Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 205

Risultati da 11 a 20 DI 205

10/03/2016 17:15:00 Raccomandazioni per la sua gestione dagli esperti americani

Dolore post-operatorio, come gestirlo
In che modo gestire il dolore post-operatorio nei bambini e negli adulti? Alla complessa domanda hanno cercato di dare una risposta gli esperti dell'American Society of Anesthesiologists e dell'American Pain Society, che hanno pubblicato sulla rivista American Journal of Pain una metanalisi sull'argomento.
Il coordinatore della ricerca, Roger Chou, e i suoi colleghi sono giunti a formulare 32 raccomandazioni che riguardano i vari aspetti della gestione del dolore post-operatorio. Fra di ... (Continua)

09/03/2016 11:23:00 Colpito il sistema nervoso centrale, il vaccino la ferma

Il tetano, analisi di una malattia
Il tetano è una malattia causata da un batterio presente nell'intestino di alcune specie animali. In Italia vengono riscontrati ogni anno circa 60 casi di tetano, con una letalità del 30%.
Gli anziani sono le persone a rischio maggiore, perché nati prima dell'introduzione universale della vaccinazione, con una prevalenza nel sesso femminile.
Il tetano è causato dal Clostridium tetani, che è normalmente presente nell'intestino degli animali (bovini, equini, ovini) e degli uomini, e che ... (Continua)

03/03/2016 09:23:00 Possibilità di traumi cerebrali ripetuti dalle conseguenze oscure

Il football americano crea danni al cervello
Un'altra ricerca ci ricorda quanto sia duro uno sport come il football americano. Nel laboratorio della Boston University School of Medicine, la prof.ssa Ann McKee ha analizzato i cervelli di 92 ex giocatori della Nfl, la lega professionistica americana, e di 55 ex giocatori di squadre di college.
«È incredibile cosa combinano ai propri cervelli», spiega la neuropatologa, che nella stragrande maggioranza dei casi ha trovato i segni della Encefalopatia traumatica cronica (Etc), la condizione ... (Continua)

21/01/2016 15:16:00 I centimetri contano anche se pensiamo di no

Scelta del partner determinata dall'altezza
Siete convinti di scegliere i vostri partner in base all'intelligenza, all'umorismo o anche ai tratti somatici? In realtà, quel che conta di più sembra essere l'altezza, secondo quando sostengono i ricercatori dell'Università di Edimburgo, che hanno analizzato i dati relativi a oltre 13mila coppie eterosessuali.
Hanno così scoperto che l'89 per cento delle variazioni genetiche che determinano l'altezza di una persona finiscono con l'influenzare anche l'altezza preferita nel compagno o nella ... (Continua)

05/01/2016 12:33:00 Cosa inserire nella calza per non rovinare denti e stomaco

Befana, le calze giuste per la salute dei più piccoli
Quello della calza è un rito a cui non si deve rinunciare, assicurano pediatri e dentisti. L'importante è adottare qualche piccola accortezza per rendere il tutto più salutare per i nostri bambini ed evitare soprattutto l'effetto “accumulo” dopo le grandi mangiate di Natale e Capodanno.
Ad esempio, “è meglio la cioccolata delle caramelle colorate artificialmente", sottolineano i pediatri. "E soprattutto - aggiungono i dentisti - è bene mettere nella calza anche un pacchetto di chewing gum ... (Continua)

28/12/2015 12:38:00 Approvata la Breakthrough Therapy per BI 1482694

Tumore del polmone, nuovo farmaco per la mutazione EGFR
Il nuovo farmaco BI 1482694 ha ricevuto lo status di Breakthrough Therapy dalla Food and Drug Administration. La molecola, sviluppata da Boehringer Ingelheim, è un nuovo inibitore sperimentale tirosin-chinasico di terza generazione, specifico per mutazioni dei recettori del fattore di crescita epidermico (EGFR).
La decisione di concedere la Breakthrough Therapy Designation è stata presa sulla base dei risultati del trial clinico di Fase I/II HM-EMSI-101, presentati in occasione del ... (Continua)

28/12/2015 11:48:29 Noto anche come Sizzurp, il miscuglio assicura lo sballo a prezzi modici

Sciroppo e sprite, la nuova droga si chiama Purple Drank
Si mischia la Sprite con il Makatussin, uno sciroppo per la tosse. Il risultato è uno stupefacente a basso costo che produce effetti euforizzanti. Allo stato euforico si associano però difficoltà motorie, letargia, mancanza di energia e una sensazione di dissociazione dal corpo. Come tutte le droghe, inoltre, anche la strana miscela produce dipendenza.
La droga, che non è una novità negli Stati Uniti dove molti rapper ne decantano le qualità nei loro versi, si sta trasformando in una moda ... (Continua)

23/12/2015 09:53:01 Svelati dalla rivista Nature i luoghi comuni duri a morire

I falsi miti della scienza
La scienza è materia oscura per molti. La celebre rivista Nature ha redatto una lista di falsi miti che hanno attecchito nell’immaginario popolare tanto da aver acquisito lo status di teoria scientifica fondata.
Tuttavia non è così, ci ricordano gli esperti di Nature, secondo cui i luoghi comuni sulla scienza medica che resistono a ogni contro-dimostrazione di scienziati veri sono almeno nove.
Uno dei miti più pervicaci a livello popolare è rappresentato dalla convinzione che gli ... (Continua)

15/10/2015 10:28:53 Effetto rigenerante del riposo su un organismo malato

Il sonno combatte le infezioni
Non c'è niente di meglio di una bella dormita. È proprio vero e ora è confermato da una rigorosa ricerca scientifica che tesse le lodi del riposo quando si ha a che fare con un'infezione.
Era già noto che dormire aiuta il cervello a fissare i ricordi. La metanalisi presentata da Jan Born dell'Università di Tubinga afferma adesso che il sonno ha la capacità anche di immagazzinare i “ricordi” immunologici. Oltre a limitare i danni dell'infezione in corso, quindi, dormire serve ad allenare il ... (Continua)

15/09/2015 16:41:00 Ricerca scozzese svela le implicazioni dell'iperconnessione

I ragazzi iperconnessi rischiano insonnia e depressione
Sempre connessi con smartphone, tablet e computer vari, i ragazzi in particolare rischiano l'insonnia e di conseguenza depressione e ansia. A dirlo è uno studio dell'Università di Glasgow presentato nel corso di una conferenza che si è tenuta a Londra.
Lo studio ha esaminato il comportamento di 467 ragazzi fra gli 11 e i 17 anni. La principale autrice dello studio, la dott.ssa Heather Cleland Woods, spiega: “chi effettua il login a notte fonda pare essere particolarmente interessato dal ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale