Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 255

Risultati da 231 a 240 DI 255

04/08/2003 
Il risveglio di alcuni geni embrionali causerebbe dei tumori
Ricercatori americani sospettano che fra le cause dei tumori ci sarebbe anche il risveglio di geni che normalmente servono unicamente per la formazione dell'embrione ma che in alcuni casi, si riattivano nel bambino o nell'adulto, innescando una crescita esplosiva e disordinata delle cellule, segno caratteristico dei tumori.
Individuato questo complesso meccanismo, suggeriscono gli autori dello studio diretto da Frank Rauscher del Wistar Institute di Philadelphia, possiamo ora aprire ... (Continua)
25/07/2003 
L'interferone forse la soluzione contro il virus della Sars
Una versione modificata dell'interferone potrebbe essere la soluzione contro la Sars, la polmonite atipica, che ha provocato piu' di 800 vittime e preoccupa per un possibile ritorno in autunno. Gli interferoni sono un gruppo di proteine prodotte dalle cellule per difendersi dall'aggressione di virus. Si chiamano così perché si formano per l'interferenza reciproca tra il virus e la cellula. Quando una cellula è colpita da un virus, probabilmente stimolata dall'acido nucleico del virus stesso, ... (Continua)
17/06/2003 
Passi avanti nelle ricerche sull'asma
L'asma, solo in Italia, provoca 1.500 morti e oltre 25.000 ricoveri ogni anno, ed è una malattia debilitante e talvolta mortale. La ricerca però sta compiendo passi avanti verso la comprensione della malattia e la messa a punto di nuove terapie.
Secondo i risultati di una ricerca, di cui Nives Zimmerman e' il primo autore, e che sono stati pubblicati sulla rivista Journal of Clinical Investigation, la chiave di volta risiede in un enzima. Sono infatti circa 300 i geni associati ... (Continua)
09/06/2003 

Studiosi riabilitano il caffè, una miniera di antiossianti
Molti milioni di italiani amano iniziare la giornata con una fumante tazza di caffè, che sia torrefatto, all’americana, espresso, moka, cappuccino, solubile, decaffeinato o una delle tante varietà di caffè disponibili al giorno d’oggi. L’odore, il sapore, lo stimolo della caffeina e la socialità creata dal caffè sono ormai caratteristiche della cultura moderna.
il consumo di caffè in Italia equivale a oltre 40 miliardi di tazzine all’anno
Alla domanda “Quali sono i benefici del ... (Continua)

20/05/2003 
Scoperto un gene legato a 8 malattie rare ereditarie
Ricercatori napoletani di Telethon scoprono il gene legato a otto rare malattie ereditarie. La loro ricerca, che ha guadagnato la copertina della rivista 'Cell' ed e' stata presentata oggi a Roma, pone le basi per lo sviluppo di terapie 'ad hoc'. Al centro dello studio c'e' il Deficit multiplo di solfatasi, un disordine metabolico in cui tutti gli enzimi della solfatasi sono inattivi o assenti. ''Si tratta di sostanze fondamentali nel metabolismo del corpo umano - spiega Andrea Ballabio del ... (Continua)
23/04/2003 
Epatite C combattuta con il suicidio delle cellule infette
Il virus che provoca l'epatite C (Hcv) può essere eliminato grazie a una cura che impiega la terapia genica per distruggere le cellule infettate. La tecnica permette di attivare un meccanismo interno che spinge al 'suicidio' esclusivamente le cellule invase dal microorganismo. La terapia è stata sperimentata con successo nei topi, in uno studio canadese pubblicato su 'Nature Biotechnology'. Christopher D. Richardson, dell'Ontario Cancer Institute di Toronto, ha sfruttato una proteina, il ... (Continua)
23/04/2003 
Tessuto osseo hi-tech ripara e fa ricresere le ossa
Ricercatori svizzeri hanno creato un tessuto biosintetico che stimola e dirige la ricrescita ossea: viene utilizzato come 'impalcatura' per la formazione dell'osso, e libera fattori di crescita che ne inducono la rigenerazione. Il nuovo materiale e' stato sperimentato sui ratti in uno studio pubblicato sul 'Nature Biotechnology', e i risultati sono stati positivi. Questo metodo, spiegano gli autori della ricerca, potrebbe essere utilizzato non solo per riparare danni ossei ma anche per favorire ... (Continua)
28/03/2003 
Mappato il Dna di uno dei batteri buoni dell'intestino
Completata la mappatura del genoma di uno dei batteri piu' comuni dell'organismo umano. Si chiama 'Bacteroides thetaiotaomicron' e la scoperta ''promette di svelare come questi microrganismi manipolano la loro biologia, per il proprio e nostro benessere''. A spiegare le prospettive di questi risultati sono i ricercatori della Washington University School of Medicine di St. Louis, dalle pagine di 'Science'.
''Il Bacteroides thetaiotaomicron diventa tanto comune nell'organismo umano - ... (Continua)
24/03/2003 
Prevenire e curare la fibrosi cistica
La fibrosi cistica è una malattia ereditaria, cronica, evolutiva, che colpisce allo stesso modo maschi e femmine e si manifesta più o meno precocemente e con gravita' diversa. Grazie alla ricerca, le aspettative di vita che negli anni '60 erano al massimo di quattro anni, ora raggiungono una media di oltre 30 anni (circa 40-45 anni). Codificazione delle caratteristiche genetiche, introduzione di nuovi protocolli di trattamento, diagnosi più precoci e una maggiore diffusione dell'informazione ... (Continua)
24/02/2003 
Scoperto enzima per la risposta immunitaria all'HIV
Ricercatori tedeschi hanno scoperto che un enzima, la tripeptidil peptidasi II (TPPII), e' necessario perche' le cellule infettate dal virus Hiv possano essere riconosciute dal sistema immunitario. L'enzima, infatti, 'spezzetta' le proteine virali e le distribuisce sulla superficie esterna. Questi 'segnali' della presenza dell'Hiv vengono ricevuti dai linfociti 'killer', che eliminano le cellule contenenti il virus. Uno studio tedesco, pubblicato sulla rivista 'Nature Immunology', rivela un ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale