Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 255

Risultati da 241 a 250 DI 255

18/02/2003 
Individuate le 615 proteine che fanno battere il cuore
Il segreto dei battiti del cuore e' racchiuso in 615 proteine: sostanze che rappresentano i mattoni costitutivi delle cosiddette 'centrali energetiche' cellulari (i mitocondri), e che sono quindi indispensabili per l'attivita' contrattile del muscolo cardiaco. A schedarle e' uno studio statunitense pubblicato su 'Nature Biotechnology'. Gli autori hanno infatti redatto un 'catalogo proteico' che in futuro, spiegano, ''potra' rivelarsi molto utile per studiare le basi molecolari delle malattie ... (Continua)
11/02/2003 
Scoperto meccanismo di apprendimento e memoria
Identificato il meccanismo usato dalle 'macchine proteiche' che regolano i collegamenti tra neuroni per costruire, rimodellare e riparare se' stesse. ''Questo processo di rimodellamento delle sinapsi - spiegano gli autori della scoperta, i neurobiologi dell'universita' di Durham - e' centrale per stabilire come lavora il cervello nei processi di apprendimento e memoria. Senza contare - aggiungono - che quando questo meccanismo non funziona bene, ci si trova in presenza delle malattie ... (Continua)
20/11/2002 
Una super-molecola tiene sotto controllo centinaia di geni
Scoperta la molecola che presiede all'azione di centinaia di geni diversi. Si chiama inositolo polifosfato. Si tratterebbe della molecola che ha il compito di dosare gli enzimi che ristrutturano i cromosomi, esponendo i veri geni all'azione delle proteine che li accendono o li spengono. La scoperta è arrivata analizzando al miscroscopio il lievito, ''ma - dicono i ricercatori dell'Howard Hughes Medical School, vicino Washington - la stessa molecola è presente anche nelle cellule degli ... (Continua)
25/09/2002 
Contro la nausea usate lo zenzero
Una bevanda allo zenzero potrebbe essere il miglior antidoto contro la nausea da gravidanza. La bibita, il 'Ginger Honey Tonic' è stata creata da una ditta statunitense, la New Chapter, Inc, ed eviterebbe che le mamme in attesa siano costrette a seguire diete particolari o debbano ricorrere a farmaci anti-nausea. Uno studio, pubblicato sulla rivista Alternative Therapies in Health and Medicine, indica che la bibita allo zenzero e' efficace contro la nausea da gravidanza e non provoca effetti ... (Continua)
02/07/2002 

Una molecola ansiolitica per combattere lo stress
Un derivato naturale del triptofano per ''spegnere'' lo stress. Questa la soluzione proposta a Padova dagli esperti intervenuti nei giorni scorsi all'International Study Group on Tryptophan Research, dedicato alle virtù di questo aminoacido essenziale, che si trova nelle proteine di origine animale ed è un precursore della serotonina. In un periodo di grave stress, spiegano gli specialisti, una dieta ricca di proteine e quindi triptofano può essere addirittura controproducente.
Lo stress, ... (Continua)

12/06/2002 

Droghe: il gene del vizio
Secondo uno studio di ricercatori statunitensi dell'Istituto Scripps una variazione naturale di un gene sarebbe responsabile di alcune dipendenze. Il gene del vizio individuato dagli studiosi dirige infatti la sintesi del fatty acid amide hydrolase (Faah), un enzima il cui ruolo è quello di ''smaltire'' i cannabinoidi naturali del cervello, sostanze che agiscono come i composti attivi della marijuana e che sono sospettati di favorire il meccanismo cerebrale di compensazione e la ... (Continua)

10/05/2002 

Dalla genetica speranze contro l'artrosi
Terapia genica, iniezioni di lubrificanti per oliare le articolazioni, trapianto di cellule staminali per ricostruire fedelmente il tessuto perduto. Queste sono le nuove frontiere per la lotta all'artrosi che consentiranno, secondo gli studiosi, di dire addio alle protesi.
E' una delle conclusioni cui si è giunti durante il convegno ''New trends in osteoarthritis'', tenutosi a Milano. ''Siamo ormai molto avanti nella comprensione dei meccanismi di base della patologia''. In futuro sarà ... (Continua)

02/05/2002 

Sigarette e tè ridurrebbero il rischio di Parkinson.
Una nuova ricerca, resa pubblica dal American Journal of Epidemiology, fornisce ulteriori prove sul collegamento fra il fumo e il presunto minor rischio di contrarre il morbo di Parkinson.
Ben lungi dal suggerire il fumo come la strada per ridurre il rischio di contrarre il morbo, i ricercatori precisano però che capire il rapporto tra fumo e Parkinson potrebbe contribuire ad identificare la causa della malattia e il modo migliore per trattarla o prevenirlA.
Con il morbo di ... (Continua)

05/02/2002 
Alzheimer, responsabile Escherichia coli?
Ricercatori statunitensi si stanno dedicando a approfondire il ruolo dell'Escherichia coli in rapporto all'Alzheimer, ritenendo che il batterio - noto per provocare gastriti - potrebbe essere coinvolto nell'insorgenza del morbo. La rivelazione è infatti che il microbo è capace di produrre fibre molto simili a quelle trovate nel cervello dei malati di Alzheimer.
Analisi svolte da microbiologi molecolari dell'Università di Washington e del Karolinska Institutet (Stoccolma), affermano ... (Continua)
06/12/2001 
Parkinson, antibiotico contro degenerazione neuroni
Il suo nome è "minociclina", la sua natura è quella di essere un antibiotico. Nel suo profilo, la minociclina racconta di essere capace di possedere un effetto neuroprotettivo contro la degenerazione dei neuroni.
Antibiotico derivato dalla famiglia delle tetracicline, essa gode di peculiarità tali da farle oltrepassare la barriera emato-encefalica, così come è stato dimostrato da ricercatori americani in modello. Recentemente è stato inoltre osservato il suo effetto nell'ictus cerebrale ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale