Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 537

Risultati da 1 a 10 DI 537

04/07/2016 17:31:00 Cura valida anche per la malattia diagnosticata con criteri più ampi

Fibrosi polmonare idiopatica, efficace Nintedanib
Una nuova analisi degli studi Inpulsis dimostra, per la prima volta, una progressione della malattia simile in pazienti con fibrosi polmonare idiopatica (IPF) individuata adottando criteri diagnostici più ampi rispetto a quelli fissati dalle attuali Linee Guida.
L’analisi post-hoc, che ha riguardato 1.061 pazienti, è stata pubblicata sull’American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine.
La fibrosi polmonare idiopatica è una malattia devastante, con esito infausto. Per ... (Continua)

23/06/2016 12:32:00 La ridotta funzionalità della tiroide è un elemento determinante

Diabete, l'ipotiroidismo è un fattore di rischio
L’ipotiroidismo lieve, anche in assenza di sintomi, aumenta del 13% la probabilità di sviluppare diabete di tipo 2. Il rischio aumenta fino al 40% in persone con ridotta funzionalità tiroidea e già affette da pre-diabete. Il legame tra le due più comuni patologie endocrine è stato dimostrato da un importante studio presentato al recente congresso dell’Endocrine Society a Boston.
Questa scoperta deriva da uno studio prospettico di coorte che ha incluso 8.452 persone con età media di 65 anni ... (Continua)

22/06/2016 12:34:00 Ricerche diverse puntano allo stesso risultato

Un test del sangue predice l'infarto
Basterà un esame del sangue per predire l'insorgenza di un infarto. Ci stanno lavorando i ricercatori dell'Imperial College di Londra, il cui approccio si basa sulla rilevazione dei livelli di anticorpi IgG.
Stando ai ricercatori inglesi, che hanno pubblicato il loro lavoro su EbioMedicine, le persone con alti livelli di anticorpi IgG avrebbero un rischio molto basso di incorrere in problemi cardiaci. Ciò indipendentemente da altri fattori di rischio come la pressione sanguigna o i livelli ... (Continua)

09/06/2016 16:16:00 Trapianto di cellule pancreatiche al Niguarda di Milano

Mini-pancreas biotech, il primo caso in Europa
Una tecnica nuova, trapiantare le isole pancreatiche sulla membrana che circonda gli organi addominali grazie a un’impalcatura biotech che ne favorisce l’attecchimento.
Nei giorni scorsi al Niguarda un paziente è stato sottoposto all’innovativa procedura di trapianto per curare il diabete di tipo 1; è il primo caso in Europa e il quarto al mondo.
L’intervento ha coinvolto l’équipe della Chirurgia Generale e dei Trapianti, quella dell’Anestesia e Rianimazione 2, la Diabetologia, la ... (Continua)

08/06/2016 14:36:00 Ricerche giungono a conclusioni contrastanti

Mortalità e sovrappeso, un rapporto dubbio
È pensiero ormai comune che il sovrappeso aumenti le probabilità di una malattia cronica e quindi di una morte precoce. Uno studio pubblicato sul British Medical Journal da un team dell'Imperial College di Londra ha preso in esame circa 230 studi per un totale di oltre 30 milioni di cittadini e 3,74 milioni di decessi, scoprendo che il tasso di mortalità si alza in quei soggetti in sovrappeso dall'infanzia alla mezza età.
L'epidemiologa Dagfinn Aune commenta: «È noto che l'indice di massa ... (Continua)

07/06/2016 10:19:59 Ricerca italiana svela nuove possibilità terapeutiche

Dalle cellule di maiale un aiuto contro l'Huntington
Un nuovo approccio per la Malattia di Huntington è possibile grazie all'utilizzo di particolari cellule provenienti dai maiali. Sulla rivista scientifica internazionale CNS Neuroscience & Therapeutics è stata pubblicata la base per questo nuovo approccio terapeutico sperimentale alla malattia.
Il lavoro è frutto della collaborazione tra Ferdinando Squitieri - responsabile dell'Unità di Ricerca e Cura Huntington e Malattie Rare dell'IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza - e i ricercatori della ... (Continua)

01/06/2016 14:16:00 Studio rivela l'efficacia dell'approccio per il trattamento della MRGE

La terapia Stretta per il reflusso gastroesofageo
Nuovi dati sembrano confermare l'efficacia della Terapia Stretta per la malattia da reflusso gastroesofageo (Mrge). Ad annunciarli è la casa produttrice, Mederi Therapeutics, in occasione della Digestive Disease Week 2016 che si è tenuta la settimana scorsa a San Diego.
I nuovi dati, che si riferiscono a un periodo di 10 anni, dimostrano l'efficacia di Stretta in tre tipi particolari meno comuni di pazienti Mrge: con IMC elevato, con sintomi respiratori della malattia da reflusso ... (Continua)

30/05/2016 16:20:00 Dall'esame del liquido si può capire anche l'evoluzione della malattia

La saliva diagnostica il Parkinson
Basterà un semplice tampone salivare per diagnosticare il morbo di Parkinson. Uno dei problemi legati alla Malattia di Parkinson è la difficoltà nel formulare una accurata diagnosi, specie nelle fasi iniziali della malattia. Attualmente, infatti, la malattia viene diagnosticata sulla base dell’osservazione clinica, un metodo che, nelle prime fasi, può non essere sufficientemente accurato, soprattutto per quanto riguarda la diagnosi differenziale con i parkinsonismi atipici.
Ora una ricerca ... (Continua)

30/05/2016 10:16:00 Tracciata per la prima volta da ricercatori italiani

La vita delle staminali dopo il trapianto
Per la prima volta al mondo uno studio svela destino, attività e sopravvivenza nell’organismo delle cellule staminali del sangue dopo il loro trapianto nell’uomo. Realizzata da un’équipe dell’Istituto San Raffaele Telethon per la Terapia Genica (SR-Tiget), presso l’IRCCS Ospedale San Raffaele, la ricerca è stata pubblicata sulle pagine della prestigiosa rivista Cell Stem Cell.
Il lavoro è stato realizzato nell’ambito della sperimentazione clinica di terapia genica condotta in collaborazione ... (Continua)

24/05/2016 16:31:00 Ricercatori inglesi ne studiano la fattibilità

Zanzare ogm per fermare la malaria
Un team di ricercatori dell'Imperial College di Londra sta studiando la possibilità di modificare geneticamente il Dna delle zanzare Anopheles per fermare la diffusione della malaria.
Il progetto, denominato Target Malaria, coinvolge 16 istituti e squadre distribuiti tra Italia, Mali, Burkina Faso e Uganda. Lo studio è finanziato dalla fondazione del miliardario Bill Gates.
I ricercatori hanno introdotto nelle zanzare un gene drive, un gene artificiale “egoista”, capace cioè di forzare la ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale