cui cause non sono ancora del tutto note, aumenta la produzione acida ed enzimatica, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale