Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 51

Risultati da 1 a 10 DI 51

13/06/2016 14:49:49 Cosa mangiare per godersi al meglio le partite

Europei di calcio, il menù dei tifosi
Basta con nachos, kebab e cheeseburger, per godersi le partite dell’Italia agli Europei bisogna puntare su gusto e genuinità del Made in Italy. Ma cosa mettere in tavola per celebrare gli Azzurri durante le imminenti “Notti Europee” che caratterizzeranno le serate degli italiani fino alla finale del 10 luglio al Parco dei Principi di Parigi, senza rischiare di avere problemi di digestione?
Per la maggior parte degli chef italiani il menù vincente per vivere al meglio il cammino europeo ... (Continua)

05/01/2016 14:54:56 Un vademecum del ministero della Salute in occasione delle feste

Come ridurre il rischio di soffocamento nei bambini
Una giornata di festa può trasformarsi in qualche secondo in una tragedia che segna la vita di intere famiglie. Accade quando un bambino è vittima di un soffocamento dovuto ad alimenti, ma anche a giochi non adatti, monete e altri piccoli oggetti apparentemente innocui.
Ogni anno si segnalano nel nostro paese circa 300 casi di ostruzione da corpo estraneo nei bambini al di sotto dei 14 anni. Fra i bambini da zero a quattro anni il soffocamento è la seconda causa di morte dopo gli incidenti ... (Continua)

10/12/2015 16:30:00 Colpa di politiche preventive poco convincenti

I difetti del tubo neurale non calano in Europa
Le raccomandazioni riguardanti l'uso di acido folico in gravidanza non sembrano sufficienti a garantire una riduzione dell'incidenza di difetti del tubo neurale, almeno in Europa. Lo fa notare uno studio pubblicato sul British Medical Journal da un gruppo di epidemiologi della University of Ulster di Newtownabbey, nel Regno Unito.
Lo studio, coordinato da Helen Dolk, sostiene che l'Unione Europea non è riuscita a mettere in atto una politica efficace per la prevenzione di questi gravi ... (Continua)

02/11/2015 12:17:00 L'ipotesi sui possibili danni ai bambini è infondata

L’anestesia generale non causa deficit cognitivi
L’allarme sui possibili danni neurologici nei bambini, in particolare nei neonati, causati dagli anestetici, lanciato alcuni anni fa da alcuni studi su cavie che aveva destato preoccupazione nella comunità scientifica e laica, è ora contrastato dal primo studio, al mondo, randomizzato-controllato, pubblicato su The Lancet.
La ricerca è stata presentata subito dopo al Congresso dell'American Society of Anesthesiologists tenutosi negli Stati Uniti nella città di San Diego. L’esposizione ... (Continua)

18/06/2015 17:30:00 Miglioramenti trascurabili della funzione motoria

Sciatica, gli steroidi non servono
Chi è colpito da sciatica a causa di un'ernia lombare non trae benefici dall'assunzione di corticosteroidi. Ad affermarlo è uno studio pubblicato su Jama da un team della Kaiser Permanente Northern California guidato dal dott. Harley Goldberg, che spiega: “molti pazienti con radicolopatia acuta del nervo sciatico lamentano dolore con disabilità, e per chi non recupera rapidamente sono spesso necessarie procedure invasive come le iniezioni epidurali di steroidi e la chirurgia vertebrale. Gli ... (Continua)

20/05/2015 17:18:00 Garantite maggiore efficacia e minore invasività

Nuovo metodo per le ernie del disco dorsale
Sviluppata una nuova tecnica chirurgica per affrontare un particolare tipo di ernia del disco che, con le metodologie usate fino ad oggi, richiedeva interventi chirurgici complessi e gravati da rischi consistenti per il paziente.
A idearla sono stati i medici del Dipartimento di Neurochirurgia dell’I.R.C.C.S. Neuromed di Pozzilli, in provincia di Isernia. La tecnica, messa a punto dal Professor Sergio Paolini, è stata pubblicata sul giornale scientifico European Spine Journal e verrà ... (Continua)

15/04/2015 17:13:59 Salviamo schiena, collo e polsi

5 posizioni da evitare con lo smartphone
Hanno cambiato la nostra vita, in molti casi rendendola più facile, ma possono anche nascondere insidie per la salute. Parliamo degli smartphone, che fanno preoccupare i medici non solo per i possibili danni agli occhi e i presunti – e mai provati – effetti cancerogeni legati all'emanazione di radiazioni elettromagnetiche.
Anche gli ortopedici hanno da ridire sull'uso e troppo spesso sull'abuso di questi strumenti. Un uso eccessivo e scorretto dello smartphone può causare infatti mal di ... (Continua)

09/03/2015 16:06:44 Oggi possibili interventi estremamente complessi

I nuovi limiti della chirurgia fetale
Rilevare una grave malattia del feto non suona più come una condanna a morte. Negli ultimi anni si sta perfezionando sempre più la chirurgia fetale, attività che in Italia è ben rappresentata dal Gaslini di Genova, ospedale che con il nuovo dipartimento specializzato ha eseguito nell'ultimo anno ben 21 interventi.
I medici sono intervenuti con il laser o con l'ago per risolvere gravi cardiopatie, problematiche delle comunicazioni vascolari nelle gravidanze gemellari o per asportare tumori ... (Continua)

14/10/2014 10:15:00 L'importanza dell'alimentazione per prevenire le patologie vascolari

Tre segreti per spegnere l’infiammazione vascolare
L'alimentazione ha un ruolo centrale nella prevenzione delle malattie cardiovascolari. A confermarlo sono stati gli angiologi provenienti da tutto il mondo e riunitisi a Palermo per il Multinational Chapter dell’International Union of Angiology.
Le giuste scelte alimentari sono fondamentali per tenere sotto controllo nell’età adulta uno dei moventi ubiquitari e subdoli delle malattie degenerative come l’aterosclerosi: l’infiammazione di basso grado o subclinica.
Imparare a nutrirsi in ... (Continua)

19/09/2014 11:42:00 Risultati incoraggianti da questa nuova metodica

I magneti curano il reflusso gastroesofageo
I pazienti che soffrono di reflusso gastroesofageo potrebbero beneficiare di un nuovo ausilio terapeutico. Si tratta di un sistema basato sui magneti chiamato Reflux Management System LINX, che ha garantito buoni risultati sui pazienti che lo hanno sperimentato.
Il reflusso gastroesofageo costringe i soggetti ad assumere continuamente farmaci che controllino il disturbo, alleviandone i sintomi tipici come il bruciore di stomaco, l'acidità e i rigurgiti.
I farmaci più efficaci per ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale