Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 205

Risultati da 71 a 80 DI 205

21/08/2013 09:28:13 Patologie cutanee nei bambini frequenti, soprattutto durante la stagione estiva

L’estate e le infezioni dei bambini
La pelle dei bambini, si sa, è molto delicata e richiede, spesso, ai genitori uno sguardo attento e un intervento tempestivo.
Le infezioni cutanee in età pediatrica sono molto frequenti e, in particolare durante l’estate, complici il clima caldo-umido e i giochi al parco o in spiaggia, sono tra le cause più comuni che spingono mamme e papà, spesso in preda al panico, a rivolgersi al pediatra di famiglia.
Sebbene la pelle possa sembrare un organo così facilmente esplorabile dal punto di ... (Continua)

10/07/2013 Natura, fattori di rischio e possibili trattamenti

L’emofilia
L’emofilia è un disordine cronico della coagulazione. I pazienti che ne sono affetti non hanno un sufficiente livello di fattore della coagulazione, una proteina plasmatica naturale che controlla il sanguinamento.
Negli emofilici i normali sanguinamenti durano più a lungo nel tempo. Le forme più gravi di questa patologia colpiscono prevalentemente i maschi. Sebbene non esista una cura, i pazienti con emofilia possono essere trattati con una “terapia sostitutiva” che fornisce loro il fattore ... (Continua)

26/06/2013 Omalizumab utile per terapie dermatologiche

Un farmaco per orticaria e rash cutanei
Un farmaco ideato per l'asma potrebbe risultare utile per il trattamento dell'orticaria cronica spontanea (CSU). Omalizumab, prodotto da Novartis, ha raggiunto tutti gli endpoint primari e secondari di uno studio registrativo pivotale di fase III sulla patologia dermatologica, una forma cronica e debilitante di orticaria con un numero limitato di opzioni terapeutiche approvate.
I dati sono stati presentati per la prima volta alla European Academy of Allergy and Clinical Immunology-World ... (Continua)

03/05/2013 11:57:35 I diversi stili affettivi che ci contraddistinguono

Attaccamento e amore
Che cos'è l'amore?
"Amore" è forse una delle parole più usate ma esiste poca concordanza sul vero significato di questo termine.  Ciascuno, infatti, ha un suo concetto personale dell'amore e della coppia e un modo particolare per esprimere questo sentimento. Alcune persone vivono l'amore in un modo travolgente e passionale, colmando la persona amata di attenzioni e sorprese, altri vivono l'affettività in modo più riservato e distaccato.
Anche se ogni individuo differisce dall'altro nel ... (Continua)

02/05/2013 Il calcipotriolo limita la risposta fibrotica

Vitamina D contro la fibrosi epatica
Per ridurre la fibrosi epatica potrebbe essere utile una forma sintetica di vitamina D, il calcipotriolo. A dirlo è una ricerca del Salk Institute for Biological Studies pubblicata sulla rivista Cell. Secondo i risultati dell'analisi effettuata su modello murino, la sostanza, già approvata per il trattamento della psoriasi, avrebbe come effetto la disattivazione dell'interruttore che attiva la risposta fibrotica nelle cellule epatiche.
Ronald Evans, primo autore della ricerca, spiega: ... (Continua)

26/04/2013 Pericolo degli analgesici negli sport di resistenza

Il rischio degli antidolorifici per i maratoneti
Gli atleti che si cimentano in sport di resistenza come la maratona dovrebbero considerare bene i rischi legati all'assunzione di analgesici per il controllo del dolore. Una ricerca pubblicata sul British Medical Journal, infatti, segnala il rischio concreto di effetti collaterali: “molti atleti cercano di evitare che il dolore interferisca con la performance usando farmaci da banco facilmente reperibili in farmacia o sugli scaffali dei supermercati”, spiega Bertold Renner, ricercatore del ... (Continua)

15/03/2013 09:50:37 L'ausilio della tecnologia nella pratica chirurgica

Rivoluzione 3D in medicina
La visualizzazione medica usa il computer per creare immagini tridimensionali basandosi sui dati della diagnostica per immagini. È un campo della scienza relativamente nuovo che, nonostante la sua giovane età, ha già rivoluzionato la medicina.
La maggior parte della medicina moderna si basa sulla diagnostica per immagini tridimensionale resa possibile dagli scanner per la risonanza magnetica e gli scanner per la tomografia computerizzata (TC), che producono immagini 3D a partire da elementi ... (Continua)

18/02/2013 Processo di guarigione accelerato e riduzione delle infezioni

Nuovo rimedio contro ustioni e cicatrici grazie ai crostacei
Dai crostacei arriva un rimedio naturale ed ecosostenibile per la cicatrizzazione delle ferite riducendo il tasso di formazione di cheloidi e cicatrici ipertrofiche (crescita anormale di tessuto fibrotico di aspetto cicatriziale) e riducendo il rischio di infezioni.
Si tratta delle nanofibrille di chitina (CN), un derivato poliglucosidico naturale d'origine zuccherina ricavato dai residui della lavorazione dei crostacei. Presentano una struttura molecolare simile all'acido ialuronico, di ... (Continua)

18/02/2013 Sperimentazione in corso per questo curioso rimedio

Lo zucchero cura le ferite
Lo zucchero aiuterebbe la rimarginazione delle ferite. A dirlo sono i medici dell'ospedale di Birmingham, nel Regno Unito, che hanno accolto la proposta di un infermiere africano, Moses Murandu, che lavora in Zimbabwe e conosce da anni tale rimedio, da sempre utilizzato dalla propria famiglia. Il principio di base sta nella disidratazione della ferita provocata dallo zucchero, il che impedisce ai batteri di proliferare.
Stando ai primi risultati della sperimentazione, condotta su 35 ... (Continua)

05/02/2013 La crisi non deve essere il pretesto per rinunciare alla festa

Carnevale, un momento importante per i bambini
Mascherarsi a Carnevale fa parte di un percorso di crescita importante per il bambino. A dirlo sono i pediatri italiani che, stando a una ricerca, pensano che la festa riesca a stimolare la fantasia e la tendenza all'aggregazione, riducendo il senso di isolamento e la sedentarietà dei piccoli.
Il pediatra Italo Farnetani ha sondato il terreno fra i suoi colleghi che nel complesso hanno in cura circa 80 mila ragazzi in tutta Italia. Una larga fetta di medici promuove la maschera, anche se c'è ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale